Crea sito

Un balcone su Tbilisi

Scritto da:  | 21 settembre 2017 | 81 Commenti | Categoria: Attualità, Internazionale, Tornei

“Pronto, ci sei?”

Mi ha appena chiamato Martin dicendomi che ha prenotato un biglietto per Tbilisi, Georgia, la città dei balconi: “ecco, contento?!? La meta del tuo prossimo viaggio!”.

“Non sono mai stato a Tbilisi ma ho letto che è una città molto carina e particolare: vengo volentieri!”

“Allora preparati che si parte subito, ti tocca andar là per seguire la World Cup 2017 che si svolge dal 2 al 28 Settembre, primo turno il 3. Quest’anno l’evento è particolarmente interessante perché ci sono quasi tutti i migliori giocatori del mondo: i finalisti accederanno al “Torneo dei Candidati” che designerà il prossimo sfidante per la corona mondiale. La notizia è che partecipano dei top player che già sono qualificati per il “torneo dei Candidati”, c’è perfino Carlsen oltre che Karjakin, insomma un appuntamento da non perdere”.

“Le partite ci saranno il pomeriggio, per le mattinate ti sei fatto un programma?”

“Programma?, a Tbilisi c’è l’imbarazzo della scelta di cosa fare, è una città dove si possono trovare chiese Ortodosse Georgiane, Gregoriane Armene e quelle Cattoliche, inoltre una Sinagoga, una Moschea e addiritura un Tempio Zoroastriaco!”

“A scopo informativo, ti svelo l’origine del nome “Tbilisi” …Narra la leggenda che un re di nome Vakhtang Gorgasali (446-502 d.C.) era a caccia nel territorio dell’ odierna Tbilisi allora ricoperto da fitte foreste. Mentre il falcone del Re stava lottando contro un fagiano cadde insieme ad esso nelle sorgenti calde dove poco dopo il monarca li ritrovò cotti entrambi. Il Re rimase talmente meravigliato dalla scoperta che ordinò di costruire una città intorno a quelle sorgenti: la parola Tbilisi deriva infatti da “tbili” che in Georgiano significa tiepido. Detto ciò visiteremo prima la città vecchia con le sue strette stradine lastricate, le vecchie case con i balconi in legno, poi se ti va possiamo rilassarvi nei tipici bagni sulfurei ed infine visitare i musei, le gallerie e gli studi d’arte”.

“Facciamo pure i bagni sulfurei…?”

“Certamente!, Hai presente Alexander Dumas? Bene, disse che dopo essersi immerso in quelle calde acque minerali (47°C) si sentiva in grado di spostare montagne”. Se non soffri di vertigini andiamo sopra la Fortezza di Narikala (IV secolo), costruita sul pendio scosceso ancora prima della fondazione della città. Durante tanti secoli di invasioni e dominazioni straniere approvava il nome persiano Nari – Kala (“fortezza inaccessibile”) ma oggi i visitatori hanno la possibilità di salire sulle alte mura della cittadella per godersi delle vedute panoramiche su tutta Tbilisi. Possiamo anche fare un giro a Mtatsminda (Monte Sacro 700 metri sul livello del mare) che si affaccia proprio sulla città, li ci sarebbe una funicolare che permette di scendere a metà percorso per visitare la chiesa di St. David…”

“La funivia meglio evitarla…”

“O.K., comunque ho anche un programma serale per dopo le partite…. Si chiama Corso Rustaveli“.

“E sarebbe…?”

“E’ un viale frequentatissimo che prende appunto il nome dal grande poeta georgiano del XII secolo e rappresenta il cuore di Tbilisi. C’è il Teatro d’Opera nello stile moresco, il Teatro Rustaveli nello stile barocco, il Palazzo del viceré russo ed il Parlamento oltre ad innumerevoli caffé, ristoranti e negozi. Potrebbe bastare? altrimenti avrei altri due o tre itinerari tipo La Galleria Nazionale che offre una grande varietà di mostre dell’arte contemporanea Georgiana e straniera. Tra le più importanti opere sono esposte quelle di Niko Pirosmani, il pittore georgiano più famoso e amato. Poi ci sarebbe anche Il museo etnografico all’aperto composto da 70 edifici e migliaia opere di artigianato”.

“Mi hai messo un entusiasmo ed una curiosità che non vedo l’ora di partire!”

“Ci vediamo al solito posto allora, mentre sbrighi i preparativi intanto spendo due parole per gli amici di SoloScacchi riguardo la manifestazione”.

