Crea sito

Candidati …in quarantena?!?

Scritto da:  | 25 Marzo 2020 | 113 Commenti | Categoria: Attualità, Internazionale

Ovvero: il sorteggio della paura

Il 14 febbraio è stato effettuato sorteggio del doppio girone all’italiana del Torneo dei Candidati 2020, in programma a Yekaterinburg (Russia) dal 17 marzo al 3 aprile. Dalla competizione uscirà lo sfidante di Magnus Carlsen nel prossimo Match Mondiale.

I partecipanti della stessa nazionalità si affronteranno nei primi turni: i due cinesi nel primo ed i tre russi nei primi tre. Nel terzo l’atteso big match tra Caruana e Ding Liren.

Tempi di riflessione: 100 minuti per 40 mosse, quindi 50 minuti per le 20 mosse successive e infine 15 minuti fino al termine della partita, con un incremento di 30 secondi a partire dalla prima mossa. Non è consentito proporre patta prima della 40a.
Anche il Coronavirus potrebbe influire sul torneo dei candidati. Questo non solo perché il virus e la sua paura, che spesso rasenta a psicosi, condiziona la preparazione dei due giocatori cinesi in campo, Ding Liren e Wang Hao, ma anche per le misure di sicurezza che potrebbero essere poste in essere nei confronti dei due giocatori.
Gli altri partecipanti al torneo, come noto, sono Kirill Alekseenko (Russia), Fabiano Caruana (USA) Anish Giri (Olanda), Alexander Grischuk (Russia), Ian Nepomniachtchi (Russia) e Teimour Radjabov (Azerbaijan).
L’allarme è nato da una lettera della Fide inviata ai due cinesi: “In relazione alle ultime notizie riguardanti il virus in Cina, vi chiediamo cortesemente di rispondere il più rapidamente possibile alle seguenti domande: 1 – Avete un visto valido per la Russia? 2 – Quali sono il vostro stato di salute e la situazione generale dell’area in cui vivete? 3 – Avete già acquistato i biglietti per Ekaterinburg e, se sì, in quali date? 4 – Avete considerato la possibilità di un arrivo anticipato in Russia?”.
Liren si sta attualmente allenando a Wenzhou, un città costiera con milioni di abitanti dove vive coi genitori e dove circa 300 persone sono attualmente ricoverate. La città è a 800 km da Wuhan, epicentro del virus, nondimeno il governo ha limitato il movimento dei residenti e chiuso le strade.
Va detto che Albert Stepanyan, l’organizzatore del Torneo dei candidati, ha negato di aver chiesto ai giocatori di venire in Russia con 14 giorni di anticipo e rimanere in quarantena. Sia Ding che Wang prevedono di arrivare a Ekaterinburg con pochi giorni di anticipo.
Nel frattempo, la Russia ha smesso di consentire voli charter dalla Cina e attualmente i voli regolari possono atterrare all’aeroporto di Mosca Sheremetyevo. Tutti i turisti cinesi ora richiedono un visto. E i cinesi che lavorano in Russia e sono tornati dalla celebrazione del capodanno cinese sono stati messi in quarantena.
Nella malaugurata ipotesi, che speriamo si riesca ad evitare, che Ding e Wang non dovessero riuscire a partecipare al torneo, il regolamento prevede che a sostituirli siano i primi due esclusi in base al criterio del rating medio degli ultimi 12 mesi: Maxime Vachier-Lagrave e Shakhriyar Mamedyarov.

