Crea sito

Atmosfere andaluse…

Scritto da:  | 24 gennaio 2011 | Un commento | Categoria: Mediogioco, Partite commentate, Strategia, Tattica

Ritengo che partecipare ad un torneo oltre confine sia un’esperienza doppiamente utile ed interessante, perché, oltre all’opportunità di confrontarsi con avversari nuovi e spesso sconosciuti, si presenta sovente l’occasione di visitare posti e luoghi turisticamente e storicamente oltremodo affascinanti. E’ stato sicuramente questo il caso della 36ª edizione del prestigioso Open Internazionale di Siviglia, che con la partecipazione di qualcosa come 231 giocatori, fra i quali 22 GM e 12 MI si colloca ai primi posti tra le più rinomate manifestazioni scacchistiche europee. Son terminato, con 6½ su 9, ad appena una lunghezza dal duo di testa: i Grandi Maestri Stewart Haslinger e Deep Sengupta. Quella che desidero presentare ai miei affezionati lettori di Soloscacchi è stata la decisiva partita dell’ultimo turno. Il risultato avrebbe determinato per me la buona riuscita o meno del torneo. L’incontro al di là dei numerosi errori si rivela molto interessante per le numerose idee, sia tattiche che posizionali, presenti.

Pablo Muñoz Martín (2241) vs. IM Fabrizio Bellia (2417), 0-1
XXXVI Abierto Internacional “Ciudad de Sevilla” , 2011

1.Cf3 d5 2.d4 Cf6 3.b3

Una sorpresa! [Avevo trovato 5 o 6 partite del mio avversario. E in questa posizione aveva sempre giocato 3.Ag5 Alla quale avevo preparato 3… Ce4 seguita da 4… c5]

3…c5!?

La scelta era fra questa mossa e l’altrettanto interessante 3… Af5. Dopo 3.b3 il bianco intende mettere l’alfiere sulla lunga diagonale a1-h8, allora ho scelto di giocare 3… c5 con l’idea di rispondere alla ovvia 4.e3 con 4… cxd5 5.exd5 ottenendo così sia l’apertura di una nuova diagonale sulla scacchiera c1-h6 e sia di far sbattere l’alfiere in b2 del bianco contro il proprio pedone in d4.

4.e3 cxd4 5.exd4

Guardando questa struttura pedonale si nota la disarmonia dei pedoni ad ovest del bianco. Più armonica sarebbe stata una catena di pedoni d4-c3-b2-a2. Il pedone in b3 del bianco non ha molto senso in questa posizione.

5…g6

Mi piaceva contrapporre il mio alfiere in g7 al dubbio alfiere in b2 del bianco. [L’alternativa era 5…Cc6 6.Ab2 Ag4 7.Ae2 e6 8.O-O Ae7 9.Cbd2 O-O 10.c4 Tc8 Con buon gioco per il nero.]

6.Ad3 Ag7 7.Ab2 Cc6

Ormai il bianco è diventato Nero e il Nero è diventato Bianco.

8.Ce5?!

Posizione dopo 8.Ce5?!

E’ possibile perdere così tanti tempi in apertura? Il Bianco dopo aver perso un tempo per sviluppare l’alfiere camposcuro (b3 e Ab2) perde un altro tempo muovendo per la seconda volta il cavallo in f3! Dopo questa mossa la posizione del Nero è preferibile.

8…O-O

[Interessante era giocare il piano scelto in partita dal Nero immediatamente. 8…Cxe5! 9.dxe5 Cg4 10.f4 O-O [10…g5!?] 11.Dd2 d4 Creando un bell’avamposto in e3 per il cavallo.] [Altra mossa interessante è 8…Da5+ Con l’ idea di togliere la coppia degli alfieri al bianco, cambiandogli il suo alfiere migliore! 9.Dd2 La migliore scelta [9.c3? Cxe5! 10.dxe5 Cg4 11.f4 ed ora 11…Db6 Con l’alfiere posizionato in b2 tutte le case nere del bianco ad est risultano deboli, “f2” e “e3” ma anche “h2” e “g1” ed inoltre “f4” e “e5”.] [9.Cd2 Cb4 10.O-O Cxd3 11.Cxd3 O-O ³] 9…Dxd2+ 10.Cxd2 Cb4 seguita da Cxd3 e 0-0 con vantaggio per il nero.]

