Crea sito

Travolti …ancora!

Scritto da:  | 1 Settembre 2014 | 18 Commenti | Categoria: Attualità, Cronaca, Internazionale, Tornei

Travolti ancora 3

Finito il girone di andata a Saint Louis, Sinquefield Cup: cinque a zero fu. 5-0 è la perfezione. Anche Nakamura non si è salvato dalla furia fabianea. E i 69 punti di ritardo da Carlsen sono diventati virtualmente 38 (2864 a 2826). E il 5 a zero non teme confronti. Meglio di Caruana chi nella storia? Forse il solo Fischer degli indimenticabili 6 a zero …. ve li ricordate? Mentre i 6 a zero di Federer e Nadal mi sa che valgono un tantino di meno…

C’è da dire che è la prima volta che Caruana batte Nakamura. Lo affronta dal 2010 e aveva subito in precedenza tre sconfitte, tutte nel 2013 (e poi ci sono state una decina di patte).

Ma Fabiano è umano, ieri sera l’abbiamo scoperto. Sì: anche lui ha finalmente commesso un errore. Per fortuna non decisivo. La partita con Naka, schiacciato e anestetizzato nel centro partita, l’aveva ormai in pugno. Ha dovuto soltanto sudare una camicia in più. Ma qui, dopo la mossa 44 del bianco (una disperata g4?)…

Posizione dopo 44.g4

Posizione dopo 44.g4

sarebbe andata proprio bene (anziché fxg4?) 44 … Ah4!, entrando immediatamente in un finale vinto. Una sola svista in 5 partite, ovvero in 215 mosse, e non determinante. Ci possiamo stare.

Fabiano, ma come ha fatto a sfuggirti Ah4? “Eh, sì, ho completamente trascurato Ah4. Peccato, perché sarebbe stato un bel modo per chiudere la partita”.

Beh, che dire? Bravo. Se avessero fatto a me quella domanda dopo una partita simile, così profonda e precisa, non so proprio come avrei risposto…

Si riprende a giocare domani, 2 settembre, con Caru-Topalov, Carlsen-MVL e Naka-Aronian, e con questa classifica: 1.Caruana p.5 2.Topalov e Carlsen 2,5 4.Vachier-Lagrave 2 5.Aronian e Nakamura 1,5.

Ecco, prese dal sito ufficiale (U.S. Chess Champs), alcune immagini di Fabiano:

Travolti ancora 2Prima della partita…

Travolti ancora 1

durante…

Travolti ancora 4

e dopo!

avatar Scritto da: Marramaquís (Qui gli altri suoi articoli)


18 Commenti a Travolti …ancora!

  1. avatar
    Mongo 2 Settembre 2014 at 13:54

    Gli venisse… Mezz’ora di sonno mi ha rubato!! 😕
    Oh, l’avevo vista pure io!! 😉
    Ma lo perdoniamo, vero; era in terribile zeitnot (il primo di tutto il torneo sin’ora) e probabilmente non gli andavano eventuali complicazioni che sarebbero emerse per qualche errore di calcolo.

    • avatar
      The dark side of the moon 2 Settembre 2014 at 20:35

      Esatto.
      E’ buona prassi in quelle situazioni vincere nel modo più semplice possibile e Fabiano l’ha fatto.
      PS.
      Stasera ore 21,00 Saint Louis: appuntamento con la Storia!
      Un 6/6 sarebbe incredibile… 😯
      Vediamo cosa succede, sono convinto che Fabiano le giocherà tutte per vincere 😉

  2. avatar
    Jas Fasola 2 Settembre 2014 at 16:50

    come vi invidio, amici italiani, da voi nasce un mito, in apparenza delicato e poi invece implacabile… http://www.spqrnews.com/in-lombardia-scacchipugilato-con-eroine-svedesi-e-la-prima-chessboxer-italiana/

  3. avatar
    Renato Andreoli 2 Settembre 2014 at 20:53

    Ma in cosa consiste veramente la “svista” di Caruana?
    Se Fabiano avesse giocato 44…Ah4, avrebbe guadagnato l’Alfiere bianco, esattamente come è successo in partita.
    Continuiamo la variante:
    45 Dh3 Af2 46 gf5 Ad4 ( o vogliamo biasimarlo per non essersi accorto che a questo punto, dopo 46… T8c2 47 f6 Rg6 48 De6, avrebbe guadagnato la Donna con una sequenza forzata di nove mosse?)47 Dg4 Rf8 48 Dh5 Tg1 49 Rf3 e qui il Nero dà matto in 12 mosse cominciando con Tc3.
    Eh sì, si è trattato proprio di una svista clamorosa! Ma come si fa a non vedere un guadagno forzato della Donna in 14 mosse o un matto forzato in 18 mosse!