Sempre a proposito di Corona virus, come noto in tutta Europa sono attivi centri di quarantena dove i cittadini comunitari rimpatriati da Wuhan e dalla provincia di Hubei sono rinchiusi per evitare un’ulteriore diffusione del contagio tra la popolazione. Questo in Francia, Spagna, Inghilterra, Polonia e anche in Italia, nel centro Cecchignola a sud di Roma.
Centinaia di persone stanno trascorrendo almeno due settimane senza alcun contatto fisico col mondo esterno. Beh, nell’attesa ovviamente si gioca anche a scacchi!
“I giorni passano tranquilli. Ci incontriamo, non abbiamo restrizioni”, dice Pedro Morilla, allenatore di calcio piantonato nella struttura di Madrid. “Abbiamo due sale comuni per vederci dove giochiamo a carte, domino e scacchi. Abbiamo anche organizzato un torneo di scacchi. Ci alziamo alle 8:45 circa, poi facciamo colazione, sport, leggiamo i giornali, prendiamo un caffè nella sala comune e chiacchieriamo con i nostri colleghi. Guardiamo le partite di calcio, leggiamo… tutto ciò che serve per rendere la giornata divertente e trascorrere le ore con leggerezza”.
In Ungheria un anonimo dice: “Il cibo mi fa ritornare in mente quello della mensa delle elementari, ma è buono. Vengono ogni giorno per disinfettare la camera e monitorarci. Tutto è usa e getta, piatti e stoviglie finiscono direttamente nella spazzatura dopo l’utilizzo”. Si può uscire in corridoio, ma lo spazio è limitato. “Praticamente restiamo nella nostra stanza. Alcuni lavorano, altri fanno yoga, altri ancora ascoltano musica, giocano, guardano film. Giochiamo a scacchi o a carte, ci siamo fatti la scacchiera da soli”.

avatar Scritto da: Marco Faggiani (Qui gli altri suoi articoli)


113 Commenti a Candidati …in quarantena?!?

  1. avatar
    Fabio Lotti 25 Marzo 2020 at 17:04

    Nepo ha perso con MVL!

  2. avatar
    The dark side of the moon 25 Marzo 2020 at 17:07

    Vachier vince!
    Avrei puntato a questo punto su MVL anche se avesse pattato.
    Alcune riflessioni sulle partite di oggi:
    1.MVL domina Nepo.
    Se il francese non avesse buttato via la vittoria nel quarto turno contro Grischuk (30.Aa3+? pensata in meno di 3 minuti) ora avrebbe mezzo punto in più dal secondo (Nepo) che avendo battuto nello scontro diretto, lo lascerebbe in sostanza a -1.
    2.Ding Liren – Alekseenko e Giri – Grischuk mi hanno dato l’idea di due patte scialbe che forse indicano che i quattro non hanno più ambizioni in questo torneo.
    3.Caruana col Bianco patta contro Wang Hao confermando l’impressione di non essere in piena forma: nel finale con 35…,cxb2 il cinese sembrerebbe in vantaggio, una volta che Caruana riprende il pedone c’era l’interessante 36….,Txb2+ che Hao non ha giocato anche se in teoria penso sarebbe finita patta a gioco corretto.
    Ma per le analisi tecniche lascio il compito a Giancarlo ;)

    Mi piace 1
    • avatar
      Hugo 25 Marzo 2020 at 17:12

      Mi sembra di aver letto su Facciabuco che Grischuk sarebbe per la sospensione del torneo. Qualcuno ha capito il motivo?

  3. avatar
    Giancarlo Castiglioni 25 Marzo 2020 at 17:19

    Vince Vachier-Lagrave e raggiunge Nepomniachtchi in testa alla classifica.
    Non me lo aspettavo, pensavo a un pareggio o se mai vittoria del nero.
    Le altre partite tutte pari.
    Adesso in due sono nettamente in testa con pari possibilità, ma io vedo ancora favorito Nepomniachtchi, a parte la partita di oggi il suo gioco mi ha convinto di più.

    Mi piace 1
    • avatar
      Uomo delle valli 25 Marzo 2020 at 17:22

      Giancarlo, ti prego: non ci far mancare anche la tua analisi tecnica delle partite, grazie!