Come detto, si inizia il 3 Settembre e si va avanti fino al 28.
128 partecipanti, il torneo è ad eliminazione diretta, si inizia con i 1/64 di finale (3-5 Settembre): due partite più eventuale spareggio, il montepremi è di 1.600.000 dollari dei quali 120.000 andranno al vincitore.
Questo l’elenco dei principali giocatori:

  1. Carlsen, Magnus NOR 2822
  2. So, Wesley USA 2810
  3. Caruana, Fabiano USA 2807
  4. Kramnik, Vladimir RUS 2803
  5. Aronian, Levon ARM 2799
  6. Mamedyarov, Shakhriyar AZE 2797
  7. Nakamura, Hikaru USA 2792
  8. Vachier-Lagrave, Maxime FRA 2789
  9. Grischuk, Alexander RUS 2783
  10. Anand, Viswanathan IND 2783
  11. Ding, Liren CHN 2777
  12. Karjakin, Sergey RUS 2773
  13. Giri, Anish NED 2772
  14. Wei, Yi CHN 2753
  15. Nepomniachtchi, Ian RUS 2751
  16. Svidler, Peter RUS 2751
  17. Wojtaszek, Radoslaw POL 2745
  18. Yu, Yangyi CHN 2744
  19. Li, Chao b CHN 2744
  20. Harikrishna, P. IND 2743
  21. Radjabov, Teimour AZE 2742
  22. Le, Quang Liem VIE 2739
  23. Adams, Michael ENG 2738
  24. Navara, David CZE 2737
  25. Eljanov, Pavel UKR 2734
  26. Fedoseev, Vladimir RUS 2731
  27. Gelfand, Boris ISR 2729
  28. Ivanchuk, Vassily UKR 2728

Il tabellone del torneo:

Questo il sito ufficiale.

Ovviamente seguiranno aggiornamenti sui turni, quindi restate sintonizzati!!

avatar Scritto da: The dark side of the moon (Qui gli altri suoi articoli)


81 Commenti a Un balcone su Tbilisi

  1. avatar
    Chess 1 settembre 2017 at 23:40

    Splenditi articolo per uno splendido torneo ( si spera)




    0
  2. avatar
    Enrico Cecchelli 2 settembre 2017 at 00:56

    Complimenti per foto e articolo e grazie per i futuri aggiornamenti




    0
  3. avatar
    Uomo delle valli 2 settembre 2017 at 07:28

    Bellissima presentazione. Fantastico!




    0
  4. avatar
    fabrizio 2 settembre 2017 at 09:32

    Splendide immagini!




    0
  5. avatar
    Gianfranco Massetti 2 settembre 2017 at 12:39
  6. avatar
    Piero 2 settembre 2017 at 13:03

    Avrei voluto esserci…..!!




    2
  7. avatar
    The dark side of the moon 2 settembre 2017 at 13:32

    Ho letto l’articolo del giornale prima di scrivere il pezzo ma non essendo mai stato a Tbilisi non saprei cosa dire. Ho comunque la sensazione che sia una città interessante da visitare, l’unica cosa che mi lascia un po’ d’amarezza sono i commenti ignoranti e quindi razzisti che seguono tale articolo. Purtroppo penso che a livello culturale il nostro sia un Paese allo sfascio. Riguardo il mio articolo sono contento che sia piaciuto, le splendide foto sono merito dell’insostituibile Martin. Tornando al torneo, domani si inizia, in teoria non ci dovrebbero essere sorprese visto che gli accoppiamenti sono 1-128, 2-127, 3-126 etc. Vedremo se sarà così. Si inizia alle 15 ora locale, da noi saranno le 13. Tempo di gioco: 90 minuti x 40 mosse + 30 minuti + 30 secondi x mossa, se dopo le due partie il punteggio sarà 1-1 si procederà con gli spareggi ossia due rapid 25m.+10s., se pari ancora altre due rapid 10m.+10s., se pari ancora due blitz 5m.+3s., se pari ancora armageddon 5m. al Bianco 4m. al Nero con 3s. di incremento dalla 61ma mossa. Il Bianco deve vincere per passare. Gli spareggi si giocheranno il terzo giorno. Per quanto riguarda le quote Carlsen favorito a 3. Per il momento e’ tutto.




    0
    • avatar
      The dark side of the moon 2 settembre 2017 at 13:39

      Quasi tutto…., dimenticavo il calendario:

      03-set 15.00 ROUND 1-GAME 1
      04-set 15.00 ROUND 1-GAME 2
      05-set 15.00 TIEBREAKS
      06-set 15.00 ROUND 2-GAME 1
      07-set 15.00 ROUND 2-GAME 2
      08-set 15.00 TIEBREAKS
      09-set 15.00 ROUND 3-GAME 1
      10-set 15.00 ROUND 3-GAME 2
      11-set 15.00 TIEBREAKS
      12-set 15.00 ROUND 4-GAME 1
      13-set 15.00 ROUND 4-GAME 2
      14-set 15.00 TIEBREAKS
      15-set 15.00 ROUND 5-GAME 1
      16-set 15.00 ROUND 5-GAME 2
      17-set 15.00 TIEBREAKS
      18-set FREE DAY
      19-set 15.00 SEMIFINAL-GAME 1
      20-set 15.00 SEMIFINAL-GAME 2
      21-set 15.00 TIEBREAKS
      22-set FREE DAY
      23-set 15.00 FINAL-GAME 1
      24-set 15.00 FINAL-GAME 2
      25-set 15.00 FINAL-GAME 3
      26-set 15.00 FINAL-GAME 4
      27-set 15.00 TIEBREAKS




      0
  8. avatar
    Luca Monti 2 settembre 2017 at 15:58

    Complimenti per articolo e corredo fotografico .Non sapevo neppure che domani iniziasse un torneo di tale importanza. Tra i partecipanti leggo esserci Ivanchuk il mio favorito perché più simpatico. Bravo all’autore.




