Crea sito

Repertori avanzati

Scritto da:  | 16 giugno 2010 | Un commento | Categoria: Mediogioco, Partite commentate

il GM Boris Avrukh (Elo 2656)

Alexander Morozevich (2753) – Boris Avrukh (2641), 0-1

“Zuerich Jubilee”, 2009

1.d4

Recentemente questa mossa è diventata la scelta preferita di Alexander col Bianco.

1…d5!?

La mia intenzione era quella di sorprenderlo con una nuova apertura ma alla fine quello che è rimasto davvero sorpreso son stato proprio io.

2.c4 dxc4 3.e4

Ero pressocché certo che Alexander avrebbe giocato tale mossa  nel caso avessimo raggiunto questa posizione.

3…Cf6 4.e5 Cd5 5.Axc4 Cb6 6.Ad3 Cc6 7.Ce2

Morozevich ha appena giocato 7.Ce2

7…Ae6 8.Cbc3 Ac4?!

Di solito per le partite del mattino (l’ultimo turno si giocava alle 9:30) cerco di ultimare la mia preparazione la sera precedente, ma questa volta ero molto stanco ed ho preferito andare a riposare abbastanza presto. Dopo esssermi svegliato alle 7:30 del mattino ed essermi rilassato con una doccia fresca ed una rapida colazione ho iniziato finalmente a pensare a prepararmi in vista della partita. Molto probabilmente non ho scelto il momento migliore della giornata per farlo visto che già all’8ª mossa sono scivolato su una posposizione di mosse. Se avessi voluto giocare …Ac4  sarebbe stato necessario includere le mosse: …Ag4, f3 e solo allora …Ae6. [Già qui avrei dovuto optare per un’altra linea teorica 8…Dd7 9.Ce4 Ad5 con un fardello non indifferente di teoria.]

9.Axc4 Cxc4 10.O-O N

Posizione dopo 10.0-0

Una novità che viene naturale eppure in precedenza solo due partite hanno seguito questo sviluppo. [10.Db3 Cb6 11.e6!? L’idea tematica in questa linea 11…fxe6 12.O-O [12.Dxe6 Dd7 13.De4 O-O-O Van Wely,L (2700)-Shirov,A (2718)/Monte Carlo 2001. Perfettamente giocabile per il Nero.] 12…Dd7 13.Td1 [13.Ce4!?] 13…O-O-O 14.a4 con gioco interessante come nella Jedynak,R (2540)-Zilberman,Y (2473)/Oberwart AUT 2007]

10…e6 11.Db3 Cb6 12.Td1 Cb4

Il Nero dovrebbe imporre il controllo sulla casa d5 dato che altrimenti [12…Ae7 13.d5! risulta molto fastidiosa, per esempio 13…exd5 14.Cxd5 Cxd5 15.Txd5 Dc8 16.Ae3 O-O 17.Tad1 con vantaggio posizionale per il Bianco.] [Anche 12…Dd7 13.d5! Cxe5 14.Cf4 offre al Bianco una forte iniziativa.]

13.a3 C4d5 14.Ce4!

Posizione dopo 14.Ce4!

Con un gioco lineare ed al tempo stesso efficace. Solo ora mi son reso conto  di aver commesso qualche inesattezza in apertura e di fatto se avessi inserito le giocate …Ag4, f3 ora avrei potuto benissimo giocare …Ae7 ed arroccare corto.

14…Dd7

[Ora non posso più giocare 14…Ae7 in vista di 15.Dg3! O-O 16.Ah6 ed il Nero perde una Qualità.] [14…Dh4 15.Df3 Ae7 16.h3 non mi attraeva molto dato che il Bianco prosegue con Rh2, g3.]

15.Ag5 h6

Altrimenti il mio Re rimane incollato al centro.

16.Ad2!

Posizione dopo 16.Ad2!

La decisione corretta; dopo [16.Ah4 g5 17.Ag3 Ae7 l’Alfiere Bianco è temporaneamente tagliato fuori dal gioco dandomi il tempo di consolidare la mia posizione.]

16…a5

Il mio tentativo è quello di crearmi del gioco dato che [16…O-O-O 17.a4! Rb8 18.a5 Cc8 19.a6 b6 20.Tac1 ± appare molto cattivo per il Nero. Il Bianco può lentamente migliorare la propria posizione dato che al Nero viene a mancare ogni ragionevole controgioco.]

17.a4!

Posizione dopo 17.a4!