  4. avatar
    The dark side of the moon 25 Marzo 2020 at 17:52

    Hugo, Grischuk ha detto recentemente che le sue parole sono state “male interpretate”.
    Riprendo la notizia da un blog scacchistico:
    “MOSCA, 22 marzo – RIA Novosti, Oleg Bogatov. Lo scacchista russo Aleksandr Grishchuk ha dichiarato a RIA Novosti che i mass media, parlando della sua intenzione di non continuare a giocare il Torneo dei candidati in corso a Ekaterinburg, hanno interpretato male le sue parole. Domenica scorsa avevano riportato una sua dichiarazione secondo cui il torneo si sarebbe svolto in un’atmosfera “ostile” a causa del rischio di diffusione del coronavirus e avrebbe dovuto essere sospeso e rinviato.
    “Non so da dove venga un’interpretazione simile: quando mai avrei detto di voler lasciare Ekaterinburg? Amo questa città e ho giocato per tanti anni per la “Malakhit” [la squadra di scacchi locale] nel campionato russo a squadre. Sarebbe meglio che chi mi ha frainteso si tenesse queste uscite per sé” ha detto Grishchuk per telefono.”

    • avatar
      Hugo 25 Marzo 2020 at 17:59

      Grazie, Dark. Tu pensi comunque che Fabiano ce la possa ancora fare?

      • avatar
        The dark side of the moon 25 Marzo 2020 at 18:47

        In teoria sì ma se dovessi scommettere punterei forte su MVL.
        L’avevo detto ieri nonostante il punto in meno di ritardo, oggi ha vinto pure lo scontro diretto ed è virtualmente primo.
        Non sono all’altezza di dare giudizi tecnici (anche perché il francese gioca impianti d’apertura che personalmente non conosco) ma mi sembra che il suo gioco sia, oltre che efficace, molto preciso, soprattutto da un punto di vista strategico sta dimostrando un livello altissimo.
        Di Caruana abbiamo già detto che non sembra essere al top, oggi dal miglior Fabiano mi sarei aspettato una partita di tutt’altro livello.

        Mi piace 1
        • avatar
          Bayes 25 Marzo 2020 at 19:01

          Guardate che è ancora tutto apertissimo: nello spazio di un punto ci sono sei giocatori. Sette le partite che mancano, non è facile fare pronostici. Certo le impressioni sullo stato di forma dei giocatori ce le siamo formate.
          Solo Ding e Alekseenko sembrano davvero tagliati fuori dai giochi.
          Io penso che vincerà chi riuscirà a fare cinque punti (o più verosimilmente anche “solo” quattro e mezzo) in questo girone di ritorno. State a vedere.

          Mi piace 1
  5. avatar
    Ramon 25 Marzo 2020 at 17:55

    Questa la classifica al termine del girone di andata:
    Classifica dopo il girone di andata

    e questi gli incontri di domani (ottavo turno):

    Caruana – Vachier-Lagrave
    Wang Hao – Ding Liren
    Nepomniachtchi – Giri
    Alekseenko – Grischuk

    • avatar
      Hugo 26 Marzo 2020 at 08:26

      Oggi, secondo me, chance decisiva per Caruana: o vince o rimane tagliato fuori. Deve assolutamente giocarsi il tutto per tutto!

      • avatar
        Bayes 26 Marzo 2020 at 08:43

        Sì, concordo, comunque, non so voi cosa ne pensiate, ma sono questi i tornei più belli, quelli che catalizzano l’attenzione intera degli appassionati: i migliori del mondo che si affrontano in un doppio girone.
        Ma anche un solo girone, con ovviamente altri top (penso a Carlsen innanzitutto, ma anche ad Anand, Ivanchuk, etc.) sarebbe davvero il massimo.
        Ovvio che ci sono dei costi per organizzare manifestazioni di questo impegno ma, ripeto, sono proprio queste che innalzano il livello del nostro gioco.

  6. avatar
    Giancarlo Castiglioni 25 Marzo 2020 at 22:52

    La partita Vachier-Lagrave – Nepomniachtchi potrebbe essere decisiva per il Torneo dei candidati.