    0
  9. avatar
    The dark side of the moon 3 settembre 2017 at 12:41

    Per chi volesse seguire la diretta: https://www.chess.com/tv




    0
  10. avatar
    Giancarlo Castiglioni 3 settembre 2017 at 19:44

    Non riesco ad aprire il sito chess, il mio programma dice che non soddisfa i criteri di sicurezza e ho guardato su chessbomb.
    A occhio tutti i favoriti hanno vinto, pareggio di Adams n°26.




    1
    • avatar
      Oleg 3 settembre 2017 at 20:04

      Grazie Giancarlo, così sui due piedi chi è il tuo favorito?




      0
      • avatar
        Giancarlo Castiglioni 3 settembre 2017 at 22:25

        Non sono molto originale: Carlsen.




        0
  11. avatar
    The dark side of the moon 4 settembre 2017 at 21:58

    Dopo le prime due giornate di partite a tempo lungo, nel primo turno, tra gli over 2700 c’è subito una sorpresa: eliminazione di Eljanov!
    Altri big saranno costretti domani a ricorrere agli spareggi, tra questi ci sono Karjakin, Wei Yi, Nepomniachtchi, Yu Yangyi, Ivanchuk, Vallejo Pons.
    A proposito di Eljanov, ieri l’ha fatta grossa: contro Lendermann dopo 51 mosse aveva posizione vinta:

    Poi gioca prima 51.Te2? che permette al nero di pattare con 51…Ce3!? ma non è finita, dopo 52.e7 Rf7 ecco la mega cappellona con la stessa torre…. 53.Td2??
    Incredibile :p




    1
    • avatar
      Giancarlo Castiglioni 4 settembre 2017 at 22:23

      Eljanov ha perso entrambe le partite, la seconda senza far regali all’avversario.
      Vallejo Pons ha perso nettamente con Karthikeyan (n°90).
      Anche Adams 2 patte va allo spareggio.




      0
  12. avatar
    Mongo 5 settembre 2017 at 15:48

    Prevedo queste semi-finali Carlsen – Kramnik e Anand – Caruana.
    La finale, già vista nel mondiale, sarà: Carlsen – Anand. ;)




    0
    • avatar
      lordste 7 settembre 2017 at 16:24

      mi sa che sto giro non ci hai preso 😛




      0
  13. avatar
    The dark side of the moon 5 settembre 2017 at 19:02

    Agli spareggi non ci sono sorprese, solo Jobava è costretto a ricorrere alle blitz.
    Domani secondo round con questi accoppiamenti:
    https://tbilisi2017.fide.com/pairings-tree/
    Ivanchuck-Duda e Wei-Rapport sembrano particolarmente interessanti.
    Altro sito per seguire le dirette:
    https://tbilisi2017.fide.com/live-games/




    2
  14. avatar
    Giancarlo Castiglioni 6 settembre 2017 at 18:29

    Al secondo turno le cose cominciano a farsi più difficili.
    Molte le patte, tra cui Caruana, Nakamura, Ivanchuk, Aronian.
    Anand ha sacrificato un pezzo in modo un po’ troppo disinvolto e ha perso con Kovalyov (n.74).
    Carlsen vince stile rullo compressore.




    1
  15. avatar
    Giancarlo Castiglioni 7 settembre 2017 at 14:03

    Qualche rapida patta.
    Demchenko non ci prova neanche, ha perso all’andata con Kramnik e fa patta in 10 mosse.
    Ma molti altri, dopo aver pareggiato all’andata preferiscono giocarsi tutto al rapid.




    0
    • avatar
      lordste 7 settembre 2017 at 16:25

      Anand e Karjakin perdono e sono fuori!




      0
  16. avatar
    Mongo 7 settembre 2017 at 17:29

    Aronian costretto agli spareggi dalla Yfan.




    0
  17. avatar
    Giancarlo Castiglioni 7 settembre 2017 at 18:05

    Anche Adams fuori.
    Carsen vince giocando sempre le mosse migliori.




    0
  18. avatar
    The dark side of the moon 7 settembre 2017 at 18:37

    Che sorprese ragazzi, e siamo solo all’inizio….. Domani qualche altro big rischia gli spareggi. Deludenti le partite tra Wei e Rapport. Aronian contro lo Hou ha avuto vita dura. Curiosa la patta dopo 10 mosse di Demchenko (che doveva vincere per cercare gli spareggi) contro Kramnik. Vlad in conferenza sorpreso, ha dichiarato che forse il suo avversario non stava bene o…..forse era troppo impressionato di lui :o Appuntamento a domani cogli spareggi!




    1
  19. avatar
    Giancarlo Castiglioni 8 settembre 2017 at 20:41

    La maggior parte degli spareggi è finita secondo pronostico, ma eliminati Harikrishna da Sethuraman, Wei da Rapport, Mamedyarov da Kuzubov e Gelfand da Wang.




