Crea sito

I “top-players” studiano le partite dei dilettanti?!?

Scritto da:  | 12 aprile 2010 | 3 Commenti | Categoria: Partite commentate

“Studiare le partite dei grandi giocatori!” Quante volte abbiam sentito (e risentito) questo saggio, vecchio adagio?!? Ma i cosiddetti grandi giocatori cosa studiano esattamente?? Sicuramente le partite dei loro (grandi) avversari… solo quelle?? Ci vogliamo porre questo curioso quesito esaminando l’analisi che il noto MI ungherese Tibor Károlyi ci sottopone quest’oggi…

Carlsen – Dominguez Perez
Corus Chess 2010 Wijk aan Zee turno n° 11, 2010.01.16

1.d4 Cf6 2.c4 g6 3.Cc3 d5 4.Cf3 Ag7 5.Db3

Carlsen è solito giocare diverse linee contro la Gruenfeld, tuttavia questa è la sua preferita.

5…dxc4 6.Dxc4 O-O 7.e4 a6

Questi stessi giocatori hanno già giocato questa posizione l’anno passato con Dominguez che si è trovato rapidamente in svantaggio senza opporre una particolare resistenza. L’obiettivo del Nero è quello di riuscire a giocare b5 e c5. [7…Cc6 In quell’occasione il GM Cubano ha scelto un’opzione diversa. 8.Ae2 e5 Il Nero deve minare il centro del Bianco in un modo o nell’altro. 9.d5 Cd4 10.Cxd4 exd4 11.Dxd4 c6 12.d6 Cd5 [12…Te8!?] 13.Dd3 Cxc3 14.bxc3 Df6 15.Ab2 Td8 16.Td1 De6 17.f4 Dxa2 18.Td2 Da5 19.De3 Ad7 20.Rf2 Ed il vantaggio del Bianco è significativo alla luce del suo forte centro col Pedone passato d6, Carlsen, M.-Dominguez Perez,L. Sofia 2009.]

8.e5 b5

La linea principale, l’anno scorso Morozevich ha tentato invece un altro sistema contro il giovane asso Norvegese [8…Cfd7 9.Ae3 Cb6 10.Dc5 Ag4 11.Ae2 C8d7 12.Da3 c6 13.h4 h5 14.Db3 Ae6 15.Dd1 f6?! Il Nero anziché provare a minare il centro del Bianco indebolisce il suo lato di Re. 16.Ad3 De8 [16…fxe5!? 17.Cg5 [17.Axg6 Txf3 18.Dxf3 exd4 19.Axd4 Axd4 20.Dxh5] 17…Ag4 18.Db3+ Rh8 19.d5 il Nero sta piuttosto peggio.] 17.Dc2 f5 18.Cg5 Ad5 19.Cxd5 Cxd5 20.Ce6 la posizione del Nero è alquanto problematica, Morozevich tuttavia oppose una fiera resistenza prima di cedere, Carlsen,M-Morozevich,A Nice 2009.]

9.Db3 Cfd7 10.Cg5?!

Posizione dopo 10.Cg5?!

Secondo il mio database questa mossa è stata giocata solo due volte in precedenza. La prima volta nel 2001, da Moffat (Elo 1738), col Bianco. Mi vien da chiedermi se Carlsen o Kasparov si prendono mai la briga di dare un’occhiata alle aperture sperimentate da giocatori con un Elo di questa fascia. La mossa in questione svia il Cavallo d7 e rende più arduo giocare c5.

10…Cb6

Il Nero  rinunzia a giocare per la spinta in c5 e basa il proprio gioco sul controllo del centro da parte dei propri Pezzi. [10…e6 Con speranze ancora di giocare c5. 11.f4 [11.Cge4 c5 12.dxc5 Cxe5] [11.Ae3 c5 12.dxc5 Cxe5 13.Ae2 Cbc6 la posizione del Nero appare ragionevole.] 11…Ab7 12.Ae3 Cb6 con posizione bilanciata.]

11.Ae3 Cc6 12.Td1

Nella linea con Db3 il Bianco talora arrocca lungo ma in quest’occasione appare pericoloso.

12…Af5 13.Ae2 Ca5

Dominguez decide di non attivare le proprie Torri con Tdd7 e Tad8, ma preferisce mettere in gioco i propri Pezzi leggeri.

