Crea sito

Un avversario temibile

Scritto da:  | 31 Marzo 2019 | 7 Commenti | Categoria: Zibaldone

Tipetto davvero speciale…

Ci sediamo al tavolo. Per prima cosa un ripasso: colonne, traverse, diagonali, la collocazione dei pezzi e dei pedoni, i loro movimenti, lo scacco, lo scacco matto… Qualche sorriso se tutto va bene e qualche grugnito se qualcosa non torna.
Poi la partita. La scelta, il Bianco o il Nero. Via! L’avversario non sta fermo un attimo sulla sedia. Sembra sia stato morso da una tarantola. Muove con la mano sinistra. E’ mancino e, si sa, i mancini sono estrosi e imprevedibili. Soprattutto se si accorgono che qualcosa non quadra e non va per il verso giusto. Per esempio, se catturo un pedone o un pezzo che non viene subito ricatturato allora mette il muso, mi guarda di sbieco con il volto chino e le braccia conserte. Nel migliore dei casi, altrimenti si alza e se ne va. Un tipetto davvero particolare, una lotta psicologica stressante. Per continuare la partita devo correre subito ai ripari facendomi beccare la Regina da uno stupido, ignobile pedone. L’avversario si rianima, spalanca gli occhioni celesti e incomincia a mulinare pezzi di qua e di là. Prima di muovere quasi sempre uno sguardo di traverso al sottoscritto per verificare la bontà del suo tratto. Lo capisce dal movimento della mia bocca e della espressione contrariata o meno. Intanto continua ad agitarsi sulla sedia e a mettersi a posto i capelli che volteggiano leggeri di qua e di là.
La partita è breve, i miei pezzi sembrano guidati da una mano folle e cieca. Vanno tutti a farsi fottere, mentre i suoi circondano il mio povero Re. Tutto sta per finire quando un suo pedone si trasforma inevitabilmente in Regina con nutriti gridolini di gioia che salgono fino al cielo. Allora dopo un paio di mosse arriva la resa. Il mio Re, afferma sicura la bionda e dolce nipotina Jessica di sei anni, il mio Re non ha più via di scampo, “Vedi nonno, qui non può andare perché c’è la Regina, qui nemmeno perché c’è l’Alfiere e qui neanche perché c’è la Torre. Hai perso.” E via a raccontarlo alla nonna.
Porca vacca!

P.S. Ultimamente un vero e proprio miracolo. A partita perduta (una su mille), vista la incredibile, serena accettazione di Jessica, ho esclamato “Non ti arrabbi?”. Risposta “Ma nonno, è un gioco!” Ho alzato gli occhi al cielo.

avatar Scritto da: Fabio Lotti (Qui gli altri suoi articoli)


7 Commenti a Un avversario temibile

  1. avatar
    patrizia debicke 31 Marzo 2019 at 12:12

    Evviva Jessica, occhioni azzurri, buon sangue non mente. Complimenti al NONNO felice

  2. avatar
    Claudia lotti 31 Marzo 2019 at 14:51

    Una grande commozione vedere mio padre e mia nipote insieme.Grazie babbo

    1
  3. avatar
    Fabio Lotti 31 Marzo 2019 at 15:25

    Un grazie a Martin e a mia figlia Claudia che ha girato il video. Devo dire che il sottoscritto non era molto in forma.

  4. avatar
    Fabio Lotti 1 Aprile 2019 at 09:40

    Per gli amici scacchisti-giallisti qui http://theblogaroundthecorner.it/

  5. avatar
    fabrizio 2 Aprile 2019 at 20:41

    Che bella nipotina!! che bella “nonnità”!! :) :( :(

  6. avatar
    Fabio Lotti 15 Aprile 2019 at 09:36

    Per Mongo e gli altri amici scacchisti-giallisti un mio pezzetto scherzoso qui http://theblogaroundthecorner.it/

  7. avatar
    Fabio Lotti 1 Maggio 2019 at 09:30

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


CLICCA QUI PER MOSTRARE LE FACCINE DA INSERIRE NEL COMMENTO Locco.Ro

DISCLAIMER: I responsabili del blog cancelleranno immediatamente e di propria insindacabile iniziativa qualsiasi intervento che giudicheranno possa recare offesa a chiunque. Non sono tollerati gli attacchi personali, né le offese indirette rivolte a terzi. Oltre ai commenti offensivi, per non generare confusione, verranno cancellate anche le eventuali repliche. L'indirizzo IP del mittente, se necessario verrà segnalato alla Polizia Postale.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torre & Cavallo - Scacco!

Torneo giovanile - Città di Recco

Nezhmetdinov – lezioni di fantasmagoria scacchistica dalle partite di un genio del gioco d’attacco

Porto Mannu R.H.

Porto Mannu Residence Hotel

Understanding the Sicilian

Sempre più vicino

A to Z Chess Tactics

Fabulous Fabiano

Azzurri in diretta

Azzurri in Diretta
7th Capablanca Memorial

    • 11 – 19 settembre, h. 16:00
    • (David)

Gli ultimi commenti

Live rating

2700chess.com per tutti i dettagli

Chess book reviews

Le recensioni di SoloScacchi