Crea sito

i miei versi…

Scritto da:  | 17 marzo 2013 | 23 Commenti | Categoria: Scacchi e letteratura, Zibaldone

Ho ritrovato su un vecchio quaderno questi tentativi di poesia. Non c’entrano nulla con gli scacchi. Eccetto le ultime due. Però ho sentito il desiderio di condividerle con voi. E giuro che la cosa non si ripeterà…

PalioPalio
Turbinio di suoni pluricolori
si addensa
per scoppiare
improvviso
durante la corsa
frenetica
che sfreccia
nei cuori
commossi

GiovaniGiovani
Penduli
tremano sulle labbra
pensieri d’amore
fremiti di gioia
trascorrono
sui volti leggeri
sguardi innocenti
si posano
sulle cose del mondo

Mostra fotografica Mario ProtoVermicino
Il piccolo corpo
inghiottito
come un grido strozzato

PoesiaPoesia
Amo la poesia
che ascolta
sommessa e stupita
il suono profondo
dell’animo

MusaMusa
Accoccolato sull’erba alta
ho visto la Musa
lanciare un sorriso
svaporato nell’aria
come un ricordo lontano

Pioggia di fine estateEstate
Piove dall’aria appiccicosa
il frinire assordante
delle cicale
tutto è immobile
fissato
con un mastice invisibile

MareMare
Il silenzio del mare
respira profondo
la Solitudine stessa
si ferma a guardarlo
stupita

TemporaleTemporale
Lontano mormorii sommessi
parlottare continuo
di trepide voci
custodi gelose
di un arcano segreto

BagnanteBagnante
La bella bagnante
si abbandona
lasciva
al bacio
del sole
il corpo brunito
risalta
nell’ora più calda
del giorno

AranciaFrutto maturo
Intacco l’arancia
che sprizza
lacrime di sangue

ContrastiContrasti
Nell’azzurro del cielo
si apre
improvviso
fiore maestoso
ondeggia sgargiante
tra petali bianchi
scarlatto
risponde
l’azzurro
del mare

ScacchieraScacchiera
Sterminata pianura
sospira e geme
tra attacchi furiosi
e scacchi mortali
di menti perverse
votate al martirio

Scacco mattoScacco matto
Trafitto da un raggio di morte
ed è subito notte

avatar Scritto da: Fabio Lotti (Qui gli altri suoi articoli)


23 Commenti a i miei versi…

  1. avatar
    Fabio Lotti 17 marzo 2013 at 09:29

    Un grazie di cuore per le icone meravigliose. Senza fare il patetico ma questi vecchi tentativi non meritavano tanto. Per me è stata davvero una bella sorpresa.

  2. avatar
    paolo bagnoli 17 marzo 2013 at 10:54

    … e per me sono state DUE belle sorprese!

  3. avatar
    alfredo 17 marzo 2013 at 12:10

    complimenti
    concordo anche con la bellezza delle immagini
    l’ultima composizione penso piacerebe molto a Bartezzagi !
    buona domenica , amici
    magari pubblico qualcosa di mio .

    • avatar
      alfredo 18 marzo 2013 at 19:57

      mia …
      Tu sei un prato d’amore

      Che io vorrei coltivare

      Soltanto di notte

      Quando sognando

      Un eterno confine

      La mia anima si muove.

      Sognatori insigni

      Grandi poeti

      Hanno abbandonato

      Le loro case

      E persino i loro anni

      Per diventare poi

      Vecchi in amore.

      Cosi’ io

      Vicino alle tue radici

      Mi sento ora

      Solo un vecchio

      Povero e solo.

      Spero che che due fiammelle

      Guariscano me

      Eternamente ferito

      E che tu

      In quel momento

      Mi possa guardare.

      ap

  4. avatar
    Mongo 17 marzo 2013 at 12:17

    Molto toccante la tua poesia ‘Vermicino’. Mi ricordo tutta l’Italia con il suo grandissimo Presidente (Sandro Pertini) schierata attorno alla famiglia del povero Alfredino.

