Crea sito

Mercatini di Natale, regole e Max Jacob

Scritto da:  | 2 dicembre 2017 | 8 Commenti | Categoria: La posta dei Lettori, Regolamento

Cari amici di SoloScacchi, vorrei porvi un quesito relativo al regolamento delle partite lampo.
Mi è capito in un recente torneo (cadenza: 5 minuti a testa, regolamento lampo, senza incremento) di raggiungere la seguente posizione:

Io avevo il Nero, uno o due secondi di tempo sull’orologio (digitale), spingo il Pedone in d1, lo sostituisco con la Donna, schiaccio l’orologio ed in quell’istante mi accorgo di aver perso il tempo. L’avversario reclama la vittoria, gli stringo la mano e la cosa si conclude lì. Questa la posizione finale sulla scacchiera dopo d1=D+:


Tuttavia il dubbio che da quel momento mi ha assalito è se, pur avendo a disposizione ancora una (sola) mossa legale da poter esser compiuta da parte del mio avversario prima del matto questi abbia avuto ragione, a termini di regolamento, nel reclamare partita vinta per il tempo.
Cordiali saluti
Luigi O.

Qualcuno per caso è interessato ad acquistare delle riviste di scacchi che intendo cedere per mancanza di spazio? Si tratta di annate intere e numeri sciolti.

Qui l’elenco completo in formato Excel.

Giancarlo (se interessati scrivere in Redazione a soloscacchi@gmail.com e verrete messi direttamente in contatto)

“Si nasce con un capolavoro dentro di sé, lo si manca per averlo voluto”
(Max Jacob)

Gentili Lettori, vorrei mostrarvi quella che ritengo la partita più bella della mia vita. Sono un semplice dilettante e non ho mai partecipato a nessun torneo e per questo mi rimetto al vostro saggio giudizio. Sono arrivato in quella che si definisce la terza età della nostra umana esistenza e per questo motivo desidero lasciare a chi eventualmente ritenga di apprezzarlo, questo mio ricordo scacchistico. Buone feste a tutti.

Un lettore

avatar Scritto da: La posta dei Lettori (Qui gli altri suoi articoli)


8 Commenti a Mercatini di Natale, regole e Max Jacob

  1. avatar
    Giancarlo Castiglioni 2 dicembre 2017 at 12:26

    Indubbiamente una bella partita, mi ha interessato perché per inversione di mosse si è rientrati nella variante che gioco contro il gambetto di re con il nero e con ottimi risultati.
    A un esame accurato emerge che il nero sta leggermente meglio giocando 8 …Ah3 un po’ per attaccare la torre, ma più che altro per terminare lo sviluppo e arroccare lungo al più presto.
    Alla fine con 15…Cf5 il bianco sarebbe stato costretto a dare il perpetuo oscillando con la donna tra g6 e f7.
    Comunque complimenti all’anonimo giocatore.




    1
  2. avatar
    Caligiuri 2 dicembre 2017 at 12:57

    Ciao Giancarlo scusa ma su 15…Cf5 non c’è la semplice 16.exf5?




    0
  3. avatar
    Giancarlo Castiglioni 2 dicembre 2017 at 18:30

    Dopo 16…exf5 c’è 17 Dxf6 e non ci sono più pezzi per attaccare.




    0
  4. avatar
    Enrico Cecchelli 3 dicembre 2017 at 10:46

    Per rispondere all’amico: credo sia corretto a termini di regolamento poiché la normativa prescinde dall,abilità dell’avversario ( un principiante dopo la copertura di Donna potrebbe non vedere la cattura con matto) e dal tempo residuo dell’avversario ( potrebbe essere che dopo la copertura di Donna cade la sua bandierina)




    1
    • avatar
      fabrizio 3 dicembre 2017 at 11:59

      Condivido, nelle partite lampo non credo possa valere il principio che si può dimostrare la vittoria forzata, a tempo scaduto. Qualche arbitro può chiarire meglio il discorso?




      0
  5. avatar
    Giancarlo Castiglioni 3 dicembre 2017 at 11:10

    Non vedo dove sia il problema.
    Si vince con la bandierina caduta se c’è il matto sulla scacchiera e in quella posizione il matto non c’è.
    A meno che il regolamento sia cambiato, ma su questo punto non credo.




    1
  6. avatar
    fabrizio 3 dicembre 2017 at 12:06

    @ un lettore: partita molto gradevole, lineare e ben giocata, di cui si può essere fieri ;) . Certamente il nero poteva difendersi meglio, ma gli scacchi sono così: chi gioca meglio ( a volte meno peggio!! :( ) vince.




    0
  7. avatar
    Luca Monti 3 dicembre 2017 at 15:31

    Mando un caro saluto al Mongo e ad ognuno.




    1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


CLICCA QUI PER MOSTRARE LE FACCINE DA INSERIRE NEL COMMENTO

DISCLAIMER: I responsabili del blog cancelleranno immediatamente e di propria insindacabile iniziativa qualsiasi intervento che giudicheranno possa recare offesa a chiunque. Non sono tollerati gli attacchi personali, né le offese indirette rivolte a terzi. Oltre ai commenti offensivi, per non generare confusione, verranno cancellate anche le eventuali repliche. L'indirizzo IP del mittente, se necessario verrà segnalato alla Polizia Postale.

Torre & Cavallo - Scacco!

Porto Mannu R.H.

Porto Mannu Residence Hotel

Understanding the Sicilian

Sempre più vicino

A to Z Chess Tactics

Fabulous Fabiano

Azzurri in diretta

Azzurri in Diretta
Cosenza, CIA 2017

    • 29 novembre – 10 dicembre, h. 10:00
    • (Godena, David, Moroni, Stella, Valsecchi, Sonis, Brunello, Gilevych, Genocchio, Garcia Palermo, Dvirnyy)


Roma Città Aperta

    • 3 – 10 dicembre, h. 16:30
    • (Sibilio, Corvi, Landi, Pitzanti, Martorelli, Ferretti, etc.)

Gli ultimi commenti

Live rating

2700chess.com per tutti i dettagli

Chess book reviews

Le recensioni di SoloScacchi