Guai a chiamarli anziani

Scritto da:  | 22 Giugno 2022 | 9 Commenti | Categoria: Attualità, Campionati, Internazionale

Splendidamente organizzati da Scaccomattissimo di Michele Cordara e Arcoworldchess di Cristina Pernici Rigo, coadiuvati da una terna arbitrale comprendente tra gli altri l’Arbitro Internazionale Francesco De Sio, si stanno svolgendo, in questi giorni afosi di fine giugno, ad Acqui Terme, una ridente cittadina in provincia di Alessandria, i Campionati del Mondo a Squadre di Scacchi Senior riservati a giocatori over 50 ed over 65 anni di età.
A difendere i colori della nostra bandiera ci sono 4 squadre, 3 nell’over 50 ed 1 nell’over 65. Nell’over 50 abbiamo:
– Italia 1 composta nientepopodimeno che da 3 GM del calibro di David, Godena e Garcia Palermo più i MI Borgo e Bellia;.
– Italia 2 composta da giocatori astigiani con Carosso, Baccaris, Bosca, Thux e Ronzano;
– Italia 3 che ha avuto un parto travagliato dovendo sostituire all’ultimo un paio di giocatori covidati, composta da Grattarola, Badano, Benazzo, Mongo e Genovese.
Nell’over 65 abbiamo:
• Italia 1 composta da giocatori alessandrini con il Maestro Baldizzone, i CM Sibille e Del Nevo, il 1N Baruscotti ed il non classificato, ma forte giocatore, Guerci.
Ma non sono questi mica tornei tra scapoli ed ammogliati perché tra i partecipanti ci sono alcuni GM che fanno paura ai giovanotti che ai giorni nostri giocano i tornei magistrali.
Le stelle assolute, sparpagliate nei due tornei, sono gli inglesi Michael Adams (2690), Nigel Short (2617) e John Nunn (2568); il georgiano Giorgi Giorgadze (2584); lo statunitense Igor Novikov (2558); presenti come giocatori ci sono anche numerosi autori di libri scacchistici, tradotti anche in italiano, tra i quali: John Emms (2481), Glenn Flear (2402) e David Levy (2289).
E’ presente anche una delle leggende viventi dello scacchismo femminile, la GM georgiana Nona Gaprindashvili (2270), ottantenne, alla ribalta ultimamente per aver citato in tribunale i produttori della fortunata serie televisiva ‘La regina degli scacchi’, accusandoli di averla dimenticata in riferimento alle donne che hanno battuto degli uomini a scacchi nel periodo in cui è ambientata la storia. La sua squadra gioca il torneo degli over 50.
Dopo il meeting con i capitani delle squadre si è proceduto alla cerimonia di apertura della manifestazione e quando la banda ha iniziato a suonare l’inno nazionale del paese ospitante tutti i giocatori si sono messi in piedi sull’attenti… Tutti tranne uno. Si, cari lettori avete indovinato: il Mongo, rivendicando la sua appartenenza allo stato libero della Repubblica di Cospaia e per solidarietà al popolo dei seduti, ha preferito non alzarsi voltando le spalle al palco.
Alle 15,00 in punto una voce, aiutato da un microfono, emerge tra il brusio in sala: ‘Il bianco in moto’.
Seguiranno aggiornamenti.

Qui il Sito Ufficiale

avatar Scritto da: Mongo (Qui gli altri suoi articoli)


9 Commenti a Guai a chiamarli anziani

  1. avatar
    Fabio Lotti 22 Giugno 2022 at 19:21

    Finalmente il ritorno di Mongo! Era una vita…

    Mi piace 1
  2. avatar
    The dark side of the moon 23 Giugno 2022 at 11:08

    Ciao Mongo! come va?
    Era tanto che non ti facevi vivo e rileggere qualcosa di tuo mi ha fatto piacere.
    Hasta siempre

    Mi piace 1
  3. avatar
    The dark side of the moon 23 Giugno 2022 at 11:12

    Quasi dimenticavo..: in bocca al lupo!

