Crea sito

Memorie

Scritto da:  | 9 giugno 2017 | 11 Commenti | Categoria: C'era una volta, Italiani, Personaggi

Il recente lavoro commemorativo di Fabrizio, mi ha fatto tornare alla mente alcuni documenti che sposano la mia passione per Esteban Canal a Stefano Tatai.
Si tratta di un paio di formulari degli anni sessanta e di un articolo del quotidiano La Nazione del 1973.
Le partite ufficiali conosciute che i due giocarono dal 1962 in avanti, si conclusero quasi sempre con la vittoria di uno dei due, così che il punteggio finale vede prevalere di misura il pluridecorato campione italiano per 3½ a 2½ ( +3 -2 =1). A questo conto mancherebbero però un paio di partite giocate nei CIS degli anni sessanta.
Cominciamo da Reggio Emilia. Siamo al 4 di gennaio del 1966.

Ad abbandonare fu il Nero alla mossa 36, non Tatai.

Il secondo foglio invece ci rimanda al CIS di Genova 1964. Le mosse vennero trascritte sul retro della vittoriosa sfida di Canal contro il maestro ligure Michele Riello (sotto l’autografo del peruviano s’intuisce la sigla di Riello) sempre a Genova. Questa è una partita piuttosto famosa, credo sia stata l’unica perduta da Tatai nel torneo; ma vado a memoria.



L’ultima disputa tra i due avvenne in un ambito di semi-ufficialità. In passato era buona abitudine organizzare sfide tra circoli, città se non tra regioni. Di sicuro una sana consuetudine che permetteva l’aggregazione di realtà anche lontane tra loro. Ebbene, la partita inserita in una manifestazione Milano vs. Roma,vide Canal e Tatai difendere le prime scacchiere delle rispettive squadre. Fu l’unico pareggio tra i due, quantomeno così mi raccontò Tatai. Sciaguratamente causa continui traslochi, Tatai smarrì il formulario colle mosse e neppure tra i cimeli di Canal l’ho ritrovato. Sopravvive invece un articolo del quotidiano La Nazione che mostriamo. Canal è lo scacchista anziano cogli occhiali di fronte alla scacchiera, alla sua destra sembra di scorgere coi capelli lunghi, Roberto Cosulich.

Grazie alla redazione ed ai pazienti lettori.

avatar Scritto da: Luca Monti (Qui gli altri suoi articoli)


11 Commenti a Memorie

  1. avatar
    fabrizio 10 giugno 2017 at 00:04

    Sempre preciso e interessante! Grazie Luca!




    0
  2. avatar
    Giancarlo Castiglioni 10 giugno 2017 at 09:37

    Ricordo quell’incontro a squadre Milano-Roma.
    Ero al corso allievi ufficiali a Foligno, non troppo distante, avrei dovuto partecipare, feci richiesta al comando ma non ebbi il permesso.




    0
  3. avatar
    Lorenzo 10 giugno 2017 at 11:16

    Ottimo lavoro, come sempre.
    Nell’articolo di giornale viene menzionato il sedicenne David Gubiotti, qualcuno per caso mi sa dire qualcosa sulla sua figura?
    Grazie.




    0
  4. avatar
    Luca Monti 10 giugno 2017 at 15:59

    Ho dimenticato di aggiungere che Tatai mi disse che la partita giocata a Perugia nel 1973 fu una Francese. Aggiungo io con ogni probabilità nella variante che Canal prediligeva in quegli anni cioè 3…d5e4 4 Ce4 Cf6.Grazie per gli interventi . Io non saprei chi sia David Gubbiotti;mi spiace.




    1
  5. avatar
    Filologo 10 giugno 2017 at 17:45

    Da Federscacchi risulta che Gubbiotti è una prima categoria di Perugia, che ha giocato qualche torneo negli anni 2000. Probabilmente una delle tante promesse non mantenute del nostro gioco, verosimilmente a favore di una professione più redditizia. A Perugia risultano due David Gubbiotti: un ingegnere e un avvocato.




    0
  6. avatar
    Un lettore 10 giugno 2017 at 18:55

    Doppio confronto Roma-Milano e Roma-Perugia. Sarebbe interessante sapere il risultato finale ed il dettaglio dei singoli incontri.
    Complimenti per il solito bel lavoro a Luca.




    0
  7. avatar
    Jas Fasola 10 giugno 2017 at 19:01

    Una breve ricerca su internet dà altre partite tra Canal e Tatai

    Qui c’è il riepilogo con 5 partite
    http://2700chess.com/games?search=Canal%2C+Esteban+vs+Tatai%2C+Stefano




    0
    • avatar
      Jas Fasola 10 giugno 2017 at 19:05

      La partita di Venezia 67 è Canal-Tatai, quindi abbiamo 3 a 2 per Tatai




      1
  8. avatar
    Fabio Lotti 11 giugno 2017 at 10:48

    Interessante, come sempre.




    0
  9. avatar
    Luca Monti 11 giugno 2017 at 15:16

    Intervengo solo per specificare che le partite mancanti, furono probabilmente giocate nelle edizioni del CIS 1962 a Lerici e 1966 a Monticelli Terme. In entrambi i casi Canal non andò oltre il pareggio: infatti sia a Lerici che a Monticelli la squadra capitanata da Tatai ( i Comunali di Roma), vinse l’incontro con la squadra capitanata da Canal per 3,5 a 0,5.




    0
    • avatar
      Jas Fasola 11 giugno 2017 at 17:56

      Nel link che ho dato sopra ci sono date e luoghi (oltre alle partite), per la precisione sono tutte del 1967, giocate a Reggio Emilia, Venezia e Imperia.




      2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


CLICCA QUI PER MOSTRARE LE FACCINE DA INSERIRE NEL COMMENTO

DISCLAIMER: I responsabili del blog cancelleranno immediatamente e di propria insindacabile iniziativa qualsiasi intervento che giudicheranno possa recare offesa a chiunque. Non sono tollerati gli attacchi personali, né le offese indirette rivolte a terzi. Oltre ai commenti offensivi, per non generare confusione, verranno cancellate anche le eventuali repliche. L'indirizzo IP del mittente, se necessario verrà segnalato alla Polizia Postale.

Torre & Cavallo - Scacco!
Sempre più vicino
What it Takes to Become a Grandmaster
Fabulous Fabiano

Tornei in evidenza

Tornei in evidenza

Azzurri in diretta

Azzurri in Diretta
    Porto Mannu
  • 3 - 10 giugno, h. 15:00
  • (Brunello S., Rambaldi, Mantovani, Martorelli, De Rosa, Santeramo, etc.)

Gli ultimi commenti

Live rating

2700chess.com per tutti i dettagli

i pezzi di ricambio online

http://www.tuttoautoricambi.it/