Crea sito

Landsailing e altro a Wijk aan Zee

Scritto da:  | 12 Gennaio 2019 | 13 Commenti | Categoria: Attualità, Internazionale, Tornei

Cari amici scacchisti, io che vivo praticamente di fronte al mare e, si sa, sono da sempre appassionato di vela e di altre cose che hanno a che fare con la superficie blu… ma… ecco, è vero, oltre a tutto questo ci sono anche gli scacchi e, proprio in questi giorni, si sta svolgendo quello che è uno dei tornei più belli di sempre, il Tata Steel Masters, arrivato alla sua 81ª edizione con quattro dei primi cinque giocatori del mondo.

Caruana è infatti assente ma ci sono Carlsen, Mamedyarov, Ding Liren, Giri, Kramnik e Anand, Nepomniachtchi, Radjabov, Duda, Rapport, Shankland, Fedoseev, Van Foreest e Vidit, vincitore del Tata Challangers 2108.

Personalmente mi piace Ding, un muro che lo scorso anno ha perso l’imbattibilità dopo 100 partite!

Non credo che vincerà ma di sicuro non farà brutta figura.

Il torneo si disputa dal 12 al 27 gennaio.

Questo il sito per chi vuole seguire le dirette.

E questo il sito ufficiale.

Detto ciò, anche noi spingi legno abbiamo il diritto e il dovere di mantenerci in forma e cosa c’è di meglio di qualche bel finale?

Quelli proposti non sono difficili ma vi possono tenere compagnia tra una partita e l’altra.

Posizione 1: Il Bianco muove e vince

Il Bianco muove e vince

Posizione 3: Come deve giocare il Bianco avendo la mossa?

Posizione 4: Il Bianco muove e vince

Buon landsailing e buon divertimento a tutti!

 

avatar Scritto da: The dark side of the moon (Qui gli altri suoi articoli)


13 Commenti a Landsailing e altro a Wijk aan Zee

  1. avatar
    The dark side of the moon 29 Gennaio 2019 at 10:26

    Ci sono state partite che fanno riflettere, per esempio le ultime mosse della Ding-Anand, 12 turno, (a parte Re5 che sicuramente è stato mosso dall’arbitro per segnare la patta) sono reali?
    40…., fxg4 e 41. fxg4 non si possono guardare, c’è la Tg1 in presa…
    A proposito di Ding, io non lo capisco: riesce a procurarsi sempre dei lievi vantaggi nel medio gioco e poi spreca tutto per pattare; sembra che giochi palesemente per la patta.
    Poi parlando di Shankland, come può un GM abbandonare la partita contro Giri (11 turno) in una posizione di patta teorica con 46 minuti sull’orologio?
    E ancora….Radjabov che concede patta a Giri in una posizione di vantaggio (12 turno)? Forse ha giudicato insufficienti gli 8 secondi sull’orologio per concretizzare? Giri comunque ne aveva 13….
    Questi sono solo alcuni esempi di posizioni tecnicamente definite, escludo quindi le patte veloci che sono sempre per noi spettatori un po irritanti.
    A proposito del vincitore del torneo, Carlsen, nella partita contro Anand (10 turno) ha aspettato che l’indiano crollasse fisicamente ma quel finale era tecnicamente vincibile ugualmente?
    Da segnalare infine che Kramnik ha terminato in ultima posizione e questa è probabilmente la notizia più triste; dispiace sempre per qualsiasi campione.

    2
    • avatar
      The dark side of the moon 29 Gennaio 2019 at 23:08

      Ho letto che Vlad ha annunciato il ritiro…. :o
      Ora è leggenda, grazie campione!
      Mi dispiace che quando era all’apice della sua carriera, il sottoscritto non conosceva ancora gli scacchi; evidentemente mi sono perso qualcosa ;)

      1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


CLICCA QUI PER MOSTRARE LE FACCINE DA INSERIRE NEL COMMENTO Locco.Ro

DISCLAIMER: I responsabili del blog cancelleranno immediatamente e di propria insindacabile iniziativa qualsiasi intervento che giudicheranno possa recare offesa a chiunque. Non sono tollerati gli attacchi personali, né le offese indirette rivolte a terzi. Oltre ai commenti offensivi, per non generare confusione, verranno cancellate anche le eventuali repliche. L'indirizzo IP del mittente, se necessario verrà segnalato alla Polizia Postale.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torre & Cavallo - Scacco!

In presa alta

La Difesa dei Due Cavalli

Il pellegrino spagnolo

La seconda porta

Porto Mannu R.H.

Porto Mannu Residence Hotel

Sempre più vicino

Azzurri in diretta

Azzurri in Diretta
79 Campionato Italiano

    • 24 novembre – 5 dicembre, h. 15:00

Gli ultimi commenti

Live rating

2700chess.com per tutti i dettagli

Chess book reviews

Le recensioni di SoloScacchi