Mi piace questa decisione umana che impedisce al Nero di giocare a4. [Meno chiaro è 17.Cc5 a4 18.Cxd7 [18.Dd3!? Axc5 19.dxc5 Cc8 20.Dg3 g6 ²] 18…axb3 19.Cxb6 Cxb6 e perfino se il Bianco riesce a prendersi il Pedone b3 il Nero ottiene in cambio un buon compenso, per esempio 20.Ae3 Cc4 21.Td3 Cxb2 22.Txb3 Cc4 23.Txb7 Rd7 24.Tc1 Rc8 con buone prospettive di resistere.]

17…Cb4

[Relativamente migliore sarebbe stato 17…Ab4 Mi sembrava anche degno di considerazione 18.Axb4 axb4 [18…Cxb4 con spiacevoli conseguenza 19.Dg3 ±] 19.a5 Meno chiaro è [19.Cc5 Dc6 20.Tdc1 Cc8 ²] 19…Cc8 20.Dg3 , ma qui forse 20…g6 risulta molto pericoloso [20…O-O 21.Cf6+ Cxf6 22.exf6 g6 23.Df4! ‚] 21.Cf4 Cce7 consente ancora un certo gioco da parte del Nero, pur essendo fuori discussione che le migliori possibilità rimangono ancora quelle del Bianco.]

18.Cc5 Dd5

[Non è soddisfacente per il Nero 18…Axc5 19.dxc5 C6d5 20.Axb4 axb4 21.Cf4! ed il Bianco guadagna il Pedone b4.]

19.Dg3!

Posizione dopo 19.Dg3!

Di nuovo una decisione difficile. Il Bianco avrebbe potuto catturare un Pedone ma questo avrebbe potuto permettere al Nero di ottenere un adeguato compenso. [19.Dxd5 C4xd5! [19…C6xd5? 20.Axb4! axb4 21.Cxb7 ±] 20.Cxb7 Cc4 21.Ac1 , or [21.b3 Cxd2 22.Txd2 Ab4 23.Tc2 Tb8 24.Cc5 Axc5 25.Txc5 Txb3 26.Txa5 Rd7 ©] 21…Tb8 Il computer suggerisce [21…Ta7!? 22.b3 Cxe5 23.Cxa5 Cf3+ 24.gxf3 Txa5 25.Ad2 Ab4 ©] 22.b3 Cb2! 23.Axb2 Txb7 24.Td3 Ae7 ]

19…O-O-O?

Questo conduce ad una posizione strategicamente persa. [19…Dc4 che conduce a 20.Rf1! [20.Te1 Axc5 21.dxc5 Dxc5 con gioco incerto.]] [In ogni caso avrei dovuto giocare 19…g5 coprendo la casa f4 e tentando di sviluppare l’Alfiere in e7.]

20.Axb4! axb4 21.Cf4 Dc6

[Il mio primo impulso è stato quello di giocare 21…Dc4 , ma mi son poi reso conto che sarei andato incontro ad un’elegante combinazione 22.Tdc1 Dxd4 23.Ccxe6! fxe6 24.Cxe6 con attacco vincente.]

22.a5 Cc4

Dopo la conclusione della partita Alexander mi ha detto che avrei dovuto giocare [22…Axc5 23.axb6 Axb6 ma l’ho scartata alla luce della semplice replica 24.Dg7,  mentre il computer suggerisce una variante ancora più forte: 24.Tdc1 De4 25.Cxe6! fxe6 26.Ta8+ Rd7 27.Dxg7+ con matto.]

23.Cb3

Forse una leggera imprecisione. [23.Tac1 sembra più forte: 23…Axc5 24.Txc4 De4 25.De3 [ ‹25.Txc5 Txd4 il Nero  ha speranze di sopravvivere nel finale di Torre.] 25…Dxe3 26.fxe3 Ae7 27.Tdc1 Td7 28.Cd3 ± ed il Nero perde il proprio Pedone b4.]

23…g5?

Di fatto questo sembra essere l’errore dcisivo. [In ogni caso avrei dovuto tentare 23…Cxb2 24.Tdc1 De4 , anche se dopo 25.a6! [25.Ta2 g5!] 25…bxa6 26.Txa6 la posizione del Nero non appare affatto convincente.]

24.Cd3 Dd5 25.Tdc1

Tutti i pezzi del Bianco sono ottimamente piazzati e pronti per l’offensiva decisiva.

25…Rb8 26.a6 b6 27.Df3!

Posizione dopo 27.Df3!

Mi è completamente sfuggita questa ottima mossa. Ora mi rendo davvero conto che solo con una fortuna sfacciata potrei arrivare al controllo del tempo.