    Non mi ha convinto la scelta della francese; non criticabile in assoluto, la aveva già giocata col nero, ma in questa partita era l’avversario che doveva cercare di vincere, magari rischiando qualcosa. Avrei preferito una apertura più solida, meno sbilanciata.
    Posizione dopo 10.Dg4
    Comunque alla 10ª mossa si deve difendere g7 e in partite già giocate esiste sia Rf8 che Cg5 mentre Nepo ha giocato Tg8; le tre mosse sono considerate equivalenti da Stockfish, ma il buon senso dice che la Tg8 non andrà da nessuna parte, tanto più che la mossa successiva sarà Rf8.
    Posizione dopo 18...c4
    Tutto procede su un piano di parità fino a 18…c4 che lo Stockfish di chessbomb considera debole e preferisce 18…Da6; lo Stockfish del mio PC consiglia invece 18…Txb1.
    Comunque più a meno a questo punto tutti e due gli Stockfish sembrano rendersi conto che la Tg8 non è ben posizionata e cominciano a dare al bianco un lieve vantaggio che aumenta progressivamente.
    Posizione dopo 20...Th8
    20…Th8 e 21…Re8 non risolvono il problema della posizione della torre.
    Posizione dopo 23.f3
    Si prosegue fino a 23.f4 quando il bianco lascia tranquillamente in presa la Tb4 dal Cc6.
    Nepo non prende la qualità e entrambi gli Stockfish approvano sia il sacrificio che il rifiuto; avranno ragione loro senza dubbio, che ci sia un certo compenso si vede a occhio, che il compenso valga la qualità per me non è affatto chiaro.
    Posizione dopo 27...Thb8
    Più avanti con 27…Thb8 Nepo riesce finalmente a portare in gioco la torre, ma è tardi, quel che decide è il suo Re al centro mentre il bianco apre la posizione con 29.g4.
    Posizione dopo 29.g4
    Anche se ormai si è in finale di D+C questo è decisivo.
    Vachier-Lagrave ha indubbiamente giocato bene, Nepomniachtchi ha perso senza aver fatto grossi errori, più per aver impostato male la partita.

    Mi piace 1
    • avatar
      Uomo delle valli 26 Marzo 2020 at 08:13

      Grazie Giancarlo, fantastico come sempre! ;)

  7. avatar
    Mongo 25 Marzo 2020 at 22:59

    Io in tempi non sospetti, appena si ritirò dal torneo Radjabov e venne sostituito da MVL, puntati i miei ultimi 2 cents sul francese.
    Ottimo lavoro ‘colleghi’… :)

  8. avatar
    Fabio Lotti 26 Marzo 2020 at 09:45

    La FIDE ha sospeso il torneo!
    Mannaggia…

    • avatar
      Uomo delle valli 26 Marzo 2020 at 10:01

      Che peccato, era proprio bello! Ma bisogna accettare ciò che viene disposto per il bene della salute di tutti!

      • avatar
        Hugo 26 Marzo 2020 at 10:02

        Sì, comunque dispiace. Ora a casa cosa guardiamo?!? :p

  9. avatar
    Bayes 26 Marzo 2020 at 10:34

    Scrive Fabiano su Twitter: “The Candidates is over for now. The hard part still remains: getting home. I expect to re-enter a world I’ll hardly recognize.”

  10. avatar
    The dark side of the moon 26 Marzo 2020 at 10:37

    Figuraccia colossale della FIDE che dovrebbe almeno chiedere scusa a Radjabov!
    Grischuk aveva ipotizzato i giorni scorsi il rischio che il torneo venisse sospeso.
    Poi alcuni media hanno travisato le sue parole.
    Era chiaro fin dall’inizio che il torneo, dato l’evoluzione del covid-19, potesse non terminare; tutti gli altri sport sono fermi già da settimane!
    Ora il torneo è sospeso con la motivazione che il governo della Federazione Russa interromperà il traffico aereo con gli altri paesi a partire dal 27 marzo e che quindi non ci saranno garanzie per il ritorno a casa di giocatori e arbitri.
    Motivazione ridicola: il problema è che anche la Russia si sta rendendo conto che esiste una pandemia chiamata covid-19.
    Comunque la FIDE ha ritenuto che il torneo non possa continuare senza che ci siano garanzie per il ritorno a casa di giocatori e arbitri…
    I risultati dei turni disputati sono validi, si riprenderà (non si sa quando) dall’ottavo turno come concordato coi partecipanti prima dell’inizio del torneo.
    Sicuramente anche il mondiale previsto a Dicembre sarà posticipato come è stato già deciso per le olimpiadi.