    • avatar
      Roberto Messa 2 Settembre 2014 at 21:10

      La penso come te, soprattutto perché il giocatore in chiaro vantaggio non va alla ricerca di mosse brillanti (e innaturali come Ah4) ma devolve le sue energie a “chiudere” i controgiochi che l’avversario cerca disperatamente di imbastire (come Nakamura stava facendo da par suo).
      Naturalmente può ugualmente capitare, soprattutto ai fuoriclasse, di vedere il colpo magico per finirla in bellezza, ma nessun campione ha mai preteso così tanto da stesso e quando non c’era il computer mosse del tipo Ah4 sfuggivano sia durante il gioco che nei decenni successivi.

  4. avatar
    paolo bagnoli 2 Settembre 2014 at 22:33

    Perfettamente d’accordo con Roberto: la “brillantezza ad ogni costo” non si cerca ad altissimo livello, soprattutto quando si è in posizione superiore (e Caruana lo era). Ah4 era “di un’evidenza solare” ma a mio avviso Caruana, trascurandola, ha fatto bene, viaggiando sul sicuro e seguendo la linea di gioco elaborata in precedenza.

  5. avatar
    Ricardo Soares 2 Settembre 2014 at 23:27

    Não. Eu não concordo com Marramaquìs, porque o 6-0 Caruana vale muito muito mais, porque foi obtida contra 5 jogadores diferentes, não apenas contra um jogador, que depois de um 3-0 é inevitavelmente chocado.

    • avatar
      Franco Trabattoni 3 Settembre 2014 at 00:09

      Ragazzi che legnata. Ma c’è una cosa che non mi è chiara. Si vedeva a occhio nudo che Te3 aveva proprio lo scopo di impedire la manovra Cb8-c6-d4 (dopo Cc6 il sacrificio in e6 è evidente).

      Posizione dopo 23.Te3

      E Topalov gioca Cc6 lo stesso? Bah! E comunque, chi aveva mai visto una sequenza del genere? Anche perché salta fuori piuttosto inaspettata. Non si può dire che Fabiano a Tromso avesse fatto sfracelli…

      • avatar
        Roberto Messa 3 Settembre 2014 at 00:28

        Credo che Topalov, già in posizione inferiore, abbia tentato la provocazione, come dire: “Voglio vedere se hai il coraggio di mettere a repentaglio il tuo bel 5 su 5 con un sacrificio poco chiaro come Axe6… dai, vieni avanti, vediamo…”.
        Il nocciolo della questione potrebbe essere in un’analisi errata di Topalov nella variante Rg7, Dh5, Tf8 dove Caruana aveva ovviamente preventivato Tf6!! con spettacolare sfracello.
        Ma la domanda che viene dopo è: FabFab aveva previsto fino a Tf6!! già quando ha optato per Te3! laddove molti avrebbero scelto meccanicamente b2-b3 per far rientrare in gioco il Ca4?

  6. avatar
    Franco Trabattoni 3 Settembre 2014 at 01:37

    Roberto, su Topalov probabilmente hai ragione. Con il Bianco, invece, io avrei ragionato più o meno così. “A fare b3 sono sempre in tempo, e Te3 in ogni caso non compromette nulla, anche se il sacrificio non fosse buono (se non altro tolgo la torre da una casa dove il Cavallo nero la potrebbe attaccare). Poi, se quello gioca Cc6 lo stesso, vado a verificare bene tutte le varianti del sacrificio”. Ma io ovviamente, non sono Caruana. Secondo me Fabiamo ha visto, sì, fino a Tf6!! (un giocatore come lui ci può tranqullamente arrivare). Ma non è questo il punto. Se infatti il sacrificio in e6 non fosse buono, dopo Cc6 Topalov riuscirebbe a mettere il cavallo in d4, dopodiché la posizione del bianco rischierebbe seriamente di diventare inferiore (colonna d, batteria A + D sulla grande diagonale, buone case in d4 e f5 per il cavallo, posizione scomoda delle torri a causa della minaccia di doppio in c2, cavallo in a4 decentrato, pedone avanzato in e5 debole, assenza di piani evidenti, ecc.). Dunque, tutto si tiene sul filo del rasoio. Ma allora, quanto indietro dobbiamo andare per scoprire quando Caruana ha iniziato il suo piano? Qual è il momento preciso in cui ha visto il sacrifio in e6 e le varianti collegate? Forse nemmeno i mostri al silicio…O si tratta in buona parte di intuito?

  7. avatar
    Mongo 3 Settembre 2014 at 10:47

    Intanto, quatta quatta, la Hou Yfan si è portata, grazie ai risultati ottenuti nel 6th Women Grand Prix (dove mancano ancora 3 turni di gioco), a soli 4,8 punticini Elo/live dalla mitica Juditta!! ➡

  8. avatar
    Enrico Cecchelli 3 Settembre 2014 at 13:25

    L’impresa di Fab Fab ha ovviamente dell’incredibile ed è storica di per sè ma ora più che mai, con tre punti di vantaggio sul secondo, può diventare “marziana”! E’ vero che a scacchi tutto può succedere, in particolare se l’inseguitore è il campione del mondo, ma Fabiano dovrebbe perdere tutte le partite e Carlsen fare un 3 1/2 su 4 per raggiungerlo ( a quel punto non so lo spareggio che regole osservi ). Di conseguenza, non mi stupirebbe che Caruana diventasse un pò più intraprendente ( almeno nella settima partita ), magari rischiando qualcosina in più in posizione pari per mettere un sigillo ancora più roboante ed indimenticabile alla sua prestazione. E’ pur vero che anche mirare ( mi si passi il termine parlando di tale consesso di campioni )ad una serie di patte che lo proietterebbero ad un risultato finale di 8/10! sarebbe un’impresa ugualmente epica. Sarà interessante vedere ( aiutati dal giudizio degli esperti ) quale sarà il suo atteggiamento mentale…. talora per entrare nella storia non bisogna necessariamente vincere il titolo mondiale!