9.O-O

[Mi aspettavo 9.Cxc6 bxc6 10.O-O Alla quale avrei replicato con 10. .. Dc7, conl’ idea di giocare sia c5 che Cg4. Di questa posizione mi piaceva la completa assenza di pezzi leggeri a difesa del Re bianco.]

9…Cxe5! (con preferenza per il Nero) 10.dxe5 Cg4 11.Te1

Posizione dopo 11.Te1

11…d4?!

[Migliore era 11…f6! La migliore chanche del bianco è sacrificare un pedone con 12.Ae2 [12.exf6? Axf6 13.Axf6 Txf6 con netto vantaggio grazie all’attacco che il nero riesce a portare sul lato di re. Notare che mentre il Nero già ha iniziato l’attacco il cavallo bianco si trova ancora nella casa di partenza.] 12…Cxe5 13.c4 dxc4 14.Axe5 fxe5 15.Axc4+ Rh8 con vantaggio nero.]

12.e6! Ce5 13.exf7+ Txf7 14.Cd2

dopo una serie di mosse forzate si è arrivati a questa posizione. Per colpa dell’11 mossa del Nero la posizione si era rifatta equilibrata. Dopo un pò di riflessione ero giunto alla conclusione che non dovevo permettere al cavallo in bianco di andare in c4 ma solo in e4. In c4 il cavallo lascia libera la torre bianca di lavorare meglio sulla colonna “e” cosa che non avviene con il cavallo in e4. Quindi mi decido di prendere la coppia degli alfieri e di impedire Cc4 al bianco giocando:

14…Cxd3 15.cxd3 b5

In questa posizione al vantaggio di spazio del nero il bianco contrappone la forza del suo cavallo.

16.Tc1 Ab7 17.Ce4 e5 18.Aa3

Il Bianco cerca una diagonale migliore al proprio alfiere.

18…Ad5 19.Dg4 Ah6

giocata per il motivo che il bianco deve lasciare forzatamente il controllo della colonna “c” perchè a 20.Tc2 seguirebbe 20… Da5 con attacco alla torre in “e1″ e all’alfierein”a3”

20.Cd6?

Il bianco sbaglia. [20.Ta1 Era la migliore scelta del bianco. Anche se è’ difficilisso che un umano giochi questa mossa. Dopo 20…a5 21.Ac1! Ag7 22.Ag5 il nero può scegliere tra Df8 o Db6 con una posizione bilanciata.]

20…Td7?!

Il Nero restituisce il favore. [20…Tf6!]

21.Ce4?

[21.Cf5 Questo era il giusto modo di sacrificare la qualità. 21…Axc1 22.Axc1 Rh8 23.Ch6 con buon gioco contro il re nero.]

21…Axe4

Questa mossa non è necessaria [migliore era subito 21…Axc1 22.Axc1 Tf7 con vantaggio vincente]

22.Txe4 Axc1 23.Axc1 Tf7

[23…Dc8!]

24.Txe5 Dc8 25.Dd1 Dc3

[25…Dd7! Il giusto piano del Nero era quello di prendere il controllo della colonna “e”. 26.De1 Tff8 27.Ab2 Tad8 28.h3 Tfe8 29.Axd4 Txe5 30.Axe5 Dxd3 con vantaggio]

26.g3 Da1?

quella che in partita mi sembrava un ottima idea, inchiodare l’alfiere in c1 si rivela sbagliata ad una analisi più approfondita.

27.Dc2?

Il Bianco non ne approfitta. [27.De1! Taf8 28.Te8 con parità]

27…Taf8!