14.Db4 Cac4 15.O-O f6 16.Cf3

[16.Cge4 De8 17.Db3 Df7 la posizione del Nero è perfettamente accettabile.]

16…Cxe3

Il Nero decide di catturare l’Alfiere in quanto questo può costituire un vantaggio per il Bianco. [16…Dd7?! Per esempio questa mossa di Donna comporta solo dei problemi. 17.Ac1 fxe5 18.dxe5 De6 19.a4 Cxe5 20.Cd4 ed è il Bianco che sembra star meglio.] [16…Tf7! Nondimeno il Nero ha un piano nascosto. 17.Ac1 e6! 18.Db3 [18.Tfe1? Af8! Ora si svela il motivo della misteriosa mossa di Torre. 19.Db3 Ca5 il Nero intrappola la Donna.] 18…Ca5 il Nero può forzare la ripetizione.]

17.fxe3 fxe5?

Posizione dopo 17...fxe5?

Ritardare ancora il gioco dei Pezzi Pesanti è peggio che mangiar una pasta scotta.

18.dxe5

Il Bianco riesce ad impadronirsi della colonna d con guadagno di tempo.

18…De8 19.Dc5 Tc8 20.a4?!

[20.Cd4! Cd7 21.Da3 Axe5 22.Dxa6 con vantaggio del Bianco.]

20…Cxa4

[20…Ac2!? Una mossa rischiosa anche se appare migliore del tratto giocato in partita. 21.Td2 Tendo a supporre che Carlsen avrebbe sacrificato un Pedone piuttosto che la Qualità. [21.a5 Axd1 22.Txd1 Cc4 Ed il Nero non mi pare star peggio.] 21…Axa4 Sarebbe interessante vedere come il giovane Grande Maestro Norvegese avrebbe giocato per il Pedone. Ecco alcune possibilità: 22.Ce4 [22.Cd4] [22.Cxa4 Cxa4 23.Da3]]

21.Cxa4 bxa4 22.Cd4

Con un numero minore di Pezzi sulla scacchiera l’iniziativa del Bianco risulta più fastidiosa per il Nero sul lato di Donna.

22…Tb8 23.g4!?

Posizione dopo 23.g4!?


Il Bianco decide di aprire il gioco e nella schermaglia tattica che segue ha la meglio sul suo avversario. Avrebbe potuto scegliere anche tra altre opzioni. Probabilmente Carlsen ha calcolato tutto fino alla 30a mossa. [23.Cc6 Tb6! [23…Txb2? 24.Td8 Dxd8 25.Cxd8 Txd8 26.Dxe7 al Nero rimane ben poco per la Donna.] 24.Cxe7+ Rh8 Gli Alfieri del Nero sono sufficientemente attivi.] [23.Cxf5 Txf5 24.Txf5 gxf5 25.Dxc7 Le chanches del Bianco appaiono migliori.] [23.Td2!? da tenere in considerazione.]

23…Ae4

[23…Ad7!? Più prudente del tratto giocato in partita. 24.Ac4+ [24.e6 Axd4] [24.Txf8+ Axf8 25.e6 Ac8 26.Td2 Tb6 Con posizione bilanciata.] 24…e6 25.b3 axb3 26.Axb3 Tb7 ed il Nero rimane in partita.]

24.Ce6 Txf1+ 25.Axf1 c6

[25…Aa8 26.Ac4 Rh8 il Nero si destreggia sul filo del rasoio ma oggettivamente appare tener botta bene.]

26.Cg5 Ad5 27.e4 Ab3 28.Ac4+ e6

[28…Axc4 29.Dxc4+ e6 30.Td6 Rh8 31.Dd4 Il Re Nero è meno esposto del suo “collega” Bianco ma i Pezzi del Bianco sono più attivi. Il Nero deve manovrare con attenzione.]

29.Cxe6 Axc4 30.Dxc4 Rh8?

