Crea sito

Umbria verde. L’Istituto Luce e il torneo di Sangemini 1954

Scritto da:  | 23 luglio 2012 | Un commento | Categoria: C'era una volta, Italiani, Personaggi

Recentemente l’Istituto Luce ha riversato su Youtube i suoi cinegiornali storici, o almeno una parte del materiale disponibile. Lo ha meritoriamente segnalato qui su SoloScacchi FritzCarraldo, che ha selezionato quelli di argomento scacchistico. Tutti sono degni di attenzione, compreso uno, tratto dalla Settimana Incom 01147 del 22/9/1954, che si riferisce, senza ombra di dubbio, al torneo USI di Sangemini, settembre 1954.
Sarà quindi il caso di rifarsi a La Scacchiera, ottobre 1954, pp. 117-122, per riportare i dati tecnici della Settimana Scacchistica Sangeminese.

Campionato USI di categoria superiore
Gruppo A. 1° Pavia 6 su 7; 2°-3° Del Vecchio, Menna 4½; 4° Vincenti 4; 5° Kostic 3½; 6° Sabatini 2 ½; 7° Ciucci 2; 8° Banti 1.
Gruppo B. 1° Stassi 5½ su 6; 2°-3° Fricker, Busco 4; 4° Colasuonno 3½; 5° Degani 3; 6° Pulieri 1; 7° Nicolini 0.
Gruppo C. 1° Bonfioli 5½ su 6; 2° Verrocchio 4; 3° Mercuri 3½; 4° Rossi P. 3; 5°-6° Tac­chio, Boschetti 2½; 7° Guarini 0 (ritirato dopo il 2° turno).
Finale 1°-3° posto. 1°-2° Bonfioli, Stassi 1½; 3° Pavia 0. Stassi rinuncia allo spareggio con Bonfioli.
Finale 4°-6° posto. 4° Fricker 1½; 5° Del Vecchio 1; 6° Verrocchio ½. Due patte per Del Vecchio.
Finale 7°-9° posto. 7° Busco 2; 8° Mercuri 1; 9° Menna 0.
Finale 10°-12° posto. 10° Colasuonno 1½; 11° Rossi 1; 12° Vincenti ½. Due patte per Rossi.

Torneo lampo Gaetano Bonanno
1° Bonfioli 18 su 18; 2°-3° Calapso, Napolitano 16; 4° Pavia 13; 5° Boschetti 12½; 6° Ma­ienza 11½; ecc.

Torneo lampo a squadre
1ª Roma A (Nestler, Giustolisi, Sacconi, Engalicew, Maienza) 15 su 16 (punti squadra)
2ª Mista (Bonfioli, Calapso, Napolitano, Pavia, Verrocchio) 13
3ª Roma B (Boschetti, Fricker, Dondini E., Dondini G., Cacciapuoti) 6
4ª-5ª Speranza (Degani, Ascione, Minneci, Pulieri, Violati), Umbria (Tacchio, Ciucci, Mercuri, Banti, Vincenti) 3.

Qualche osservazione sul campionato. Il numero dei partecipanti, ventidue, rappresenta un discreto successo per l’USI. Si rileva una folta presenza napoletana, dal maestro Del Vecchio a Pavia, ai già veterani Busco, Guarini e Menna, all’italo-brasiliano Colasuonno. Diversi i giocatori che diventeranno in futuro maestri: Colasuonno, Fricker, Bonfioli e Stassi. Tra i locali si nota la presenza di Mercuri e dell’ancora folignate, ma poi fiorentino, Tacchio. Giocano anche il pescarese Verrocchio, il materano Rossi, poi noto come studista, e alcuni assidui degli anni ’50-’60, come il romano Boschetti.

Nel seguente filmato Luce

si distinguono chiaramente, indicati dai cartellini, Stassi e Bonfioli, Pavia e Mercuri, Banti e Fricker, ed anche, e soprattutto, Napolitano. Colpisce l’attenzione la location, un parco, probabilmente delle terme. Quindi, in un primo momento, ho ritenuto che le immagini si riferiscano al torneo lampo individuale. Poi ho osservato che Stassi trascrive la mossa di Bonfioli e lo stesso Bonfioli ha la penna in mano e forse ha già scritto mentre scorrevano i titoli di testa. Gli altri, almeno quelli in primo piano, sembrano impegnati in partite lampo.

Pertanto la mia ipotesi principale è questa: i giocatori non sono impegnati in torneo, sia pure blitz, ma partecipano ad una simulazione ad uso degli operatori della Settimana Incom.

Trascrivo qui di seguito una delle tre partite del vincitore Bonfioli riportate nel fascicolo già citato de La Scacchiera, pp. 223-224, con i parchi, ma illustri, commenti di Monticelli.

