Crea sito

Better Days

Scritto da:  | 8 Settembre 2020 | 18 Commenti | Categoria: Tattica

avatar Scritto da: Sveta (Qui gli altri suoi articoli)


18 Commenti a Better Days

  1. avatar
    Fabio Lotti 8 Settembre 2020 at 12:00

    Bella Sveta e bella musica.

    Mi piace 1
    • avatar
      Uomo delle valli 8 Settembre 2020 at 12:14

      concordo! e aggiungo: bella partita! :)

      Mi piace 1
  2. avatar
    Luca Monti 8 Settembre 2020 at 14:57

    Pensate come potevano risultare riposanti alcune partite nei tornei internazionali di allora.Un saluto all’autrice Sveta.

    Mi piace 1
    • avatar
      Sveta 8 Settembre 2020 at 17:06

      Grazie Luca, ricambio con simpatia.
      A quando il tuo prossimo straordinario lavoro su Canal?
      ciao, Sveta

      • avatar
        luca monti 8 Settembre 2020 at 20:12

        Prima o poi qualcosa farò. Te lo ha mai scritto qualcuno quanto i tuoi articoli rimandino a quelli di Martin? Intendo dire: musica e immagini. Ogni bene.Luca Monti, Vallio Terme BS

        • avatar
          Sveta 8 Settembre 2020 at 20:33

          Sì, il suo stile ha dato il taglio a tutto il sito. Spero comunque che vi piaccia.

  3. avatar
    Fabio Lotti 8 Settembre 2020 at 22:03

    Sveta=Martin? Chissà…

    • avatar
      Sveta 8 Settembre 2020 at 23:08

      Pas possible :D

  4. avatar
    Giancarlo Castiglioni 9 Settembre 2020 at 09:19

    Concordo.
    Non tanto per la combinazione finale che poteva anche sfuggire, ma 4…Cc6 è inguardabile.
    Oggi potrebbe essere giocata a centro classifica di un torneo giovanile under 10.
    Tra l’altro la risposta ovvia 5.d5 era molto più forte.

    • avatar
      Gino Colombo 9 Settembre 2020 at 13:05

      4…Cc6 inguardabile? Io penso invece che si possa tranquillamente giocare, perché no?

      • avatar
        Giancarlo Castiglioni 9 Settembre 2020 at 15:09

        Giocabile nel senso che non perde subito. Il bianco sviluppa tranquillamente i suoi pezzi, arrocca lungo e aspetta che il nero muoia soffocato.
        Naturalmente per vincere un minimo di impegno deve mettercelo.

        Mi piace 1
  5. avatar
    lordste 9 Settembre 2020 at 14:12

    Nella Scandinava è fondamentale poter giocare …c6 a controllo sia di b5 che di d5. Inoltre nel caso specifico Cc6 perde un tempo immediatamente perchè lascia la possibilità di d5 al bianco.

  6. avatar
    the dark side of the moon 9 Settembre 2020 at 20:26

    …infatti. Si può tranquillamente dire che il Nero non conosceva minimamente l’apertura che ha giocato. Resta il mistero del perché abbia giocato un qualcosa a lui evidentemente ignoto. Eppoi 4…, Cc6 non si può guardare; penso che non la giocherebbe neanche un NC, in una partita a tempo lungo non ci sono scuse che tengano….
    Forse a prescindere dall’infelice scelta d’apertura, la mossa di cavallo denota che probabilmente aveva qualche problema personale.

    • avatar
      Caligiuri 9 Settembre 2020 at 21:09

      È una partita a scacchi, un semplice gioco. Credo che problemi personali li abbia chi si dimentica questo.

      Mi piace 1
      • avatar
        Paysandu 9 Settembre 2020 at 21:39

        Verissimo, ma più che per il cavallo in c6 i problemi personali, e anche seri, li doveva avere per le sue simpatie nazionalsocialiste.

        Mi piace 2
        • avatar
          Giancarlo Castiglioni 10 Settembre 2020 at 12:43

          Naturalmente intendevi simpatie nazionalsocialiste del cavallo.

          Mi piace 1
      • avatar
        Giorgio Della Rocca 10 Settembre 2020 at 19:10

        Sono d’accordo con Caligiuri sul non sopravvalutare il gioco.
        Nondimeno, sono convinto che il gioco sia da non sottovalutare.
        Voglio ricordare due opere piuttosto influenti a questo proposito.

        Nel libro Homo Ludens, pubblicato nel 1938, lo storico olandese Johan Huizinga (il quale, durante il secondo conflitto mondiale, fu imprigionato dai Nazisti e morì nel carcere di Arnhem nel 1945) descrisse il gioco come un fattore creativo per l’essere umano, fondamentale ai fini della sua evoluzione culturale e spirituale.
        Nel 1944 fu pubblicato il libro Theory of Games and Economic Behavior, scritto a quattro mani dallo scienziato ungherese John von Neumann e dall’economista austriaco Oskar Morgenstern (entrambi naturalizzati statunitensi), a partire dal quale si sarebbe sviluppata un’importante branca della Matematica nota come Teoria dei Giochi.

        Mi piace 2
  7. avatar
    the dark side of the moon 9 Settembre 2020 at 21:47

    Forse non hai capito il senso del discorso.
    Si stava cercando di comprendere il gioco senza dare giudizi morali sul diretto interessato.
    A prescindere dall’apertura, il sig. Johannes Wilhelm Ohquist ha giocato talmente male che forse si potrebbe presupporre che aveva mal di denti o mal di testa o più semplicemente pensava alla fidanzata (?) =))
    Ho rivisto la partita e tra lì’altro non ha giocato neanche e6 per impedire d5.
    Non ti pare difficile giocare cosi male a quei livelli?
    Lo hai detto pure tu: sembra una partita giocata a centro classifica di un torneo giovanile under 10.
    Allora?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


CLICCA QUI PER MOSTRARE LE FACCINE DA INSERIRE NEL COMMENTO Locco.Ro

DISCLAIMER: I responsabili del blog cancelleranno immediatamente e di propria insindacabile iniziativa qualsiasi intervento che giudicheranno possa recare offesa a chiunque. Non sono tollerati gli attacchi personali, né le offese indirette rivolte a terzi. Oltre ai commenti offensivi, per non generare confusione, verranno cancellate anche le eventuali repliche. L'indirizzo IP del mittente, se necessario verrà segnalato alla Polizia Postale.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torre & Cavallo - Scacco!

In presa alta

La Difesa dei Due Cavalli

Il pellegrino spagnolo

La seconda porta

Porto Mannu R.H.

Porto Mannu Residence Hotel

Sempre più vicino

Azzurri in diretta

Azzurri in Diretta
79 Campionato Italiano

    • 24 novembre – 5 dicembre, h. 15:00

Gli ultimi commenti

Live rating

2700chess.com per tutti i dettagli

Chess book reviews

Le recensioni di SoloScacchi