    0
  20. avatar
    The dark side of the moon 8 settembre 2017 at 21:09

    Cade pure Radjabov anche se proprio una sorpresa non è. Delle partite di oggi mi è piaciuto lo pseudo sacrificio di Jobava nella terza partita rapid dove ha aperto con la Larsen. In questa posizione

    Baadur sfodera dal cilindro 28.Cxf6!? e il malcapitato Yu è andato piano piano in tilt. Domani si continua coi 16.mi di finale, diversi gli accoppiamenti interessanti. Segnalo che su chess24 nel commento in spagnolo ho ritrovato il GM Cuenca! Un tipo simpaticissimo che commenta in modo originale e divertente.
    P.S. Oltre a Giancarlo e al sottoscritto c’è qualcun’altro che sta seguendo le partite? Che ne pensate?




    0
    • avatar
      Toni 9 settembre 2017 at 14:36

      Io le seguo ma non ho le competenze per fornire un’analisi dettagliata come la vostra.
      Mi “appoggio” pertanto a voi che siete in gambissima, grazie di cuore.




      0
      • avatar
        The dark side of the moon 9 settembre 2017 at 16:32

        Giancarlo ha le competenze, per quanto mi riguarda mi limito a riportare ciò che vedo e capisco.
        Comunque mentre sto scrivendo…. CAPOLAVORO di Bu Xziangzhi che annichilisce sua maestà Re Carlo Magno!
        Grande partita del cinese che con un sacrificio in h3 vince in bello stile, partita paragonabile a quella in cui Aronian tempo fa sconfisse sempre Carlsen a suon di sacrifici.




        2
  21. avatar
    Giancarlo Castiglioni 9 settembre 2017 at 19:31

    Solo tre vittorie giocate e una per forfait.
    La sorpresa del giorno è la bellissima vittoria di Bu contro Carlsen.
    Il sacrificio era molto pericoloso ma non vincente.
    Carlsen è andato in zeitnot e perso.
    Vedremo domani se riuscirà a riprendersi.




    1
  22. avatar
    The dark side of the moon 10 settembre 2017 at 17:10

    Mentre Carlsen viene eliminato mi sono informato del forfait di ieri.
    Kovaljov si sarebbe presentato in sala coi pantaloni corti ed gli è stato applicato il “dress code”, la polemica è nata dalla frase pronunciata da Zurab Azmaiparashvili (Presidente del European Chess Union) nei confronti del giocatore.
    Azmaiparashvili gli ha detto: “Because you look like a gipsy!”
    Kovaljov ha definito razzista l’espressione usata nei suoi confronti, non farà appello ma ha deciso di ritirarsi dal torneo rinunciando anche ai soldi del premio.
    A sua scusante Azmaiparashvili ha detto che la parola “zingaro” l’ha usata nel senso di “barbone”, dire “vestito come un barbone” è un’espressione tipica georgiana…..
    Azz!! :p
    Ma è mai possibile che una persona che riveste un ruolo importante si debba esprimere in questo modo?
    Perché non prendere in disparte Kovaljov, ricordargli il “dress code” e invitarlo a mettersi un altro paio di pantaloni?
    Il “dress code” poi è una regola che non condivido (oggi viene applicato pure nei bandi di tornei poco importanti), non mi piacciono le imposizioni a prescindere, è assurdo che qualcuno ti dica come devi vestirti.
    Sono “dettagli” che dipendono dal giocatore: è chiaro che se devo andare al mare non mi vesto come se dovessi andare ad una cerimonia.
    Comunque, alla luce dei fatti, chi ha fatto una brutta figura non sono stati i pantaloni corti di Kovaljov ma il linguaggio usato dal signor Azmaiparashvili.
    Se fossi un dirigente della FIDE ne terrei conto, altro che “dress code”!, l’apparenza non può contare più di quanto è successo.
    Che ne pensate?




    2
    • avatar
      alfredo 13 settembre 2017 at 20:59

      chi sia Azmaparaishivili lo sappiamo tutti …




      0
  23. avatar
    fabrizio 10 settembre 2017 at 19:08

    Nella vicenda, se così si è svolta, Azmaiparashvili è assolutamente condannabile e, a mio parere, il “dress code” più che una imposizione dovrebbe essere al massimo un invito, in manifestazioni a larga partecipazione (e non riunioni di club privato). Detto ciò, credo che il rispetto degli altri sia la guida per, se necessario, giudicare: se si trattava solo di pantaloni corti, mi sembra eccessivo il richiamo; se a questi si accompagnava un atteggiamento trasandato o provocatorio, allora il richiamo (fatto nei dovuti modi!) potrebbe essere comprensibile e, forse, anche giustificato.
    Penso che talvolta si confonda la libertà (sacrosanta!) con la licenza di infastidire gli altri con atteggiamenti esibizionistici.




    1
    • avatar
      Yanez 13 settembre 2017 at 06:30

      Eccolo, il nostro Anton ;)




      0
      • avatar
        fabrizio 13 settembre 2017 at 09:12

        Sarà un ottimo scacchista, ma non sembra proprio un esempio di stile e di eleganza!