Posizione dopo 27...Taf8!

Il Nero porta in gioco l’altra torre.

28.Te2 Dc3! 29.Dd1 Tf3!

Pressione sul punto “d3”

30.Td2 Dc5

[30…h5! Togliendosi da qualsiasi possibile rete di matto!]

31.Te2 Df5

Dopo aver gioc ato una serie di 5 mosse perfette, il nero incappa in una mossa debole.

32.Ah6??

Posizione dopo 32.Ah6??

Con questa mossa, che sembra ovvia, il Bianco mi permette una bella combinazione! [32.De1! h5]

32…Txf2! 33.Axf8 Df3!!

La punta! Ora il Bianco è costretto a cedere la donna.

34.Txf2 Dxd1+ 35.Tf1 Dd2!

controllando la diagonale c1-h6 [da notare che 35…Dxd3 avrebbe perso per 36.Ah6! con vantaggio decisivo per il Bianco]

36.Tf2 De3 37.g4 h5 38.gxh5 gxh5 39.Ad6

Posizione dopo 39.Ad6

Adesso seguono una serie di mosse, da parte del nero, di una bellezza geometrica notevole!

39…Dc1+ 40.Tf1

[40.Rg2 Dc6+]

40…Dg5+ 41.Ag3

[41.Rh1 Dd5+]

41…h4 42.Tf3 Dc1+ 43.Tf1 De3+!

Posizione dopo 43...De3!

Il Nero rinuncia al guadagno dell’alfiere per un bottino più grosso.

44.Af2 Dg5+ 45.Rh1 Dd5+

E il nero abbandona in vista di 46.Rg1 h3 con matto imparabile.

0-1

Scarica qui la partita in formato pgn

Fabrizio in primo piano e, dietro di lui, il vincitore del torneo, il GM inglese Stewart Haslinger

Un momento della premiazione

XXXVI Abierto Internacional “Ciudad de Sevilla”

avatar Scritto da: IM Fabrizio Bellia (Qui gli altri suoi articoli)


Un Commento a Atmosfere andaluse…

  1. avatar
    Emi 28 gennaio 2011 at 11:42

    WOW! Che bella partita. Credo che Bellia sia troppo severo nei giudizi sulle sue mosse, senza motore e’ davvero difficile vederle. Sono rimasto colpito soprattutto dalla fase tattica finale. Ci ha pensato molto per trovare tutte quelle combinazioni?




    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


CLICCA QUI PER MOSTRARE LE FACCINE DA INSERIRE NEL COMMENTO

DISCLAIMER: I responsabili del blog cancelleranno immediatamente e di propria insindacabile iniziativa qualsiasi intervento che giudicheranno possa recare offesa a chiunque. Non sono tollerati gli attacchi personali, né le offese indirette rivolte a terzi. Oltre ai commenti offensivi, per non generare confusione, verranno cancellate anche le eventuali repliche. L'indirizzo IP del mittente, se necessario verrà segnalato alla Polizia Postale.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torre & Cavallo - Scacco!

Nezhmetdinov – lezioni di fantasmagoria scacchistica dalle partite di un genio del gioco d’attacco

Porto Mannu R.H.

Porto Mannu Residence Hotel

Understanding the Sicilian

Sempre più vicino

A to Z Chess Tactics

Fabulous Fabiano

Azzurri in diretta

Azzurri in Diretta
Cosenza, CIA 2017

    • 29 novembre – 10 dicembre, h. 10:00
    • (Godena, David, Moroni, Stella, Valsecchi, Sonis, Brunello, Gilevych, Genocchio, Garcia Palermo, Dvirnyy)


Roma Città Aperta

    • 3 – 10 dicembre, h. 16:30
    • (Sibilio, Corvi, Landi, Pitzanti, Martorelli, Ferretti, etc.)

Gli ultimi commenti

Live rating

2700chess.com per tutti i dettagli

Chess book reviews

Le recensioni di SoloScacchi