Crea sito

1952 Maggio Scacchistico Milanese

Scritto da:  | 9 febbraio 2018 | 7 Commenti | Categoria: C'era una volta, Personaggi, Stranieri

Circolava negli ambienti scacchistici degli anni cinquanta un bel rotocalco scacchistico chiamato La scacchiera che altro non era che l’organo informativo del Circolo Scacchistico Ambrosiano, dovuto all’appassionata opera di Ariodante Agostinucci. A casa Canal recuperai un fascicolo della rivista che, insieme ad altri documenti, facilitò la nascita del lavoro odierno che verte di una iniziative legate al Maggio Scacchistico Milanese del 1952.

Tra le idee della manifestazione era prevista una esibizione di Canal, avverso a due gruppi in consultazione. Dal successivo documento che attingo da Esteban Canal di Alvise Zichichi edito dalla Messaggerie Scacchistiche, evinciamo essere stato proprio lui il suggeritore della trovata.

Ancora un paio di documenti provenienti dalla raccolta di Alvise Zichichi. Nel primo ammiriamo il volantino pubblicizzante l’oggetto dell’articolo oggi presentato.

Ed ora una fotografia di lui in compagnia dell’immancabile posacenere.

Dal prossimo documento, posteriore di poche settimane gli avvenimenti in esame, capiremo le ragioni dello sfinimento citato da Canal nella precedente missiva.

Cocquio, 30 giugno 1952
Stimato signor Bonfioli,
ringrazio per le sue belle parole di sostegno. A inizio anno terminai il torneo di Vienna spossato e tornato a casa caddi ammalato e tempo trascorse prima della ripresa. In breve questa è la ragione della mia attuale debolezza e la causa della rinuncia a un torneo internazionale dove fui invitato. Come ogni altra disciplina per ben figurare, anche il nostro gioco necessita di continuato allenamento. Scacchi e pigrizia sono un pessimo matrimonio.
Suo
Esteban Canal

Concludiamo presentando le due partite. Quattro Cavalli la prima ed il sistema di cambio nella Partita Francese nell’altra, erano tra le scelte preferite da Canal che egli sapeva trattare davvero bene e dove, evidentemente, si trovava a suo agio. Degli avversari della prossima partita oltre a Bonfioli, riconosco forse il ligure (?) Lucidi. Qualcuno tra i lettori meno giovani ricorda gli altri?

Di quest’altra partita non conosco nessuno della combriccola in consultazione. Qualcuno saprebbe aiutarmi?

Grazie di cuore a redazione e lettori.

 

avatar Scritto da: Luca Monti (Qui gli altri suoi articoli)


7 Commenti a 1952 Maggio Scacchistico Milanese

  1. avatar
    Mauro Berni 9 febbraio 2018 at 19:05

    Luca, intanto complimenti per il solito bell’articolo.
    “La Scacchiera” era l’organo ufficiale dell’Ambrosiano e ufficioso dell’USI.
    Cerco di rispondere alle tue richieste, anche ad uso di chi fosse interessato, per quel che posso.Non ho a disposizione il materiale che ho in casa e vado solo a memoria.
    Lucidi era imperiese, anche se, mi pare, romano di nascita.
    Giorgeri (o Giorgieri, le grafie oscillano) era un candidato di Fiume, a Milano nel dopoguerra; parteciperà all’internazionale di Milano 1953.
    Pavia era un nazionale di Roma, anche se nato a Napoli, attivo soprattutto negli anni Cinquanta.
    Spinetti dovrebbe essere il futuro maestro di Trieste, che parteciperà al C.I. 1977.
    Redaelli forse è un Redaelli (milanese? lo sembrerebbe dal cognome) che disputò un breve match con Norcia a cavallo tra i Venti e i Trenta.
    Di Martinelli ed Emiliani non so dirti nulla.
    A casa guarderò se sono in grado di dire di più e di correggere eventuali errori sfuggiti ora.




    5
  2. avatar
    Enrico Cecchelli 10 febbraio 2018 at 11:19

    Un affettuoso saluto a Luca ed il solito meritato e doveroso plauso alla sua inesauribile conoscenza del Maestro.




    1
  3. avatar
    Giancarlo Castiglioni 10 febbraio 2018 at 16:37

    Confermo che Lucidi era di Imperia, ci ho giocato per corrispondenza.
    Ho conosciuto Giorgeri, veniva di rado in Scacchistica, era candidato maestro, lo ho incontrato in un Campionato di Milano inizio anni ’70; la partita finì patta.




    1
  4. avatar
    mauro berni 12 febbraio 2018 at 09:15

    Non ho nulla da aggiungere a quanto scritto in precedenza, tranne che Martinelli era probabilmente dell’Ambrosiano.
    La mossa conclusiva della Canal-Bonfioli e altri dovrebbe essere 23 T1g3 e non 23 T5g3. Luca, puoi controllare la tua documentazione?




    0
    • avatar
      Luca Monti 12 febbraio 2018 at 18:07

      Hai ragione tu Mauro.Grazie della segnalazione,correggerò.




      0
  5. avatar
    Uomo delle valli 12 febbraio 2018 at 10:12

    Ennesimo spettacolare contributo sulla figura di questo grande del passato. Da applausi.




    0
  6. avatar
    Luca Monti 21 febbraio 2018 at 09:12

    Dark side of the moon, potresti per favore contattarmi a questo indirizzo: essereluca@yahoo.it. Grazie




    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


CLICCA QUI PER MOSTRARE LE FACCINE DA INSERIRE NEL COMMENTO

DISCLAIMER: I responsabili del blog cancelleranno immediatamente e di propria insindacabile iniziativa qualsiasi intervento che giudicheranno possa recare offesa a chiunque. Non sono tollerati gli attacchi personali, né le offese indirette rivolte a terzi. Oltre ai commenti offensivi, per non generare confusione, verranno cancellate anche le eventuali repliche. L'indirizzo IP del mittente, se necessario verrà segnalato alla Polizia Postale.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Torre & Cavallo - Scacco!

Nezhmetdinov – lezioni di fantasmagoria scacchistica dalle partite di un genio del gioco d’attacco

Porto Mannu R.H.

Porto Mannu Residence Hotel

Understanding the Sicilian

Sempre più vicino

A to Z Chess Tactics

Fabulous Fabiano

Azzurri in diretta

Azzurri in Diretta
Cosenza, CIA 2017

    • 29 novembre – 10 dicembre, h. 10:00
    • (Godena, David, Moroni, Stella, Valsecchi, Sonis, Brunello, Gilevych, Genocchio, Garcia Palermo, Dvirnyy)


Roma Città Aperta

    • 3 – 10 dicembre, h. 16:30
    • (Sibilio, Corvi, Landi, Pitzanti, Martorelli, Ferretti, etc.)

Gli ultimi commenti

Live rating

2700chess.com per tutti i dettagli

Chess book reviews

Le recensioni di SoloScacchi