R. Tacchio – M. Bonfioli
Sangemini, 15 settembre 1954
Est-Indiana E68

1.d4 Cf6 2.c4 g6 3.g3 d6 4.Ag2 Cbd7 5.Cf3 Ag7 6.Cc3 e5 7.e4 0-0 8.0-0 Te8. Più usuale è ora il cambio in d4, seguito da Cd7-c5. 9.Te1 b6 10.b3. L’intenzione del Nero di collocare il proprio Alfiere di Donna in b7 non è evidentemente tale da preoccupare, potendosi rispondere con d4-d5. 10…Ab7 11.dxe5? dxe5 12.Dc2 Cc5 13.Aa3. Troppo tardi. 13…Ce6! Questa piccola combinazione (il Pe5 non può essere preso per Ce6-d4) rende lampanti gli errori commessi dal Bianco all’undicesimo e tredicesimo tratto. 14.Tad1 Cd4 15.Cxd4 exd4 16.f3? Eccessiva passività. Il Bianco non usciva affatto male dalla continuazione 15.Cxd4. Ad esempio: 15.Cxd4 exd4 16.e5! (non 16.Cb5 per 16…Ch5! e la minaccia a7-a6 dà comodamente al Nero il tempo di giocare c7-c5) 16…Axg2 17.exf6 Dxf6 18.Cd5! Axd5 19.cxd5. 16…c5 17.Ac1 De7 18.Cd5 Axd5 19.exd5? La Donna vale generalmente un po’ meno delle due Torri massime in posizioni in cui le manchino linee di penetrazione; nel caso presente, il cambio equivale a un suicidio. 19…Dxe1+ 20.Txe1 Txe1+ 21.Rf2? Più tenace era la resistenza con 21.Af1. [In verità, anche 21.Af1 è confutata da 21…d3! – N.d.R.].

Posizione dopo 21.Rf2?

21…Tae8. Inizio di un risolutivo martellamento del Re avversario con tutti i calibri. Decisivo era anche però subito 21…d3! 22.Af1 Ac8 23.Dd2 Txf1+! 24.Rxf1 Ah3+ 25.Rf2 d3! 26.g4. Contro l’irruzione Ag7-d4+, il Pedone è tabù. 26.Te2+ 27.Rg3 Txd2 28.Axd2 e il Bianco abbandonò dopo poche altre mosse. 0 : 1.

L’anno successivo l’USI organizza in Umbria i suoi due tornei di carattere nazionale.

Acquasparta, agosto 1955
1° Giustolisi 5½ su 6; 2° Engalicew 5; 3°-5° Mercuri, Colasuonno, Ciucci 3½; 6°-8° Pa­gliarini, Fiorucci, Merini 3; 9° Camorani 2½; 10° Pelagalli 2; 11° Rossi 1½.

Sangemini, campionato nazionale di categoria superiore, settembre 1955
1° Mercuri 9 su 11; 2° Colasuonno 8½; 3°-4° Maienza, Palmiotto 7½; 5° Verrocchio 6½; 6° Boschetti 6; 7°-8° Ciucci, Menna 5½; 9° Versari 5; 10° Pagliarini 3; 11° Merini 2; 12° Dondini 0.

Nel 1956, come è noto, termina con lo scioglimento di fatto l’attività dell’USI.

avatar Scritto da: Mauro Berni (Qui gli altri suoi articoli)


Un Commento a Umbria verde. L’Istituto Luce e il torneo di Sangemini 1954

  1. avatar
    Martin Eden 23 luglio 2012 at 06:25

    Come sempre un grandissimo grazie, oltre che all’amico Mauro ovviamente, a Lorenzo Barsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


CLICCA QUI PER MOSTRARE LE FACCINE DA INSERIRE NEL COMMENTO

DISCLAIMER: I responsabili del blog cancelleranno immediatamente e di propria insindacabile iniziativa qualsiasi intervento che giudicheranno possa recare offesa a chiunque. Non sono tollerati gli attacchi personali, né le offese indirette rivolte a terzi. Oltre ai commenti offensivi, per non generare confusione, verranno cancellate anche le eventuali repliche. L'indirizzo IP del mittente, se necessario verrà segnalato alla Polizia Postale.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torre & Cavallo - Scacco!

Nezhmetdinov – lezioni di fantasmagoria scacchistica dalle partite di un genio del gioco d’attacco

Porto Mannu R.H.

Porto Mannu Residence Hotel

Understanding the Sicilian

Sempre più vicino

A to Z Chess Tactics

Fabulous Fabiano

Azzurri in diretta

Azzurri in Diretta
Cosenza, CIA 2017

    • 29 novembre – 10 dicembre, h. 10:00
    • (Godena, David, Moroni, Stella, Valsecchi, Sonis, Brunello, Gilevych, Genocchio, Garcia Palermo, Dvirnyy)


Roma Città Aperta

    • 3 – 10 dicembre, h. 16:30
    • (Sibilio, Corvi, Landi, Pitzanti, Martorelli, Ferretti, etc.)

Gli ultimi commenti

Live rating

2700chess.com per tutti i dettagli

Chess book reviews

Le recensioni di SoloScacchi