Crea sito

Salsa di zuppa olandese

Scritto da:  | 13 gennaio 2018 | 8 Commenti | Categoria: C'era una volta, Personaggi, Stranieri

La partita chiamata Olandese, fu tra i cavalli di battaglia di Esteban Canal. Con essa ottenne belle vittorie e cocenti sconfitte, senza che per questo essa smettesse di esercitare fascino per lui. Il titolo dato al pezzo di oggi lo dobbiamo ad un suo commento in una partita vinta contro il francese Zinzer a Venezia nel 1967. Vedremo oggi una piccola raccolta tratta dai suoi scritti degli anni sessanta. Sono partite dunque degli ultimi anni di carriera, dove però a mio avviso si può ancora a tratti gustare il suo gioco creativo.

Rimaniamo ancora un poco in laguna che certo fu luogo da lui prediletto, dove anche poteva contare su molti ammiratori. Andiamo all’edizione del 1971. La partita che vedremo fu pubblicata con suoi commenti in un rotocalco non scacchistico con il preambolo: “Ecco un’altra mia battaglia sconosciuta in Italia…”

Ritorniamo un passo indietro. Saremo ora a Genova 1964 per il C.I.S., per lui un avversario storico appartenente alla sua generazione: Max Romi.

Seguirono poche mosse prima dell’abbandono bianco: 37 Tf2 b2 38 Ab2 Te1+ 39 abbandona. In un precedente lavoro sostenni, errando, che il formulario di sopra apparteneva alla Riello-Canal dello stesso torneo. Sbagliavo. Ripropongo adesso un documento già visto. L’occasione è buona per ricordare anche il maestro Tullio Trincardi. Siamo a Reggio Emilia ’65-’66.

Un appuntamento quasi fisso nel suo scarno calendario scacchistico era dato da San Benedetto del Tronto; un torneo mai vinto ma sempre concluso in posizioni di alta classifica. Avversario di turno nella edizione del 1966, il campano Mario Fasciglione.

Dopo tante mosse, un momento distensivo all’ombra delle palme.

Ringrazio tutti per la gentilezza con la quale è stata sempre accolta in SoloScacchi la ricerca su Esteban Canal. L’articolo di oggi non ha la pretesa di essere esaustivo sull’utilizzo che egli fece della partita Olandese, talmente tante esse siano, alcune addirittura risalenti al periodo del primo conflitto mondiale! Tuttavia mi è parso interessante mostrare testimonianze che altrimenti sarebbero rimaste sepolte e dimenticate chissà fino a quando.

avatar Scritto da: Luca Monti (Qui gli altri suoi articoli)


8 Commenti a Salsa di zuppa olandese

  1. avatar
    Fabio Lotti 13 gennaio 2018 at 09:45

    Ricambio il saluto!

  2. avatar
    Walter Longo 13 gennaio 2018 at 09:56

    Fantastico, assolutamente strepitoso, grande Luca!

  3. avatar
    The dark side of the moon 13 gennaio 2018 at 10:24

    Luca ormai non stupisce più, ha una competenza unica riguardo tutto ciò che riguarda il personaggio Canal.
    Bravissimo.
    Essendo di S.Benedetto ho gradito particolarmente l’immagine del lungomare degli anni ’60.
    Oggi è totalmente cambiato ma ugualmente molto bello ;)
    A proposito di “olandese”, tra poche ore inizia il Tata Steel 2018 alla sua 80 edizione!
    Anche quest’anno l’appuntamento è tutto da seguire, a mio modesto parere resta il torneo più bello, il Tata è il primo grande torneo che apre la stagione dei Super Tornei.

    2
  4. avatar
    Mongo 13 gennaio 2018 at 16:24

    Ciao Luca e complimenti per il tuo Canal!

  5. avatar
    Enrico Cecchelli 16 gennaio 2018 at 13:05

    Grande Luca ! Bravissimo come sempre. Un saluto.

  6. avatar
    Zenone 20 gennaio 2018 at 13:41

    Grazie e ancora complimenti!

  7. avatar
    The dark side of the moon 21 gennaio 2018 at 21:59

    State seguendo il Tata Master?
    Siamo in tema a proposito di “Salsa di zuppa olandese”….
    Oggi sono rimasto impressionato dalla vittoria di Giri contro Mamedyarov: una piccola versione di “scacchi del futuro”.
    Sto ragazzo è stato criticato in passato per essere poco combattivo ma se inizia a giocare in questo modo in maniera costante potrebbe essere un degno sfidante alla corona mondiale.
    Che ne dite?

    2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


CLICCA QUI PER MOSTRARE LE FACCINE DA INSERIRE NEL COMMENTO

DISCLAIMER: I responsabili del blog cancelleranno immediatamente e di propria insindacabile iniziativa qualsiasi intervento che giudicheranno possa recare offesa a chiunque. Non sono tollerati gli attacchi personali, né le offese indirette rivolte a terzi. Oltre ai commenti offensivi, per non generare confusione, verranno cancellate anche le eventuali repliche. L'indirizzo IP del mittente, se necessario verrà segnalato alla Polizia Postale.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torre & Cavallo - Scacco!

Nezhmetdinov – lezioni di fantasmagoria scacchistica dalle partite di un genio del gioco d’attacco

Porto Mannu R.H.

Porto Mannu Residence Hotel

Understanding the Sicilian

Sempre più vicino

A to Z Chess Tactics

Fabulous Fabiano

Azzurri in diretta

Azzurri in Diretta
Cosenza, CIA 2017

    • 29 novembre – 10 dicembre, h. 10:00
    • (Godena, David, Moroni, Stella, Valsecchi, Sonis, Brunello, Gilevych, Genocchio, Garcia Palermo, Dvirnyy)


Roma Città Aperta

    • 3 – 10 dicembre, h. 16:30
    • (Sibilio, Corvi, Landi, Pitzanti, Martorelli, Ferretti, etc.)

Gli ultimi commenti

Live rating

2700chess.com per tutti i dettagli

Chess book reviews

Le recensioni di SoloScacchi