Crea sito

il crollo del Muro

Scritto da:  | 12 gennaio 2014 | 6 Commenti | Categoria: Mediogioco, Partite commentate, Strategia, Tattica

La caduta del muro

Il 9 novembre del 1989 avevo da poco compiuto tre anni ma quelle immagini di un muro di pietra fatto a pezzi che avevo viste trasmesse alla televisione, a più riprese anche negli anni successivi, evidentemente mi avevano fatto effetto, ecco forse anche dal punto di vista scacchistico…

GM Vugar Gashimov (2730) vs. GM Arkadij Naiditsch (2700), 1-0
Poikovsky, 2009

1.e4 e5 2.Cf3 Cc6 3.Ab5 Cf6

Posizione dopo 3…Cf6

La Difesa di Berlino: l’arma  preferita dal mio avversario contro 1.e4, e con la quale ha ottenuto importanti risultati.

4.O-O Cxe4 5.d4 Cd6 6.Axc6 dxc6 7.dxe5 Cf5 8.Dxd8+ Rxd8 9.Cc3 Ce7 10.Ce4

Posizione dopo 10.Ce4!

Una mossa giocata di rado ma che personalmente ho utilizzato per ben quattro volte!

10…Cg6 11.b3!?

Posizione dopo 11.b3!?

Già in passato il mio trainer e secondo, Viorel Jordacescu, mi ha caldeggiato questa mossa ma solo al secondo turno del torneo son riuscito a impiegare questa novità contro Onischuk in una partita che mi ha visto vittorioso. [In precedenza avevo giocato 11.Cfg5 contro Alekseev  ed Aronian, ed in entrambe le occasioni gli incontri erano terminati in pareggio.]

11…h6

[Onischuk giocò 11…Re8]

12.Ab2 Af5 13.Cg3 Ad7 14.Tad1 c5?

[Probabilmente 14…Rc8 era più forte ancora.]

15.e6!

Posizione dopo 15.e6!

Il mio avversario fin qui era stato rapidissimo, giocando quasi tutte le mosse all’istante e la cosa mi dava da pensare su quanto in realtà si fosse potuto preparare dato che la posizione del Nero era già abbastanza compromessa….

15…fxe6 16.Tfe1

Il piano con h4-h5 con l’idea di un predominio completo era pure molto interessante ma la mia idea era quella di giocare con la Torre la manovra e4-g4.

16…Rc8

[16…Re8 17.Te4 [pure possibile risulta 17.h4 Ac6 18.Txe6+ Rf7 19.Te3]]

17.Td2!

Ed ora il Bianco cambia improvvisamente piano.

17…b5 18.Ted1 Ac6 19.Td8+ Rb7 20.Txa8 Rxa8 21.Ce5!

Posizione dopo 21.Ce5!

[21.Td8+ Rb7 22.Ce5 permettendo 22…Ae7 23.Txh8 Cxh8 24.Cxc6 Rxc6 25.Axg7 Cf7]

21…Cxe5 22.Td8+ Rb7 23.Axe5 a5

Prima di cedere la Qualità il Nero avanza i propri Pedoni il più possibile. [23…Ad6 24.Txh8 Axe5 25.f3!? and then Ne4.]

24.Cf1!?

[Forse 24.Ch5 sarebbe stata addirittura più forte, ma non mi piaceva la posizione dopo 24…Ad6 25.Txh8 Axe5 in cui calcolare tutto sarebbe stato pressoché impossibile. Comunque nelle nostre analisi post-partita abbiamo sempre constatato che il Bianco ha solo posizioni vincenti.]

24…h5!

Posizione dopo 24...h5!

La possibilità migliore per il Nero.

25.h4!

Posizione dopo 25.h4!

Impedendo …h4, …Th5.

25…Tg8 26.Af4

Un’altra mossa precisa, prevenendo g5 e lasciando il Nero senza controgioco alcuno.

26…e5 27.Ae3 Ae4

Il Nero non ha più mosse d’attesa dato che il Bianco sta minacciando 28.Ac5.

28.Axc5 Axc5 29.Txg8 Axc2 30.Txg7 Ab1 31.g4 Axa2

[31…hxg4 32.h5 Axa2 33.Cd2 Af8 34.Tg6 a4 35.bxa4 bxa4 36.h6 Axh6 37.Txh6 a3 38.Th5 Ad5 39.Txe5 a2 40.Te1 Rc6 41.Rf1 Rc5 42.Re2 Rb4 [42…Rd4 43.Tc1 c5 44.Cf1 c4 45.Ce3 Ae6 46.Rd2 c3+ 47.Txc3 a1C 48.Td3+ Re4 49.Rc3 Rf3 50.Td6 Ag8 51.Tg6 Ah7 52.Tg7 Ae4 53.Tf7+ +-] 43.Rd3 c5 44.Ta1! c4+ 45.Rd4 c3 46.Rxd5 cxd2 47.Rd4 Rb3 48.Rd3 Rb2 49.Txa2+ Rxa2 50.Rxd2 Rb2 51.Re3 Rc3 52.Rf4 +-]

32.gxh5 Af8

[32…Axb3 33.h6 Af8 34.Tg6 Axh6 35.Txh6 a4 36.Cd2 Ad5 37.Th5 a3 38.Txe5 a2 39.Te1 b4 40.h5 b3 41.Cxb3 Axb3 42.h6 Ac2 43.Ta1 Ab1 44.Txa2 +-]

33.Tf7

Posizione dopo 33.Tf7

[Il tratto 33.Tg8 era più preciso.]