  5. avatar
    alfredo 17 marzo 2013 at 12:33

    Caro Mongo, concordo sul giudizio su Pertini, ma nel caso specifico, pur in assoluta buona fede e generosit, la presenza di Pertini in quel posto intralciò non poco le operazioni di soccorso .
    Questo non è solo un parere mio ma emerge anche da libri scritti su quella tragedia (Alfredo come me …;).
    Ciò’ non toglie nulla ripeto della grandezza di Pertini in un momento molto difficile (se pensiamo che succedette a Leone..). La sua figura, retta onesta credibile ridiede fiducia ‘nelle istituzioni’ in quegli anni terribili.
    Partecipava a tutti i funerali di vittime del terrorismo; proprio vicino a casa mia c’è una targa che ricorda una vittima del terrorismo… E quante ne vedo in giro. Era una presenza importante, ma a Vermicino non doveva andare.
    Buona domenica Mongo.
    Tuo Fuser

    • avatar
      Mongo 17 marzo 2013 at 12:53

      Carissimo ‘Furibondo della Serna’, all’epoca ero poco più che un ragazzino e mi colpì molto che un capo di stato si ‘occupasse’ di cose così ‘terrene’, seppur drammatiche.
      Vero, a posteriori pensai che forse la sua presenza sul posto, con giornalisti e TV al seguito, fu per così dire d’intralcio, ma è innegabile ciò che fece sentire ai genitori del piccolo tuo omonimo ed al paese intero.
      Ecco ciò che ci vorrebbe oggi giorno per tirare su questo disgraziato paese: una figura così onesta e rappresentativa come fu quella di Pertini (forse Dario Fo).
      Buona domenica anche a te ed a tutti gli amici SoloScacchisti.

      • avatar
        alfredo 17 marzo 2013 at 13:02

        concordo sul nome di Dario Fo
        non fosse anziana e malata mi piacerebbe una persona come la Hack
        per quanto riguarda Vericino ti riporto la mia idea che ho visto poi suffragata , come potrai vedere anche in un altro post , da gioralisti e soccoritori che ricostruirono la vicenda come ad esempio veltroni nel libro che ho citato
        hasta la victoria siempre
        fuser alfredo
        ps l’elezione di una persona come grasso a presidente del senato mi sembra un piccolo segnale .
        peccato che non vedo altra via che elezioni anticipate
        come ho scritto fornendo anche na metafora scacchistica bersani è in zugzwang . e per di piu’ le otime scelte della boldrini e di grasso lo hanno indebolito bel suo stesso partito . come saprai lui puntava su suoi fedelissimi burocrati franceschini e finocchiaro

        • avatar
          alfredo 17 marzo 2013 at 13:06

          comunque eccolo qua un esempio di come potrebbe essere Fo al Quirinale

          forse il pezzo lo conosci già ma è assolutamente irresistibile !

  6. avatar
    alfredo 17 marzo 2013 at 12:55

    anche veltoni nel suo libro ” l’inizio del buio” Rizzoli Editore riprende le critiche fatte a partini fatte dal suo stesso entourage
    il suo fidatissimo ghirelli scrisse poi che in quella occasione Pertini fu ” ispirato da una certa inclinazione al protagonismo ”
    ma il protagonismo ” buono ” di Pertini si manifesto’ ad esempio nei mondiali di spagna nell ‘ 82
    li’ nel caos generale la sua presenza non fece altro che aumentare il caos stesso .
    ho rivisto recentemente in tv quelle scene e mi sembrano assurde
    ovviamente l ‘area del pozzo doveva essere recintata e solo i tecnici e le macchine dovevano essere ammesse .
    sembrava, anzi si traformo in un circo . le possibilità di salvare il bambino forse erano poche ma il caos mediatico creato dalla tv e dallo stesso pertini le azzero’.
    ricordi Mayol con le scimmiette ?
    ricordo anch’io con sgomento quelle ore davanti alla tv
    a proposito vi fu u fuori onda di una Tv privata che fu poi tagliato ed è scomparsa .
    si sentiva il capo dei soccorritori che bestemmiava dicendo ” c… o anche pertini qui a rompere i c…. i “