        1
  24. avatar
    Giancarlo Castiglioni 10 settembre 2017 at 22:22

    Tra i big eliminati Carlsen, Kramnik e Nakamura.
    Quasi tutti gli altri allo spareggio rapid.
    Nella vicenda “dress code” brutta figura anche della direzione torneo e degli organizzatori, che non sono riusciti a comporre l’incidente.




    2
  25. avatar
    chess 11 settembre 2017 at 14:09

    Ah ah! Carlsen non ne azzecca piu’ una!




    0
  26. avatar
    Giancarlo Castiglioni 11 settembre 2017 at 21:16

    Anche caruana fuori.
    Carlsen almeno aveva giocato molto bene e vinto le prime 4 partite.
    Caruana invece ha fatto una lunga serie di patte passando i primi turni agli spareggi.




    0
    • avatar
      Liscio e basso 11 settembre 2017 at 21:19

      Giancarlo, Dark, a questo punto chi vedete più in palla come favorito per la vittoria finale? Mi sembra che la formula abbia avvantaggiato gli outsider, i big stanno zoppicando non poco.




      0
      • avatar
        The dark side of the moon 11 settembre 2017 at 21:47

        E’ difficile fare pronostici, Aronian è il mio preferito ma per esempio vedrei bene pure Vachier-Lagrave oppure Grischuk che in questo genere di competizioni è fortissimo…
        Facciamo un toto vincitore?
        Il nome del mio cavallo l’ho detto =))




        0
        • avatar
          Tux 11 settembre 2017 at 21:50

          Grischuk pure per me!




          0
          • avatar
            paolo bagnoli 11 settembre 2017 at 21:57

            Il francese oppure So e, come outsider, Bu.




            0
        • avatar
          Felix 11 settembre 2017 at 21:56

          Ivanchuk, why not? ;)




          0
        • avatar
          Joe Dawson 11 settembre 2017 at 21:57

          Dark, per favore piazza tutto su Svidler!




          0
          • avatar
            The dark side of the moon 12 settembre 2017 at 11:38

            Quanto?
            Devi anticipare te però, momentaneamente sono al verde… :(
            Comunque ci sono siti su cui poter scommettere anche sugli scacchi, all’inizio il favorito era Carlsen dato a 3.
            Visto che ci sono, queste sono le partite di oggi:
            Partite del 4º turno
            1. Bu, Xiangzhi – Svidler, Peter
            2. So, Wesley – Jobava, Baadur
            3. Najer, Evgeniy – Rapport, Richard
            4. Ivanchuk, Vassily – Giri, Anish
            5. Aronian, Levon – Dubov, Daniil
            6. Wang, Hao – Ding, Liren
            7. Fedoseev, Vladimir – Rodshtein, Maxim
            8. Vachier-Lagrave, Maxime – Grischuk, Alexander




            1
            • avatar
              Pallino 12 settembre 2017 at 15:39

              A me è troppo simpatico Dubov, Dark io tifo per lui!




              0
            • avatar
              Filologo 12 settembre 2017 at 17:08

              Il mio favorito a questo punto è So, ma come sarebbe bello vedere Ivanchuk fra i Candidati!




              1
  27. avatar
    The dark side of the moon 12 settembre 2017 at 21:06

    X Pallino: oggi Dubov ha rischiato però non capisco se a gioco corretto Aronian avrebbe potuto vincere quel finale malgrado Stockfisch gli desse quasi 2 punti di vantaggio…
    X Filologo: Chucky come saprai ha vinto la prima! Strana partita però, Giri gioca la russa e dopo 9 mosse arrocca lungo. Non gioco mai 1.e4 ma penso sia la prima volta che vedo il nero arroccare lungo.
    Chiedo a coloro che sanno giocare un po’ un parere sul finale di Aronian e se ci sono abbastanza precedenti ad alti livelli dove il nero arrocca lungo giocando la russa (secondo il pc la mossa di Giri è un quasi errore giocata però nel suo contesto).
    Comunque oggi vincono solo Chucky e Fedoseev, appuntamento a domani con la seconda partita del quarto round!




    0
  28. avatar
    paolo bagnoli 14 settembre 2017 at 18:27

    Il mio outsider (Bu) se n’è andato … Rimangono So e il francese …




    0
  29. avatar
    The dark side of the moon 14 settembre 2017 at 18:51

    Svidler – Vachier Lagrave
    So – Fedoseev
    Rapport – Ding
    Ivanchuck – Aronian

    Eccoli, i super 8 pronti a darsi battagli per approdare alle semifinali.
    Il quarto dove ci si potrebbe sbilanciare nel pronostico è So – Fedoseev con l’ex filippino che sulla carta pare favorito.
    Incerta Svidler – Vachier Lagrave, Rapport – Ding sfida tra giovani talenti del futuro e per finire Ivanchuck – Aronian con Chucky in formato 2800 pronto a creare problemi all’armeno.
    Domani quindi 1 partita del 5 turno, solito orario.