33…Ah6 34.Tf6 Ac1

[34…Axb3 35.Txh6 a4 36.Cd2 Ad5 37.Rh2 a3 38.Tg6 a2 39.Tg1 +-] [34…Af4 35.Txf4! exf4 36.Cd2 +-]

35.h6 Ab1 36.Ce3 Axe3

[36…a4 37.bxa4 bxa4 38.Cc4 Ad3 39.Ca5+ Ra7 40.Cc6+ Rb7 41.Cd8+ Rc8 [41…Rb8 42.Ta6! +-] 42.Ce6 +-]

37.fxe3 a4 38.bxa4 b4 39.Tf1! Ad3

Posizione dopo 39…Ad3

[Più forte ancora sarebbe stato 39…Ae4 40.Tc1 Rb6 41.Rf2 [41.Tc4 c5! 42.Txe4?? b3] 41…c5 42.Re2 Rc6 [42…b3 43.Tc3] 43.Rd2 Rd5 44.a5 c4 45.a6 c3+ 46.Re2 Rc4 [46…Rc6 47.Ta1 b3 48.a7] 47.a7 b3 48.h7 b2 49.Te1 c2 50.h8D b1D 51.Dc8+ Rb3 52.Db8+ +-]

40.Tc1 1-0

Scarica qui la partita in formato pgn

avatar Scritto da: GM Vugar Gashimov (Qui gli altri suoi articoli)


6 Commenti a il crollo del Muro

  1. avatar
    Marramaquìs 17 agosto 2011 at 17:51

    Una firma di gran prestigio, questa del campione azèro!
    Complimenti all’ottimo Vugar, vincitore dell’ultimo torneo di Reggio Emilia, e a Soloscacchi.




    0
  2. avatar
    Martin Eden 12 gennaio 2014 at 09:31

    Son trascorsi ormai tre anni dalla pubblicazione di questa partita che Vugar Gashimov mandò a SoloScacchi ed io non dimenticherò mai l’entusiasmo, la disponibilità e la cortesia che traspariva da quello che sembrava un ragazzo come tanti ma che invece era già uno dei primi dieci giocatori del mondo, apparentemente inavvicinabile ai più eppure così semplice e genuino.
    Gli chiesi, così quasi per caso, senza neppure sperarci troppo “Dai, Vugar, sai che c’è un sito italiano di scacchi…” e lui interrompendomi immediatamente: “ma su questo sito mi conoscono?!?”
    “Certo, che ti conoscono… ti conoscono tutti!”
    “ma no, se non vi ho neppure mandato una partita… bisogna prima pubblicarne una, sai? aspetta che ve la scelgo…”

    Disarmante, meraviglioso e inimitabile… come questi velocissimi 27 anni, troppo rapidi, come in una lampo…

    Ciao, Vugar, grazie… forse allora non ti avevamo ringraziato abbastanza…




    0
  3. avatar
    Luca Monti 12 gennaio 2014 at 10:42

    La buona salute che è il più prezioso dono che possiamo ricevere, non è stata alleata
    di quest’uomo. Ancorché spezzata in giovane età, la sua esistenza ha lasciato tracce da
    tramandare e ricordi come quello di Martin Eden, da raccontare.




    0
  4. avatar
    alfredo 12 gennaio 2014 at 12:14

    Tristissima notizia
    lascia un bellissimo ricordo come giocatore e come persona




    0
  5. avatar
    the dark side of the moon 12 gennaio 2014 at 15:38

    Nonostante la vita è stata ingiusta nei confronti di Gasha e nonostante la sua giovane età, Vugar ci ha lasciato un grande ricordo di uno scacchista eccellente e una persona eccezionale.
    Ciao Gasha, riposa in pace con la tua prediletta Benoni!




    0
  6. avatar
    Zenone 12 gennaio 2014 at 21:46

    Non è mai facile porsi davanti alla morte, soprattutto di un giovane ed in particolare di un campione sportivo o di altro talento. La gentilezza e l’umiltà di questo sfortunato Grande Maestro descritta da Martin Eden, racconta prima di tutto di un grande uomo che ho imparato a conoscere solo in questi giorni, per questo la sua assenza pesa di più.




    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


CLICCA QUI PER MOSTRARE LE FACCINE DA INSERIRE NEL COMMENTO

DISCLAIMER: I responsabili del blog cancelleranno immediatamente e di propria insindacabile iniziativa qualsiasi intervento che giudicheranno possa recare offesa a chiunque. Non sono tollerati gli attacchi personali, né le offese indirette rivolte a terzi. Oltre ai commenti offensivi, per non generare confusione, verranno cancellate anche le eventuali repliche. L'indirizzo IP del mittente, se necessario verrà segnalato alla Polizia Postale.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torre & Cavallo - Scacco!

Nezhmetdinov – lezioni di fantasmagoria scacchistica dalle partite di un genio del gioco d’attacco

Porto Mannu R.H.

Porto Mannu Residence Hotel

Understanding the Sicilian

Sempre più vicino

A to Z Chess Tactics

Fabulous Fabiano

Azzurri in diretta

Azzurri in Diretta
Cosenza, CIA 2017

    • 29 novembre – 10 dicembre, h. 10:00
    • (Godena, David, Moroni, Stella, Valsecchi, Sonis, Brunello, Gilevych, Genocchio, Garcia Palermo, Dvirnyy)


Roma Città Aperta

    • 3 – 10 dicembre, h. 16:30
    • (Sibilio, Corvi, Landi, Pitzanti, Martorelli, Ferretti, etc.)

Gli ultimi commenti

Live rating

2700chess.com per tutti i dettagli

Chess book reviews

Le recensioni di SoloScacchi