27…g4

[Oggettivamente migliore era 27…Dxf3 28.gxf3 b5 29.Ca5 Cxa5 30.Txa5 Ra7! Non ho proprio considerato questa idea difensiva. 31.Tc6 Tb8 32.Ta1 Tc8 33.Tac1 +- ed il Bianco dovrebbe vincere facilmente.]

28.De2

il Bianco avrebbe potuto cogliere il successo al volo con [28.Df6! seguita da 29.Cf4. Anche 28.Dxf7 e 27.Dxg4  sarebbero state altrettanto sufficienti. 28…Tg8 29.Txc4 Ag7 30.Dxf7 Dxc4 31.Tc1 +-]

28…b5 29.Cf4 Dd7 30.Ca5 Cxa5 31.Txa5 c6 32.a7+ Ra8

Avevo intenzione di giocare giusto qualche altra mossa ed abbandonare ma a questo punto accadde qualcosa di incredibile e Alexander sembrò perder improvvisamente il bandolo della matassa. Mi riesce comunque inspiegabile comprendere il motivo di come questo sia potuto avvenire ad un grande giocatore come lui, e neppure lo zeitnot reciproco sembra essere una giustificazione plausibile per spiegare come abbia potuto gettar via una vittoria sicura, dato che pure con una manciata di secondi avrebbe potuto facilmente condurre in porto l’incontro.  Forse il risultato sulla seconda scacchiera vicino a noi dove Areshchenko  era riuscito a sconfiggere Kuzubov l’ha in qualche modo distratto.

33.Ta6

Perché non la semplice [33.De4 Tc8 34.Txb5 +- e la mia posizione crolla.]

33…c5

Una possibilità insidiosa in ristrettezze di tempo. [33…Dxd4 34.Taxc6 +-]

34.g3??

A entrambi è sfuggito che dopo [34.dxc5 Axc5 35.Txc5 Dd1+ il Bianco ha 36.Df1! +-]

34…Db7!

Posizione dopo 34...Db7!

35.Tca1??

Questo già sciupa tutto il vantaggio. [Il Bianco avrebbe potuto conservare il proprio vantaggio dopo 35.Ta5 c4 36.b3! Txd4 37.bxc4 bxc4 38.Txc4 Txc4 39.Dxc4 Ag7 40.Tc5!]

35…Txd4 µ

il Nero ora sta chiaramente meglio; stentavo a credere ai miei occhi. Il suo Pedone a ripara il mio Re, mentre i Pedoni sull’ala di Donna del Nero dovrebbero decidere facilmente.

36.b3

Non certo la mossa migliore ma dopo [36.Dxg4 Ae7 con netto vantaggio del Nero.]

36…Ae7

[Buona è pure 36…Ag7!?]

37.T6a5 c4!

Posizione dopo 37...c4!

38.Dxg4 Thd8 39.h4 Td2 40.Ch3 c3 41.Tf1

Qui Alexander mi ha offerto la patta, ma ho declinato la sua proposta ritenendomi obbligato a sfruttare le mie chances, dato che una possibilità simile non è detto che ricapiti tanto spesso nella carriera di un giocatore.

41…c2 42.Taa1 Ac5

Mi pare di aver giocato il resto della partita abbastanza in scioltezza, ma era relativamente semplice dato che il vantaggio del Nero è già decisivo.

43.Tac1 Dd5

[43…T8d3 un’altra opzione allettante.]

44.Df4 Dxb3

il vantaggio del Nero è evidente; desideravo limitarmi a non prender rischi  e a non concedere al mio avversario alcun controgioco.

45.Rh2 Dc4 46.Df3+ Dd5!

Posizione dopo 46...Dd5!

Ovviamente non avevo nessuna intenzione di catturare il Pedone a dato che tutto quello che in effetti fa è solo difendere il mio Re.

47.Dxf7 b3 48.Cf4 Db7

Forse sarebbe stato più semplice [48…Df3 ,  ma la mia priorità era quella di un gioco sicuro e senza rischi.]

49.Dg6 Axf2 50.Rh3 Tc8 51.Cd3 Ad4 52.Cb4 b2 53.Txc2 Dg2+ 54.Rg4 Tdxc2 55.Cxc2 De2+!

Posizione dopo 55...De2+! 0-1

Non sapevo come fosse potuto succedere e mi sentivo in un certo senso dispiaciuto per Alexander (di cui ho enorme stima) per la mia immeritata vittoria ma per trionfare in un torneo prestigioso come lo “Zuerich Jubilee” occorre comunque una buona dose di fortuna e sicuramente a me non è mancata.