    Mi piace 3
    • avatar
      Bayes 26 Marzo 2020 at 10:47

      Scrive Bogdal Lalic sulla sua pagina FB: “Very interesting. All chess tournaments over the board had been suspended due to Coronavirus Covid-19 exept of Tournament of Candidates. The leader Nepomniatchi needed against MVL a draw to cement his leadership, instead of playing some safe Ruy Lopez or Petroff he choice French Defence Winaver Variation which is ECO code just guess – C-19!!!
      You think that this is just the coincidence? Or this tournament had to be played in order to advertise the new deadly virus?
      Food for thought, just use your brains and add two and two and you will see the point and message of this tournament ( New World Order ). Be aware.”

  11. avatar
    Uomo delle valli 26 Marzo 2020 at 10:44

    Grazie Dark, tienici i formati per cortesia.

  12. avatar
    Giancarlo Castiglioni 26 Marzo 2020 at 11:01

    Anche a me dispiace, ero curioso di vedere come andava a finire.
    Comunque l’interruzione è capitata al momento giusto, alla fine del girone di andata.
    Ed è stato un caso, la FIDE ha interrotto il torneo perché la Russia da domani sospenderà tutti i voli internazionali e così giocatori, accompagnatori e arbitri sarebbero rimasti bloccati in Russia a tempo indeterminato.
    La sospensione dei voli poteva capitare in qualsiasi momento durante il torneo.
    L’interruzione è dovuta a norma di regolamento, perché il paese organizzatore deve garantire libertà di movimento ai giocatori.

    • avatar
      Paolo 26 Marzo 2020 at 11:08

      Ricorda un po’, quando nel 1914, scoppiò la prima guerra mondiale e venne sospeso il torneo di Mannheim con Alekhine in testa.

      Mi piace 1
    • avatar
      Bayes 26 Marzo 2020 at 11:28

      Comunque, al pari di tutte le altre manifestazioni sportive interrotte con la promessa e/o speranza di una ripresa futura (pensiamo al nostro campionato di calcio) mi chiedo quale sarà la “valutazione” sportiva, ovvero il senso, il sapore che avrà tutto questo. Perché mi sembra chiaro che se, che so, tra sei mesi si disputerà il girone di ritorno sarà tutto un altro torneo. Diverso, punto. La forma, il gioco, il rendimento che hanno dimostrato fino ad oggi a Yekaterinburg Nepo e Ding, giusto per fare due nomi, ovviamente non potrà essere lo stesso tra qualche mese. Tanto valeva dichiarare il ciclo mondiale interrotto e riprendere, quando sarà il momento ovviamente, tutto daccapo.
      Per non parlare poi della posizione di Radjabov: come considerare il caso??

      Mi piace 1
      • avatar
        Giancarlo Castiglioni 26 Marzo 2020 at 12:36

        Sicuramente il girone di ritorno giocato in settembre sarà diverso da quello che sarebbe stato se giocato subito.
        Però l’alternativa di annullare il girone di andata e rifare tutto, sarebbe ancora peggio.
        Men che mai ripescando Radjabov al posto di Vachier-Lagrave che è in testa al torneo.