    • avatar
      Roberto Messa 3 Settembre 2014 at 15:14

      Il comunicato stampa dell’organizzazione di oggi dice che Fabiano con 6,5 su 7 sarebbe vincitore matematico, ma non capisco in base a quale criterio di spareggio, dato che il calendario riserva domenica 7 agli eventuali play-off.

      Riguardo ai confronti storici, lo stesso comunicato aggiunge: Caruana has now equaled the longest starting win streak in an elite tournament in the modern era, established by former World Champion GM Anatoly Karpov in Linares 1994, oft-argued as the greatest tournament performance ever.
      Per la cronaca al settimo turno di Linares 1994 Karpov fece patta con Kasparov.

      In verità c’è anche il 6,5 su 7 realizzato da Topalov nel girone d’andata del torneo-campionato del mondo del 2005. Nel girone di ritorno Veselin amministrò il vantaggio acquisito e conquistò il titolo con 6 vittorie, 8 patte e nessuna sconfitta. Ma bisogna dire che Kasparov e Kramnik non erano presenti, mentre qui c’è sia Carlsen che l’ex numero due Aronian.

      In questi giorni ho letto che un altro primato da battere potrebbe essere l’8 su 10 di Carlsen a Nanchino nel 2009 con performance Elo 3002.

      Insomma ce n’è per tutti i gusti.

      • avatar
        Mongo 4 Settembre 2014 at 16:15

        Gli spareggi sono esclusivamente per l’assegnazione del montepremi.
        Infatti Caruana è matematicamente primo. Non ha però ancora intascato i 100 mila dollari del primo premio: infatti se perdesse tutte e tre le partite che mancano e Carlsen le vincesse tutte e tre, i due si troverebbero alla pari e per assegnare il denaro verrebbe giocato un mini-match di spareggio.

    • avatar
      Giancarlo Castiglioni 4 Settembre 2014 at 10:13

      Non credo che Caruana prima di sedersi alla scacchiera faccia questi ragionamenti, che pensi a record, ELO, se cercare la vittoria o il pareggio.
      Semplicemente pensa alla partita da giocare, una alla volta, e questo è l’atteggiamento mentale giusto.
      Il clima del record ha senza dubbio un impatto psicologico, ma sembra che lo subiscano maggiormente i suoi avversari.

  9. avatar
    alfredo 4 Settembre 2014 at 00:30

    7 / 7
    il commento di Ashley : Caruana non batte i suoi avversari . Li riduce a spazzatura
    Mai visto MVL cosi’ confuso …

    • avatar
      Mongo 4 Settembre 2014 at 00:44

      Fabiano si diverte a fare il Marquez!! :mrgreen:

  10. avatar
    Mongo 4 Settembre 2014 at 16:24

    Qui ciò che RAINews aveva vergognosamente detto sul torneo in corso a St. Louis: http://www.rainews.it/dl/rainews/media/Scacchi-3dbf53fb-976a-4c93-8279-d6e229b442f2.html
    Questa sera la partita Caruana – Carlsen troverà, dalle ore 21,00, ampi spazi su Skysport con collegamenti e commenti in diretta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


CLICCA QUI PER MOSTRARE LE FACCINE DA INSERIRE NEL COMMENTO Locco.Ro

DISCLAIMER: I responsabili del blog cancelleranno immediatamente e di propria insindacabile iniziativa qualsiasi intervento che giudicheranno possa recare offesa a chiunque. Non sono tollerati gli attacchi personali, né le offese indirette rivolte a terzi. Oltre ai commenti offensivi, per non generare confusione, verranno cancellate anche le eventuali repliche. L'indirizzo IP del mittente, se necessario verrà segnalato alla Polizia Postale.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Il Grau per il terzo millennio

Torre & Cavallo - Scacco!

Massimiliano ROMI - Scacchista istriano

In presa alta

La Difesa dei Due Cavalli

Il pellegrino spagnolo

La seconda porta

Porto Mannu R.H.

Porto Mannu Residence Hotel

Sempre più vicino

Azzurri in diretta

Azzurri in Diretta

Chianciano, 80 Campionato Italiano

    • 14 – 22 novembre 2020, h. 15:00

Gli ultimi commenti

Live rating

2700chess.com per tutti i dettagli e la lista completa

Chess book reviews

Le recensioni di SoloScacchi