    Mi piace 1
  4. avatar
    Giorgio Della Rocca 26 Giugno 2022 at 14:47

    In uno dei miei articoli ho presentato, fra l’altro, una partita di Scacchi che giocai al 2° Festival Internazionale “Mare d’Inverno Deluxe”, svoltosi a Gabicce Mare dal 2 al 6 gennaio 2014, nel sesto turno dell’Open B.
    Nel turno successivo, l’ultimo, incontrai il Candidato Maestro Claudio Del Nevo, menzionato nell’articolo di Mongo, il quale, con il Bianco, mi sconfisse realizzando così 5 punti su 7, mentre io rimasi a 4 (il punteggio massimo all’Open B fu di 5,5 punti, ottenuto da tre scacchisti).
    A quell’Open B partecipò anche Antonio Pipitone – Maestro ad honorem nel gioco a tavolino e Maestro Internazionale nel gioco per corrispondenza –, totalizzando 5 punti. Tuttavia, non l’ho ancora mai incontrato sulla scacchiera.
    In una recentissima intervista, pubblicata sul quotidiano “Corriere della Sera”, Antonio Pipitone ha affermato che gli Scacchi costituiscono per lui «la migliore ginnastica mentale che ci sia». In un libro del 1803 lo studioso di Scacchi inglese Peter Pratt aveva sostenuto che essi sono, metaforicamente, «la palestra della mente».

    Il Piemonte è una delle cinque regioni italiane dove, sinora, non ho disputato tornei di Scacchi (le altre sono Valle d’Aosta, Basilicata, Sicilia, Sardegna).
    Inoltre, non ho mai disputato tornei scacchistici in stati diversi dall’Italia.

    Mi piace 5
    • avatar
      Mongo 1 Luglio 2022 at 12:10

      A Gabicce nel 2014 allora ci siamo visti.

      • avatar
        Giorgio Della Rocca 5 Luglio 2022 at 14:46

        All’Open B del 1° Festival Internazionale “Mare d’Inverno Deluxe”
        (Gabicce Mare, 2-6 gennaio 2013) partecipammo sia io che te,
        non incontrandoci, però, sulla scacchiera.
        L’Arbitro Principale del Festival era Francesco De Sio, il quale, in passato, ha scritto anche vari articoli per questo blog.

      • avatar
        Giorgio Della Rocca 9 Luglio 2022 at 20:44

        Riporto un altro particolare (a mio avviso, degno di menzione).
        Al quarto turno di quell’Open B io e te giocammo proprio vicini,
        tu in 19° scacchiera ed io in 20° scacchiera, entrambi con il Nero.
        Il cognome del mio avversario era Guerra. Io vinsi quella partita…

        Mi piace 2
  5. avatar
    Sergio Pandolfo 26 Giugno 2022 at 21:37

    Non c’è età per il gioco degli scacchi, e questa è certamente una delle cose più belle…

    Mi piace 1
  6. avatar
    Nagni Marco 1 Luglio 2022 at 14:49

    Non anziani,ma chiamteli (chiamateci) diversamente giovani….😇🤓

    Mi piace 1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


CLICCA QUI PER MOSTRARE LE FACCINE DA INSERIRE NEL COMMENTO Locco.Ro

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

La Siciliana - istruzioni per l'uso

Il Grau per il terzo millennio

Torre & Cavallo - Scacco!

Massimiliano ROMI - Scacchista istriano

In presa alta

La Difesa dei Due Cavalli

Il pellegrino spagnolo

La seconda porta

Porto Mannu R.H.

Porto Mannu Residence Hotel

Sempre più vicino

Azzurri in diretta

Azzurri in Diretta

Chianciano, 80 Campionato Italiano

    • 14 – 22 novembre 2020, h. 15:00

Live rating

2700chess.com per tutti i dettagli e la lista completa

Chess book reviews

Le recensioni di SoloScacchi