    0
    • avatar
      Joe Dawson 14 settembre 2017 at 19:36

      Dark, mi hai dato ascolto? Peter prosegue la sua corsa! ;)




      0
      • avatar
        The dark side of the moon 14 settembre 2017 at 20:22

        Gli ultimi spiccioli che avevo li ho puntati su Aronian, ti avevo avvertito che su Peter dovevi anticipare te… =))




        0
  30. avatar
    The dark side of the moon 15 settembre 2017 at 16:24

    Ma che partita ha fatto Aronian?, impressionante vincere cosi a questi livelli!
    Fedoseev chiede patta a So dopo 19 mosse puntualmente accettata.
    Pattano anche Svidler e Vachier Lagrave.
    VERGOGNOSA invece la patta in 11 mosse! tra Rapport e Ding.
    Se questi potenzialmente potrebbero rappresentare la generazione futura, gli scacchi sono messi proprio male, soprattutto me la prendo con l’ungherese che di bianco chiede patta senza quasi nemmeno giocare l’apertura.
    Uno dei due sarà sicuramente eliminato, spero Rapport; riguardo Ding vediamo cosa farà domani, ho però la sensazione che patteranno di nuovo senza provarci e a quel punto chi resta in corsa dopo gli spareggi mi piacerebbe che venisse eliminato successivamente a prescindere.




    3
  31. avatar
    Giancarlo Castiglioni 15 settembre 2017 at 22:30

    Condivido.
    Anche io prevedo nel ritorno 2 patte senza provarci.
    Come è la divisione dei premi?
    L’eliminazione a tempo lungo è pagata meno di quella allo spareggio?
    Questo potrebbe spiegare le patte non giocate.




    1
  32. avatar
    Giancarlo Castiglioni 16 settembre 2017 at 18:18

    Ovviamente le previsioni di patte erano sbagliate.
    Passano Aronian, Ding, So, allo spareggio Svidler e Vachier-Lagrave.




    0
  33. avatar
    Giancarlo Castiglioni 16 settembre 2017 at 20:25

    Semifinali So(2)- Ding(11) e Aronian(5) contro il vincente tra Svidler(15) e Vachier-Lagrave(8).
    Dopo tutto non ci sono vere e proprie sorprese.




    0
  34. avatar
    The dark side of the moon 16 settembre 2017 at 21:01

    Non credo comunque che l’eliminazione a tempo lungo venga pagata meno.
    Ding comunque se la gioca col bianco e francamente sono contento che abbia vinto.
    Se Rapport è intelligente ripenserà molto all’atteggiamento che ha avuto nella prima partita.
    C’ha provato Chucky ma dopo 71 mosse l’evidenza dei fatti lo ha costretto a dare la patta ad Aronian.
    So ha sfruttato il fatto che aveva i bianchi e ha vinto dopo 83 mosse ma onestamente è stato sempre meglio per quasi tutta la partita: colpa di Fedoseev che ieri coi bianchi ha offerto subito patta.
    Patta tra Svidler e Vachier-Lagrave con Peter che forse è stato un po troppo precipitoso ad offrire patta.
    Che ne pensate?
    Domani l’unico spareggio sarà proprio Svidler Vachier-Lagrave.
    Ricordo che chi supererà il prossimo turno, oltre ad andare in finale, sarà qualificato per il torneo dei Candidati.
    Mi piacerebbe vedere in finale Aronian e Ding.




    1
    • avatar
      Joe Dawson 16 settembre 2017 at 21:09

      Dark, vuoi un nome?!? ;)




      0
      • avatar
        Joe Dawson 16 settembre 2017 at 21:10

        PETER!!! :(




        0
  35. avatar
    paolo bagnoli 17 settembre 2017 at 09:29

    Se il francese passa il turno ho in semifinale i miei due candidati dei quali sembrerebbe lievemente preferibile So.




    1
  36. avatar
    Giancarlo Castiglioni 17 settembre 2017 at 17:31

    Passa il francese vincendo la seconda partita col nero.




    0
  37. avatar
    Giancarlo Castiglioni 19 settembre 2017 at 17:08

    Oggi due patte giocate.




    0
  38. avatar
    The dark side of the moon 19 settembre 2017 at 17:53

    Oggi mi ha lasciato perplesso l’atteggiamento di Aronian, patta dopo 32 mosse ma quasi tutta teorica….
    Ding invece offre patta dopo 14 mosse, So giustamente rifiuta e prova a giocarsela ma poi, in questa posizione

    non se la sente di fare il sacrificio di qualità (41.Txb3) che secondo i motori gli avrebbe dato qualche possibilità di vittoria (ha detto in conferenza stampa che aveva visto del controgioco pericoloso del nero) e quando arriva qui

    sacrifica infine il cavallo in b6 (43.Cxb6+) che permette a Ding il perpetuo qualche mossa dopo.
    ——————————————————————————————–
    Non dite a Joe che Peter è stato eliminato l’altro ieri, pare che si sia giocato una grossa somma di denaro… :p




    0
    • avatar
      Joe Dawson 19 settembre 2017 at 18:41

      Infatti… manco più mi son rimasti quei due spiccioli per postare questo messaggio :o