  7. avatar
    Claudia Lotti 17 marzo 2013 at 14:12

    Si molto carino!E’ il quadro della vita sei partito dalla tua citta’ con il palio di Siena,i giovani sinbolo dell’evoluzione crescita e tanta spensieratezza che male non fa’.Il vermicino mi ha colpitoICCOLO CORPO INGHIOTTITO COME UN GRIDO SPEZZATO.La poesia e’ meravigliosa:ASCOLTO IL SUONO PROFONDO DELL’ANIMA,dovremmo farlo in ogni istante.
    Musa,estate,mare,inverno,temporale,questa e’ una descrizione della vita!Bagnante:lasciava al bacio del sole il corpo brunito.Frutto maturo rappresentato dall’erancia uno dei frutti piu’ preziosi per l’essere umano..e FIORE MAESTOSO ONDEGGIA SGARGIANTE TRA PETALI BIANCHI,qualcosa di molto misterioso ma allo stesso tempo curioso che appare arriva quando proprio non te lo aspetti.Concludendo con scacchira,grande parte della tua vita padre adorato!E non potevi che finire con la parte di te sempre un po’malinconico:trafitto da un raggio di morte…ed e’ subito notte,SCACCO MATTO!!Lo interpreto cosi’:Qualsiasi sia stata la tua vita,il modo con il quale hai decoso di affrontare gioie e dolori,alla fine di questo meraviglioso viaggio siamo tutti vincitori SCACCO MATTO!!Grazie Padre ti adoro lo sai.Cla

    • avatar
      alfredo 17 marzo 2013 at 14:27

      anche ” padre ti adoro lo sai ” potrebbe essere una poesia …. 😉
      è bello trovare amici che amano e scrivono poesie .
      vorrei raccontare una piccola storia di quando avevo 18 anni ma anche qui sarebbe un po’ lungo .ma mi divertii come un pazzo !!!!
      Enzo Tortora un po’ meno :mrgreen:

  8. avatar
    Fabio Lotti 17 marzo 2013 at 15:49

    Un saluto alla mia figliola “innamorata” del proprio babbo (lo merito? E poi perché “padre”?). Caro Alfredo sono piuttosto ondivago. Passo velocemente dalle cose serie e sentimentali alle stronzate più terra terra. Tra l’altro devo ancora scrivere l'”Elogio della calvizie” che abbia un nesso anche con gli scacchi come da pungolo di Marramaquis. Ma questa è dura.

    • avatar
      alfredo 18 marzo 2013 at 19:59

      caro Fabio , lo conosci Natale di Ungaretti vero ?

  9. avatar
    Ramon 18 marzo 2013 at 07:23

    Tutti ad ammirare la bagnante immortalata dai versi di Fabio, eh?
    Ma possibile che nessuno abbia riconosciuto il bagnino che porta con riverenza l’ombrellone?!? 😎
    A chi ne indovina il nome senza scartabellare libri, riviste e soprattutto mezzi informatici tre punti tre del nostro concorso “Indovina chi” 😉

  10. avatar
    Fabio Lotti 18 marzo 2013 at 08:47

    Picassone. Almeno vinco qualcosa… 🙂

  11. avatar
    Zenone 18 marzo 2013 at 16:21

    Chiedo scusa a Lotti per il colpevole ritardo.
    Ho apprezzato molto, soprattutto “Giovani” (Eh, il professore) ma per Quasimodo c’è tempo…
    Complimenti (anche per l’amore della figlia!)

  12. avatar
    Fabio Lotti 18 marzo 2013 at 16:31

    Una citazione che mi veniva a fagiolo e il tempo non ci sarà mai… 🙂

    • avatar
      alfredo 18 marzo 2013 at 19:48

      Fabio… Mi hai rubato 3 punti. Solo adesso ho visto che c’erano in palio 3 punti.
      Si è una famosa foto di Robert Capa che ho vista in mostra a Verona …
      Devo difendere il mio piccolo vantaggio nella gara con le unghie e anche quei tre punti mi avrebbero fatto comodo!
      Si ignora, ma si può facilmente intuire cosa successe alla modella dopo che Picasso, così galantemente, l’aveva protetta dai raggi del sole 😆

