Crea sito

Lezioni di fantasmagoria scacchistica

Scritto da:  | 29 aprile 2018 | 4 Commenti | Categoria: C'era una volta, Libri, Personaggi, Stranieri

Nessuno è mai riuscito, senza diventare grande maestro, ad avere tanti ammiratori come Rashid Nezhmetdinov (1912-1974). Nato in Kazakhstan da famiglia tartara, Nezhmetdinov era famoso e temuto in Unione Sovietica anche dai campioni del mondo. Tal, Spassky e Polugaesvky furono solo alcune delle sue vittime più celebri.

Nessuno vede le combinazioni come lui”, disse Botvinnik. “Le sue partite – affermò Tal – svelano la bellezza degli scacchi e vi fanno innamorare non dei punteggi e dei piazzamenti, ma dell’armonia e dell’eleganza”. Questo libro presenta le migliori partite di Nezhmetdinov in modo diverso rispetto alle normali antologie sui grandi giocatori. È una sorta di percorso a tappe che si propone di far comprendere l’originalissima concezione degli scacchi del protagonista. L’opera è arricchita da stimolanti quesiti e da oltre quattrocento diagrammi. 152 pagine, Euro 18,00


Offerta di lancio: euro 16,80 incluse le spese di spedizione (a mezzo posta ordinaria) con pagamento anticipato a mezzo bonifico bancario (qui tutti dettagli).

avatar Scritto da: IM Roberto Messa (Qui gli altri suoi articoli)


4 Commenti a Lezioni di fantasmagoria scacchistica

  1. avatar
    Luca Monti 30 aprile 2018 at 13:38

    All’inizio della sua avventura,per SoloScacchi scriveva un appassionato di Nezhmetdinov che si firmava Jazztrain.Lo si è visto in questi giorni correre ripetutamente presso edicole e librerie.Ora mi è chiara la ragione!




    2
    • avatar
      Pierpaolo 30 aprile 2018 at 15:48

      E questa stupenda avventura che si chiama Soloscacchi sono ormai quasi dieci anni che ci fa compagnia praticamente ogni giorno! :D




      3
  2. avatar
    paolo bagnoli 30 aprile 2018 at 18:47

    Uno di più grandi tattici di tutti i tempi, decisamente sottovalutato anche nell’establishment scacchistico dell’Unione Sovietica sicuramente a causa delle sue origini “non russe”. Alcune sue partite rimangono nella Storia degli scacchi come esempi dell’inesauribilità creativa del nostro gioco.




    2
  3. avatar
    Stefano Lupini 12 maggio 2018 at 17:40

    Il libro è bellissimo, complimenti a Mauro Barletta che lo ha scritto in maniera davvero originale e coinvolgente, senza mai scivolare sul retorico – e considerando le note biografiche ce ne sarebbe stato ben donde…
    Le idee con le quali questo grande giocatore illuminava la scacchiera mi stanno regalando serate di puro piacere contemplativo.
    Il migliore acquisto che ho fatto negli ultimi 18 mesi. Senza dubbio.




    2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


CLICCA QUI PER MOSTRARE LE FACCINE DA INSERIRE NEL COMMENTO

DISCLAIMER: I responsabili del blog cancelleranno immediatamente e di propria insindacabile iniziativa qualsiasi intervento che giudicheranno possa recare offesa a chiunque. Non sono tollerati gli attacchi personali, né le offese indirette rivolte a terzi. Oltre ai commenti offensivi, per non generare confusione, verranno cancellate anche le eventuali repliche. L'indirizzo IP del mittente, se necessario verrà segnalato alla Polizia Postale.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Torre & Cavallo - Scacco!

Nezhmetdinov – lezioni di fantasmagoria scacchistica dalle partite di un genio del gioco d’attacco

Porto Mannu R.H.

Porto Mannu Residence Hotel

Understanding the Sicilian

Sempre più vicino

A to Z Chess Tactics

Fabulous Fabiano

Azzurri in diretta

Azzurri in Diretta
Cosenza, CIA 2017

    • 29 novembre – 10 dicembre, h. 10:00
    • (Godena, David, Moroni, Stella, Valsecchi, Sonis, Brunello, Gilevych, Genocchio, Garcia Palermo, Dvirnyy)


Roma Città Aperta

    • 3 – 10 dicembre, h. 16:30
    • (Sibilio, Corvi, Landi, Pitzanti, Martorelli, Ferretti, etc.)

Gli ultimi commenti

Live rating

2700chess.com per tutti i dettagli

Chess book reviews

Le recensioni di SoloScacchi