0-1

Scarica qui la partita in formato pgn


E per concludere un breve profilo di Boris Avrukh da lui stesso gentilmente inviatoci:

Sono nato nel 1978 in Kazakhstan, una repubblica dell’ex Unione Sovietica ed ho iniziato a giocare a scacchi all’età di sei anni. Il mio primo grande successo è arrivato a 12 anni quando ho vinto il Campionato dell’Unione Sovietica Under 12 (con una lista di partecipanti eccezionale, giusto per render l’idea nel primo turno ho battuto Sergey Movsesian) e, nello stessa stagione ho vinto anche il Campionato del Mondo Under 12 disputato negli Stati Uniti.
Il 1991 mi ha visto ottenere la medaglia d’argento al Campionato Europeo Under 14.
Nel 1995 la nostra famiglia ha deciso di trasferirsi in Israele ed i miei risultati scacchistici sono migliorati notevolmente. Nel 1998 ho ottenuto il titolo più prestigioso per un giocatore, quello di Grande Maestro e da quell’anno ho fatto costantemente parte della squadra nazionale Israeliana partecipando a tutte le manifestazioni a squadre. Ecco un riassunto sintetico dei miei risultati:

  • 1998: seconda riserva alle 33e Olimpiadi di Scacchi ad Elista (+7 –1 =2)
  • 2000: terza scacchiera alle 34e Olimpiadi di Scacchi ad Istanbul (+5 –2 =4)
  • Nel 2006, quarta scacchiera alle 37e Olimpiadi di Scacchi a Torino (+6 –1 =3)
  • Vincitore della medaglia d’oro individuale a Elista nel 1998 e della medagliadi bronzo individuale a Torino nel 2006. A Dresda nel 2008 ho invece vinto la medaglia d’argento a squadre. Sono il Campione in carica di Israele, titolo che ho già vinto nel 2001.
  • Ho raggiunto nel Settembre dell’anno passato il punteggio Elo di 2668 (60º posto nella classifica assoluta dei migliori giocatori del mondo)
  • Ho assistito nella loro preparazione nomi del calibro di Radjabov e Kramnik negli anni dal 2005 al 2008 e sono disponibile per lezioni online su Internet a tutti i livelli …ho già diversi studenti italiani :)
  • Repertori avanzati: 1.d4 Vol.1

    La mia serie di libri dal titolo “1 d4 According to Boris Avrukh” sta ottenendo un enorme successo a tutti i livelli ed è già stata tradotta in diverse lingue tra cui anche l’italiano, grazie alla prestigiosa casa editrice Caissa Italia, in due volumi dal titolo: “Repertori avanzati”

  • Per ulteriori informazioni ecco la mia pagina web: www.avrukh-chess.com
avatar Scritto da: GM Boris Avrukh (Qui gli altri suoi articoli)


Un Commento a Repertori avanzati

  1. avatar
    Rasko 16 giugno 2010 at 10:38

    Mi sembra che Avrukh non abbia voluto infierire su Morozevich. Non mi credete? Guardate qui! http://www.chessgames.com/perl/chessgame?gid=1418096

    PS: Ogni giorno un nuovo commentatore forte e prestigioso …ad Anand l’avete già contattato?! 🙂




    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


CLICCA QUI PER MOSTRARE LE FACCINE DA INSERIRE NEL COMMENTO

DISCLAIMER: I responsabili del blog cancelleranno immediatamente e di propria insindacabile iniziativa qualsiasi intervento che giudicheranno possa recare offesa a chiunque. Non sono tollerati gli attacchi personali, né le offese indirette rivolte a terzi. Oltre ai commenti offensivi, per non generare confusione, verranno cancellate anche le eventuali repliche. L'indirizzo IP del mittente, se necessario verrà segnalato alla Polizia Postale.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torre & Cavallo - Scacco!

Nezhmetdinov – lezioni di fantasmagoria scacchistica dalle partite di un genio del gioco d’attacco

Porto Mannu R.H.

Porto Mannu Residence Hotel

Understanding the Sicilian

Sempre più vicino

A to Z Chess Tactics

Fabulous Fabiano

Azzurri in diretta

Azzurri in Diretta
Cosenza, CIA 2017

    • 29 novembre – 10 dicembre, h. 10:00
    • (Godena, David, Moroni, Stella, Valsecchi, Sonis, Brunello, Gilevych, Genocchio, Garcia Palermo, Dvirnyy)


Roma Città Aperta

    • 3 – 10 dicembre, h. 16:30
    • (Sibilio, Corvi, Landi, Pitzanti, Martorelli, Ferretti, etc.)

Gli ultimi commenti

Live rating

2700chess.com per tutti i dettagli

Chess book reviews

Le recensioni di SoloScacchi