      • avatar
        Ramon 19 marzo 2013 at 23:14

        E coi tre punti che sul fatidico filo di lana (…lana?!? sulla spiaggia, eh? …sai che caldo! ;-)) Fabio soffia ad Alfredo ecco allora come si delinea la nuova classifica generale prima del prossimo cimento:

        Alfredo: p.ti 107
        Blade: p.ti 103
        Prugno: p.ti 95
        Claudio: p.ti 77
        Casparoff e Luca Monti: p.ti 76
        Zenone: 70
        Massimilano Orsi: p.ti 66
        Luca67: p.ti 65
        Cambio Gioco : p.ti 56
        Mongo: p.ti 50
        Jas Fasola: p.ti 48
        Franco Trabattoni: 40
        Lancillotto: p.ti 37
        Ale Emme: p.ti 34
        Giancarlo Cheli: p.ti 32
        YG “Rockerduck”: p.ti 30
        Filologo: p.ti 29
        Roberto Messa: p.ti 26
        Controgambetto e Marco Pic: p.ti 24
        Diego Marchiori: p.ti 20
        Francy: p.ti 18
        fds: p.ti 17,5
        Sam, davidone e LordSte: p.ti 16
        Contini: p.ti 15
        Mario Car: p.ti 14
        Tamerlano: 13
        Percy Jones p.ti 8
        Marramaquís: p.ti 7
        Paolo Bagnoli: p.ti 6
        Fabio Lotti: p.ti 3

  13. avatar
    Valdo 19 marzo 2013 at 11:48

    Qui sopra si parla di vera poesia, io che sono stato soltanto un rimaiolo dovrei tacere . Ma mi ha solleticato Alfredo ricordando l’ingenier Paoletti. Quindi mi scuso ed esco allo scoperto con qualche rima del 6 febbraio 1980 .

    “Il killer cinico,
    bieco il cipiglio
    dice :”Mi uccisero
    pure un coniglio .
    Non posso attendere
    sino al processo
    giustizia al popolo
    va resa adesso .
    E, costituitosi
    parte “incivile”
    s’apposta e scarica
    il suo fucile .
    Ma il capofabbrica,
    povero Cristo,
    ha colpe minime
    come si è visto .
    Sapran procedere
    in tribunale
    contro la locica
    del Capitale ?”

  14. avatar
    Jonathan 21 agosto 2018 at 22:07

    Bravo nonno!

    1
  15. avatar
    Fabio Lotti 22 agosto 2018 at 21:48

    Grazie, nipotino!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


CLICCA QUI PER MOSTRARE LE FACCINE DA INSERIRE NEL COMMENTO

DISCLAIMER: I responsabili del blog cancelleranno immediatamente e di propria insindacabile iniziativa qualsiasi intervento che giudicheranno possa recare offesa a chiunque. Non sono tollerati gli attacchi personali, né le offese indirette rivolte a terzi. Oltre ai commenti offensivi, per non generare confusione, verranno cancellate anche le eventuali repliche. L'indirizzo IP del mittente, se necessario verrà segnalato alla Polizia Postale.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torre & Cavallo - Scacco!

Nezhmetdinov – lezioni di fantasmagoria scacchistica dalle partite di un genio del gioco d’attacco

Porto Mannu R.H.

Porto Mannu Residence Hotel

Understanding the Sicilian

Sempre più vicino

A to Z Chess Tactics

Fabulous Fabiano

Azzurri in diretta

Azzurri in Diretta
Cosenza, CIA 2017

    • 29 novembre – 10 dicembre, h. 10:00
    • (Godena, David, Moroni, Stella, Valsecchi, Sonis, Brunello, Gilevych, Genocchio, Garcia Palermo, Dvirnyy)


Roma Città Aperta

    • 3 – 10 dicembre, h. 16:30
    • (Sibilio, Corvi, Landi, Pitzanti, Martorelli, Ferretti, etc.)

Gli ultimi commenti

Live rating

2700chess.com per tutti i dettagli

Chess book reviews

Le recensioni di SoloScacchi