        Mi piace 4
  13. avatar
    The dark side of the moon 27 Marzo 2020 at 11:12

    La FIDE ha fatto un grandissimo errore, ora qualsiasi rimedio non sarebbe sufficiente ma ormai il danno il fatto…
    Io sono d’accordo con Kramnik: “È stato un grande errore far disputare i Candidati. L’unico modo per uscire da questo “total zugzwang” è dare la wild card dei Candidati 2022 a Radjabov“.
    Carlsen, come al solito, ha perso una altra occasione per stare zitto dicendo che in sostanza Radjabov avrebbe rinunciato a causa di una scarsa motivazione.
    Altra caduta di stile che non fa oramai più neanche notizia conoscendo il tipo.
    Analizzando le partite, gli esperti concordano sul basso livello di gioco espresso.
    Forse i giocatori erano un tantino preoccupati da qualche situazione esterna?
    Faccio un esempio che mi interessa in particolare visto che, come anticipato, sto seguendo da un po’ Ding.
    Bene, il cinese ha performato sotto i 2770, cosa che non è mai accaduta negli ultimi 6 anni!
    Ricordo che Ding Liren era reduce da quarantena forzata di 14 giorni in Russia preceduta da un’altra quarantena di 14 giorni in Cina!
    Anche Caruana nonostante tutto ha giocato sotto il suo standard.
    Gli scacchi sono l’unico sport che non si è fermato, solo ora ci si è resi conto che esiste un “problemino” chiamato covid-19!
    Sembra che certe persone abbiano vissuto sulla luna gli ultimi mesi.
    Essendo un appassionato di pallacanestro, faccio presente che la NBA, il campionato americano professionistico di basket, dopo il primo giocatore risultato positivo ha sospeso in 24 ore il campionato, un campionato dove gira una quantità di denaro ed interessi spaventosa!
    Mi dispiace ammetterlo ma gli scacchi si sono distinti in maniera del tutto negativa dimostrando una completa insensibilità e mancanza di rispetto verso tutti i settori di loro competenza e non.
    Gli artefici di questa figuraccia, se fossero persone sagge, oltre a chiedere scusa, dovrebbero dimettersi: hanno dimostrato la loro totale incompetenza!

    Mi piace 1
    • avatar
      Hugo 27 Marzo 2020 at 11:26

      Completamente d’accordo su tutto! ;)

      Mi piace 1
      • avatar
        The dark side of the moon 27 Marzo 2020 at 11:33

        Faccio una precisazione e una aggiunta riguardo Ding.
        La performance sotto la quale non era andato più da 6 anni è 2700 e non 2770 (m’è scappato un 7 in più sulla tastiera)
        Ora Ding (se riesce a tornare in Cina) si dovrà fare altri 14 giorni di quarantena, come Wang…

        • avatar
          Doroteo Arango 27 Marzo 2020 at 11:37

          Sì, esatto… pensa se ti fosse scappato un 8 in più sulla scacchiera: 8 lui + 8 Wang significa che se ne dovevano fare ben 16! :p

    • avatar
      Lettore interessato 27 Marzo 2020 at 15:08

      Considerazioni giustissime, Dark. Come qualcuno ha già detto dispiace perché era interessante seguire un torneo di questa caratura soprattutto con la copertura che ne stava dando Soloscacchi. D’altra parte è vero, bisognava aver un minimo di lungimiranza e tener in conto quello che sarebbe potuto succedere. Un rinvio della manifestazione avrebbe lo stesso scontentato qualcuno ma, almeno a livello di immagine, avrebbe esposto meno il fianco alle critiche. Pazienza, aspetteremo.

      Mi piace 1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


CLICCA QUI PER MOSTRARE LE FACCINE DA INSERIRE NEL COMMENTO Locco.Ro

DISCLAIMER: I responsabili del blog cancelleranno immediatamente e di propria insindacabile iniziativa qualsiasi intervento che giudicheranno possa recare offesa a chiunque. Non sono tollerati gli attacchi personali, né le offese indirette rivolte a terzi. Oltre ai commenti offensivi, per non generare confusione, verranno cancellate anche le eventuali repliche. L'indirizzo IP del mittente, se necessario verrà segnalato alla Polizia Postale.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torre & Cavallo - Scacco!

In presa alta

La Difesa dei Due Cavalli

Il pellegrino spagnolo

La seconda porta

Porto Mannu R.H.

Porto Mannu Residence Hotel

Sempre più vicino

Azzurri in diretta

Azzurri in Diretta
79 Campionato Italiano

    • 24 novembre – 5 dicembre, h. 15:00

Gli ultimi commenti

Live rating

2700chess.com per tutti i dettagli

Chess book reviews

Le recensioni di SoloScacchi