      0
  39. avatar
    The dark side of the moon 20 settembre 2017 at 19:41

    Due patte ed entrambi i matchs vanno agli spareggi di domani.
    Patta veloce tra MVL e Aronian….., questi illustri top players in due partite hanno giocato circa il 90% di mosse teoriche.
    Non li capisco proprio.
    Diversa la patta tra Ding che ci prova e So che si difende bene.
    Il cinese in questa posizione

    (secondo i motori) poteva provare 37.Th8 con un discreto vantaggio.
    Non so come sarebbe finita a prescindere dalle valutazioni del pc, indubbiamente avrebbe avuto per lo meno un evidente vantaggio posizionale grazie alle Torri meglio piazzate.
    Tra le due semifinali nettamente più interessante quella tra Ding e So, molto deludente il match tra MVL e Aronian (se di match si può parlare sino ad ora).




    0
  40. avatar
    The dark side of the moon 21 settembre 2017 at 20:25

    Finale Aronian-Ding (come speravo)!!!
    Entrambi a prescindere qualificati al Torneo dei Candidati, entrambi qualificati attraverso le rapid, addirittura Aronian stacca il pass grazie all’armageddon.
    Tra i tanti colpi di scena, l’ultima partita tra l’armeno e il francese racchiude tutta la crudezza degli scacchi: dopo aver sprecato nelle partite a cadenza veloci precedenti, Aronian ha il bianco ed è costretto a vincere, si giunge alla seguente posizione dopo 54.e6

    Tocca a MVL che anziché giocare 54…Taa4, gioca la disastrosa 54…Ta8?
    Una trentina di secondi a testa per finire con 3 secondi di abbuono a partire dalla 61 mossa bastano ad Aronian per vedere il seguito vincente: 55. Rf1+ Rf4 56. Rxf4+ Kxf4 57. Rxa2 Rxa2 58. e7 Rd2 59. e8=Q Rxd6 60. Qe7 Rd4 61. Qxf6+ Ke3 62. Kg5 Rd5+ 63. Kg4 Rd4+ 64. Kg3 Rd3 65. Qe5+ Kd2+ 66. Kf2 Kc2 67. Qc5+ Rc3 68. Qf5+ Kb2 69. Ke2 Rc2+ 70. Kd3 Rc3+ 71. Kd2 Rb3 72. Qe5+ Kb1 73. Qd4 Rh3 74. Qb6+ Ka1 75. Qf6+ Ka2 76. Qe6+ Rb3 77. Kc2 Ka1 78. Qa6+ 1-0
    Domani riposo, poi da sabato inizia la finale dove le partite a cadenza classica diventeranno 4.




    0
  41. avatar
    paolo bagnoli 21 settembre 2017 at 20:46

    Bene, ho sbagliato tutto. I miei due candidati sono fuori; a questo punto, forza Aronian.




    0
  42. avatar
    The dark side of the moon 23 settembre 2017 at 18:32

    Prima partita patta.
    Alla mossa 29ma mossa Aronian ha avuto l’opportunità di giocare f5, peraltro quasi scontata.

    L’armeno ci riflette e decide di giocare 29.Rg2, sul sito dove stavo seguendo la partita ci sono stati diversi commenti negativi, quasi tutti erano concordi che Levon avesse sprecato una occasione per andare in vantaggio.
    Effettivamente 29.Rg2 sembra quasi una mossa poco ambiziosa, probabilmente il bianco inizia a pensare di centralizzare il suo Re ma dopo la puntuale replica di Ding (29…Cc6) non ha più punti di rottura e la partita termina patta dopo poche mosse, alla 35.ma.
    Ho fatto giocare allora Houdini 1,5 dopo 29.f5 e a gioco corretto la partita sembrerebbe effettivamente pari, anche la linea che suggerisce Stockfish, sempre dopo f5, va verso la parità.
    Tutti e due i motori però indicavano f5 come principale mossa del bianco attraverso la quale iniziava a stare leggermente meglio.
    Atteggiamento molto prudente di Aronian o c’è qualche motivo strategico che lo ha fatto desistere dal giocare 29.f5?
    Sono convinto che in un altro contesto Levon avrebbe giocato 29.f5 pensando al massimo 10 secondi.
    Personalmente credo che se Aronian voglia giocarsi forse l’ultima possibilità di diventare campione del mondo al Torneo dei Candidati dovrebbe giocare come sa fare a partire da questa finale attraverso cui ha ottenuto la qualificazione.
    Che ne pensate?
    Detto ciò, sarà una sfida difficile quella contro Ding, negli scontri diretti a tempo lungo ci sono tre vittorie per il cinese e tre pareggi, nessuna vittoria per l’armeno.
    Da notare inoltre che Ding in questa World Cup non ha ancora mai perso.




    1
    • avatar
      Pallino 23 settembre 2017 at 19:40

      Dark, è un piacere seguire con voi manifestazioni di questo spessore, bravissimi!




