Crea sito

Las Palmas 1977

Scritto da:  | 22 Novembre 2015 | 15 Commenti | Categoria: C'era una volta, Stranieri, Tornei

Il 1977 era l’anno in cui il Las Palmas schierava nella plantilla della prima squadra almeno tre argentini “da urlo”: tra i pali l’indimenticato Daniel Alberto Carnevali che, insieme a Hugo Gatti e Ubaldo Fillol, è stato uno dei migliori arqueros biancocelesti di quel decennio, in difesa Quique Wolff e a centrocampo il grande Miguel Ángel Brindisi, elegantissimo ed efficace come pochi. Non fu un caso che l’undici di quella temporada ottenne quale risultato un fantastico quarto posto in campionato con annessa qualificazione per l’anno successivo alla Coppa Uefa. Eccoli…

Las Palmas 1977 2In piedi da sinistra: Daniel Carnevali, Felipe, Guillermo Hernández, Roque, Federico Páez, Quique Wolff.
Accosciati: Juani, Félix, Carlos Morete, Noly and Miguel Ángel.

Era l’anno il 1977 in cui sempre a Las Palmas, al Teatro Pérez Galdós, Alfredo Kraus Trujillo incantava tutti sulle note immortali del nostro Rodolfo Falvo…

Ma fu anche l’anno in cui per tutto il mese di maggio l’interesse del mondo scacchistico internazionale fu calamitato verso l’isola spagnola delle Canarie in occasione di uno dei più prestigiosi tornei di quella ormai lontana primavera. Favoriti della manifestazione due campionissimi sovietici: il grande intramontabile Mikhail Tal e il detentore del titolo mondiale, il ventiseienne Anatoly Karpov chiamato in quegli anni a dimostrare il suo valore a seguito dell’amaro addio di fatto agli scacchi di Bobby Fischer.

Al tredicesimo turno a confrontarsi con l’inarrestabile campione venuto dagli Urali troviamo l’esperto Maestro Internazionale romano Stefano Tatai, in quegli anni insieme a Mariotti e Toth, migliore portacolori del nostro movimento scacchistico e, all’epoca già detentore di cinque titoli italiani e che, negli anni a venire, si assommarono all’incredibile numero di dodici!

Questo l’istante esatto dopo 7.Da4+

TataiKarpov 3TataiKarpov 4

Las Palmas 1977 4il Santa Catalina Hotel, splendida location della manifestazione

Las Palmas 1977 5Las Palmas 1977 1

avatar Scritto da: Ramón (Qui gli altri suoi articoli)


15 Commenti a Las Palmas 1977

  1. avatar
    fabrizio 22 Novembre 2015 at 11:06

    Sembra ieri… ma come passa il tempo 😥 !

  2. avatar
    Icilio Zoppas 22 Novembre 2015 at 23:44

    Sbaglio o Tatai si è successivamente trasferito proprio alle Canarie?
    Se è così, evidentemente la “location” gli è piaciuta!

    • avatar
      Michele Panizzi 1 Dicembre 2015 at 11:03

      Si Tatai vive a Tenerife :
      proposito un saluto da Las Palmas , dove mi trovo ,
      mi trattengo qui fino a Gennaio , Febbraio del prossimo anno!

  3. avatar
    ale 23 Novembre 2015 at 13:44

    Che lista di giocatori nel torneo!Leggendari GM!

  4. avatar
    Massimiliano Orsi 23 Novembre 2015 at 13:53

    Segnalo che il GM tedesco Niclas Huschenbeth, il giorno prima della pubblicazione di questo articolo, ha dedicato proprio a alla Tatai-Karpov la sua rubrica video “Unglaubliche Züge” (Mosse Incredibili), in particolare alla 23-esima mossa del Nero:

    1
  5. avatar
    The dark side of the moon 23 Novembre 2015 at 16:50

    Certo che Karpov in quegli anni aveva una forza di gioco impressionante.
    La sua comprensione scacchistica è ormai leggenda.

    • avatar
      Massimiliano 7 Settembre 2017 at 13:41

      Esatto. Una comprensione “millimetrica”!!

  6. avatar
    Filologo 23 Novembre 2015 at 20:24

    Io ho notato due ‘segni dei tempi’. Un giovane Juan Carlos in francobollo per una monarchia da poco ricostituita, e… Arturito Pomar senza Elo!

  7. avatar
    Yanez 23 Novembre 2015 at 21:01

    Di Gabriel Cabrera, che è riuscito a non perder solo col nostro Tatai, qualcuno sa qualcosa? Mi pare che tutti gli altri partecipanti spagnoli fossero, forse già all’epoca, tutti GM o almeno MI, no?

    • avatar
      Massimiliano Orsi 24 Novembre 2015 at 12:03

      A me risulta che non fosse Cabrera Gabriel ma Cabrera Sergio Antonio. Questo è quanto riportato da “Chess Results 1975-1977” di Gino Di Felice che cita come fonte la rivista ungherese Magyar Sakkélet. Anche El Mundo Deportivo nell’edizione del 29 Maggio 1977 riporta “Cabrera S.”

  8. avatar
    Massimiliano Orsi 24 Novembre 2015 at 12:15

    Tra l’altro, la Adorjan-Tatai del 1° turno è l’unica partita del torneo mancante nei database. Nella raccolta di partite da questo evento su Chessgames.com viene detto che fu una patta di una singola mossa. Sarebbe interessante sapere quale!?

  9. avatar
    The dark side of the moon 25 Novembre 2015 at 10:07

    A proposito di “mosse incredibili”….
    Ricordate la partita dell’ultimo “Sinquefield Cup” tra Aronian e Caruana?
    Le ultime mosse d’alfiere dell’armeno sono un qualcosa di incredibilmente artistico!
    Qui il link della partita: http://www.chessgames.com/perl/chessgame?gid=1800146
    Se non si fosse capito, Levon è il mio giocatore preferito 😉

    • avatar
      Mongo 25 Novembre 2015 at 10:27

      L’unica cosa che Aronian ha migliore degli altri giocatore è……….

      http://soloscacchi.altervista.org/wp-content/uploads/2015/11/760912-chess-hottie-arianne-caoili.jpg

      • avatar
        The dark side of the moon 25 Novembre 2015 at 10:40

        😆

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


CLICCA QUI PER MOSTRARE LE FACCINE DA INSERIRE NEL COMMENTO Locco.Ro

DISCLAIMER: I responsabili del blog cancelleranno immediatamente e di propria insindacabile iniziativa qualsiasi intervento che giudicheranno possa recare offesa a chiunque. Non sono tollerati gli attacchi personali, né le offese indirette rivolte a terzi. Oltre ai commenti offensivi, per non generare confusione, verranno cancellate anche le eventuali repliche. L'indirizzo IP del mittente, se necessario verrà segnalato alla Polizia Postale.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

La Difesa dei Due Cavalli

Torre & Cavallo - Scacco!

Nezhmetdinov – lezioni di fantasmagoria scacchistica dalle partite di un genio del gioco d’attacco

Porto Mannu R.H.

Porto Mannu Residence Hotel

Understanding the Sicilian

Sempre più vicino

A to Z Chess Tactics

Fabulous Fabiano

Azzurri in diretta

Azzurri in Diretta
79 Campionato Italiano

    • 24 novembre – 5 dicembre, h. 15:00

Gli ultimi commenti

Live rating

2700chess.com per tutti i dettagli

Chess book reviews

Le recensioni di SoloScacchi