Crea sito

Tutti i nomi

Scritto da:  | 15 Dicembre 2015 | 5 Commenti | Categoria: C'era una volta, Personaggi, Stranieri

Todos os nomesUn giorno, durante una lezione di circolo, un programmatore di scacchi, frequentatore occasionale, mi disse di aver conosciuto un grande campione russo verso la metà degli anni ’90 in Olanda. Un campione che era stato in lizza per la successione al titolo di Alekhine. Al che azzardai il nome di Smyslov, ma Smyslov non era. Botvinnik scomparso in quegli anni mi sembrava improbabile, e infatti non era nemmeno lui. Al programmatore proprio non sovveniva quel nome e neppure ricordava l’aspetto fisico di quel giocatore. Considerato che Keres era morto nel 1975, le mie alternative erano terminate. Sparai qualche altro nome come Kortschnoi e Spassky, finché non provai con Bronstein. Era lui.

David Bronstein 01
Quel tale aveva avuto la fortuna di scambiare parole con David Ionovic Bronstein e nemmeno ricordava il suo nome.
Meglio leggersi un buon Saramago.

Campionato URSS 1965: Mikenas ha appena giocato 24.Th4-b4

Campionato URSS 1965: Mikenas ha appena giocato 24.Th4-b4

avatar Scritto da: Riccardo Del Dotto (Qui gli altri suoi articoli)


5 Commenti a Tutti i nomi

  1. avatar
    Fabio Lotti 15 Dicembre 2015 at 09:22

    Naturalmente 24…Txa3 e ne approfitto per salutare Riccardo e Luigi Del Dotto insieme a tutta la banda dei lucchesi.

    • avatar
      Enrico 15 Dicembre 2015 at 09:52

      Una sera d’inverno,molti anni fa.Nel reparto dove mia moglie lavorava come infermiera era ricoverato un giovane violoncellista italiano.Viene a trovarlo un anziano signore,elegante,taciturno.Dopo un po’ che se n’è andato lei trova il giovane in lacrime “Lei non può capire chi mi è venuto a trovare”. A casa mia moglie mi racconta il fatto.Col cuore in subbuglio le chiedo : ” Ti ha detto come si chiamava?” E lei : “Mah,mi pare un certo Rostropovich…”

    • avatar
      fabrizio 15 Dicembre 2015 at 13:00

      Bellissima mossa, degna di un genio come Bronstein! Nonostante che la torre possa esser catturata da pedone, torre, regina, qualunque mossa porta inevitabilmente al matto o a perdite materiali gravissime.

  2. avatar
    Chess 15 Dicembre 2015 at 15:28

    Grande Saramago!

  3. avatar
    Mongo 16 Dicembre 2015 at 19:25

    Grande DDR e grandissimo Bronstejn, che è il mio stregone preferito.
    Un abbraccio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


CLICCA QUI PER MOSTRARE LE FACCINE DA INSERIRE NEL COMMENTO Locco.Ro

DISCLAIMER: I responsabili del blog cancelleranno immediatamente e di propria insindacabile iniziativa qualsiasi intervento che giudicheranno possa recare offesa a chiunque. Non sono tollerati gli attacchi personali, né le offese indirette rivolte a terzi. Oltre ai commenti offensivi, per non generare confusione, verranno cancellate anche le eventuali repliche. L'indirizzo IP del mittente, se necessario verrà segnalato alla Polizia Postale.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

La Difesa dei Due Cavalli

Torre & Cavallo - Scacco!

Nezhmetdinov – lezioni di fantasmagoria scacchistica dalle partite di un genio del gioco d’attacco

Porto Mannu R.H.

Porto Mannu Residence Hotel

Understanding the Sicilian

Sempre più vicino

A to Z Chess Tactics

Fabulous Fabiano

Azzurri in diretta

Azzurri in Diretta
79 Campionato Italiano

    • 24 novembre – 5 dicembre, h. 15:00

Gli ultimi commenti

Live rating

2700chess.com per tutti i dettagli

Chess book reviews

Le recensioni di SoloScacchi