      0
      • avatar
        The dark side of the moon 23 settembre 2017 at 20:36

        Grazie Pallino, ti ricordo però che essendo abbastanza scarso posso dire delle inesattezze e a proposito di ciò aspetto qualche intervento di qualche giocatore decente che possa confermare o smentire le mie impressioni e magari dare un giudizio tecnico sulle partite molto più autorevole del mio




        0
  43. avatar
    The dark side of the moon 24 settembre 2017 at 22:12

    Patta anche la seconda partita ma disastroso finale di Aronian giocato in zeitnot.
    In posizione vinta Levon

    prima gioca 53…Cxf3? anziché la vincente 53…Cb3+.
    Poi

    59…Re5? anziché 59…Ce4.
    In entrambe le linee Aronian poteva conservare a gioco corretto i pedoni “a” e “g” eliminando quelli dell’avversario dopo aver cambiato un pezzo.
    Piccola parentesi riguardo la partita di ieri: in una intervista l’armeno ha detto che aveva calcolato che dopo 29.f5 sarebbe stato meglio ma la partita sarebbe finita però patta, ha pensato di provare qualcos’altro ma il nero era troppo attivo.
    Incredibile la capacità di lettura di gioco di questi super GM in questo caso, oggi invece, anche se in zeitnot mi sarei aspettato di più: soprattutto nella prima possibilità avuta 53…Cb3+ non sembrava difficile.
    Domani la terza partita.




    0
    • avatar
      Tux 24 settembre 2017 at 22:43

      Gol sbagliato, gol subito… speriamo solo che il bravo Levon non abbia un domani da rammaricarsi di tutte queste occasioni sprecate.




      0
  44. avatar
    Giancarlo Castiglioni 25 settembre 2017 at 16:44

    Terza patta, questa volta senza occasioni perdute da entrambe le parti.




    0
    • avatar
      Kangaroo 25 settembre 2017 at 17:30

      Spareggi rapid all’orizzonte? ;)




      0
  45. avatar
    The dark side of the moon 27 settembre 2017 at 08:37

    Spareggi!
    Anche l’ultima partita a cadenza classica finisce patta malgrado Aronian avesse guadagnato un pedone.
    La mia impressione è che nelle classiche Levon si sia dimostrato superiore, l’unica partita che poteva e doveva vincere però è stata la seconda dove ha giocato quel finale disastroso anche se in zeitnot.
    Ding invece si è dimostrato di una solidità incredibile, è ancora imbattuto contro Aronian e in questa competizione.
    Il favorito nelle rapid resta ancora l’armeno, il suo Elo rapid è migliore di quello del cinese (2804 vs 2747) mentre nell’Elo blitz è leggermente meglio Ding (2862 vs 2875), oggi ultimo atto con le medesime modalità di gioco.




    1
  46. avatar
    Giancarlo Castiglioni 27 settembre 2017 at 15:13

    Aronian ha vinto bene le due partite rapid.
    Il risultato più giusto daquanto visto nelle partite a tempo normale.




    0
  47. avatar
    The dark side of the moon 27 settembre 2017 at 15:48

    Aronian vince meritatamente, belle ed avvincenti le rapid.
    …e io ho vinto la mia scommessa puntando su Levon.
    Joe, lo tenevi tu il banco?
    Alla prossima sperando di non avervi annoiato troppo con le chiacchiere…




    0
  48. avatar
    Pallino 27 settembre 2017 at 18:09

    Mitici ragazzi, siete troppo bravi! ;)




    0
  49. avatar
    Enrico Cecchelli 27 settembre 2017 at 20:02

    Un grazie enorme a tutti gli articolisti che hanno permesso di seguire e commentare un evento così importante!!




    0
  50. avatar
    Cesare 27 settembre 2017 at 21:53

    Tutto sommato Aronian mi pare il vincitore logico, l’unico che ha dato alla manifestazione quella qualità che altri top-players hanno fatto rimpiangere.




    0
  51. avatar
    Chess 28 settembre 2017 at 22:18

    Contento per Aronian




    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


CLICCA QUI PER MOSTRARE LE FACCINE DA INSERIRE NEL COMMENTO

DISCLAIMER: I responsabili del blog cancelleranno immediatamente e di propria insindacabile iniziativa qualsiasi intervento che giudicheranno possa recare offesa a chiunque. Non sono tollerati gli attacchi personali, né le offese indirette rivolte a terzi. Oltre ai commenti offensivi, per non generare confusione, verranno cancellate anche le eventuali repliche. L'indirizzo IP del mittente, se necessario verrà segnalato alla Polizia Postale.

Torre & Cavallo - Scacco!

Porto Mannu R.H.

Porto Mannu Residence Hotel

Understanding the Sicilian

Sempre più vicino

A to Z Chess Tactics

Fabulous Fabiano

Azzurri in diretta

Azzurri in Diretta
C.to Europeo a squadre

    • 28 ottobre – 6 novembre, h. 15:00
    • (Vocaturo, Brunello S., Dvirnyy, Godena, Moroni, Zimina, Brunello M., Sedina, Di Benedetto, Gueci)

Gli ultimi commenti

Live rating

2700chess.com per tutti i dettagli

Chess book reviews

Le recensioni di SoloScacchi