E’ comprensibile il timore di uno scacco di scoperta della Donna ma in questa occasione si permette una semplificazione vincente. [30…Axe5!! Grazie ad un artificio tattico il Nero potrebbe catturare questo Pedone. 31.Tf1 [31.Cg5+ Rh8 32.Tf1 De7 ed il Nero para l’attacco.] 31…De7 32.Cd8+ Uno scacco davvero temibile! 32…Rh8 33.Cxc6 Axh2+ [33…Tc8 34.Dd5 Axh2+! 35.Rxh2 Dh4+ 36.Rg2 Dxg4+ ed il Nero ha il perpetuo.] 34.Rxh2 Dh4+ 35.Rg1! [35.Rg2 Txb2+ il Nero vince.] 35…Dg3+ ed il Nero riesce a tenere sotto scacco il Monarca Bianco.]

31.Cxg7!

Posizione dopo 31.Cxg7!

con semplificazione che porta alla vittoria.

31…Rxg7 32.e6

I Pezzi pesanti del Bianco ed il suo Pedone “e” sono troppo forti per il Nero.

32…Tb7 33.Dc3+ Rg8 34.Td6 Te7

I Pezzi pesanti del Nero sono troppo passivi per fornirgli delle chances.

35.Txc6 Df8 36.Tc8 Te8 37.Txe8

Il Finale di Donne e’ facilmente vinto.

37…Dxe8 38.Df6 Dc8 39.Rg2

il Bianco riesce a sfuggire agli scacchi.

39…Dc2+ 40.Rh3 Dc5 41.Rh4 Db4 42.Df7+ Rh8 43.e7 De1+ 44.Rg5 De3+ 45.Df4

il Nero abbandona dato che dopo:  45…Dc5+ 46.e5 Dxe7+ 47.Df6+ il Finale di Pedoni e’ vinto per il Bianco.

1-0

Scarica qui il file in formato pgn della partita coi commenti di Tibor Károlyi.

Tibor è disponibile per lezioni e spiegazioni “on-line” su Internet (ecco il suo indirizzo email per contattarlo direttamente: tkarolyi@hotmail.com).

avatar Scritto da: IM Tibor Károlyi (Qui gli altri suoi articoli)


3 Commenti a I “top-players” studiano le partite dei dilettanti?!?

  1. avatar
    Jazztrain 12 aprile 2010 at 20:52

    Chi ha detto che l’impedonatura è una debolezza?
    🙂




    0
  2. avatar
    Yossarian 12 aprile 2010 at 21:36

    E’ noto che Alekhine seguiva spesso e volentieri partite di dilettanti da cui poteva attingere a nuove idee,non sarebbe perciò stupefacente che lo facessero anche i top GM




    0
  3. avatar
    Martin Eden 12 aprile 2010 at 22:08

    E’ risaputo che anche il grande Tal non facesse mistero di guardare i programmi televisivi sovietici dedicati alla divulgazione dei rudimenti scacchistici per i giocatori alle prime armi.
    “Si possono scoprire lati nuovi anche nelle cose apparentemente piu’ ovvie e scontate se si guardano da un altro punto di vista” il commento del grande Campione.




    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


CLICCA QUI PER MOSTRARE LE FACCINE DA INSERIRE NEL COMMENTO

DISCLAIMER: I responsabili del blog cancelleranno immediatamente e di propria insindacabile iniziativa qualsiasi intervento che giudicheranno possa recare offesa a chiunque. Non sono tollerati gli attacchi personali, né le offese indirette rivolte a terzi. Oltre ai commenti offensivi, per non generare confusione, verranno cancellate anche le eventuali repliche. L'indirizzo IP del mittente, se necessario verrà segnalato alla Polizia Postale.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torre & Cavallo - Scacco!

Nezhmetdinov – lezioni di fantasmagoria scacchistica dalle partite di un genio del gioco d’attacco

Porto Mannu R.H.

Porto Mannu Residence Hotel

Understanding the Sicilian

Sempre più vicino

A to Z Chess Tactics

Fabulous Fabiano

Azzurri in diretta

Azzurri in Diretta
Cosenza, CIA 2017

    • 29 novembre – 10 dicembre, h. 10:00
    • (Godena, David, Moroni, Stella, Valsecchi, Sonis, Brunello, Gilevych, Genocchio, Garcia Palermo, Dvirnyy)


Roma Città Aperta

    • 3 – 10 dicembre, h. 16:30
    • (Sibilio, Corvi, Landi, Pitzanti, Martorelli, Ferretti, etc.)

Gli ultimi commenti

Live rating

2700chess.com per tutti i dettagli

Chess book reviews

Le recensioni di SoloScacchi