Crea sito

Candidati …in quarantena?!?

Scritto da:  | 25 Marzo 2020 | 113 Commenti | Categoria: Attualità, Internazionale

Ovvero: il sorteggio della paura

Il 14 febbraio è stato effettuato sorteggio del doppio girone all’italiana del Torneo dei Candidati 2020, in programma a Yekaterinburg (Russia) dal 17 marzo al 3 aprile. Dalla competizione uscirà lo sfidante di Magnus Carlsen nel prossimo Match Mondiale.

I partecipanti della stessa nazionalità si affronteranno nei primi turni: i due cinesi nel primo ed i tre russi nei primi tre. Nel terzo l’atteso big match tra Caruana e Ding Liren.

Tempi di riflessione: 100 minuti per 40 mosse, quindi 50 minuti per le 20 mosse successive e infine 15 minuti fino al termine della partita, con un incremento di 30 secondi a partire dalla prima mossa. Non è consentito proporre patta prima della 40a.
Anche il Coronavirus potrebbe influire sul torneo dei candidati. Questo non solo perché il virus e la sua paura, che spesso rasenta a psicosi, condiziona la preparazione dei due giocatori cinesi in campo, Ding Liren e Wang Hao, ma anche per le misure di sicurezza che potrebbero essere poste in essere nei confronti dei due giocatori.
Gli altri partecipanti al torneo, come noto, sono Kirill Alekseenko (Russia), Fabiano Caruana (USA) Anish Giri (Olanda), Alexander Grischuk (Russia), Ian Nepomniachtchi (Russia) e Teimour Radjabov (Azerbaijan).
L’allarme è nato da una lettera della Fide inviata ai due cinesi: “In relazione alle ultime notizie riguardanti il virus in Cina, vi chiediamo cortesemente di rispondere il più rapidamente possibile alle seguenti domande: 1 – Avete un visto valido per la Russia? 2 – Quali sono il vostro stato di salute e la situazione generale dell’area in cui vivete? 3 – Avete già acquistato i biglietti per Ekaterinburg e, se sì, in quali date? 4 – Avete considerato la possibilità di un arrivo anticipato in Russia?”.
Liren si sta attualmente allenando a Wenzhou, un città costiera con milioni di abitanti dove vive coi genitori e dove circa 300 persone sono attualmente ricoverate. La città è a 800 km da Wuhan, epicentro del virus, nondimeno il governo ha limitato il movimento dei residenti e chiuso le strade.
Va detto che Albert Stepanyan, l’organizzatore del Torneo dei candidati, ha negato di aver chiesto ai giocatori di venire in Russia con 14 giorni di anticipo e rimanere in quarantena. Sia Ding che Wang prevedono di arrivare a Ekaterinburg con pochi giorni di anticipo.
Nel frattempo, la Russia ha smesso di consentire voli charter dalla Cina e attualmente i voli regolari possono atterrare all’aeroporto di Mosca Sheremetyevo. Tutti i turisti cinesi ora richiedono un visto. E i cinesi che lavorano in Russia e sono tornati dalla celebrazione del capodanno cinese sono stati messi in quarantena.
Nella malaugurata ipotesi, che speriamo si riesca ad evitare, che Ding e Wang non dovessero riuscire a partecipare al torneo, il regolamento prevede che a sostituirli siano i primi due esclusi in base al criterio del rating medio degli ultimi 12 mesi: Maxime Vachier-Lagrave e Shakhriyar Mamedyarov.

Sempre a proposito di Corona virus, come noto in tutta Europa sono attivi centri di quarantena dove i cittadini comunitari rimpatriati da Wuhan e dalla provincia di Hubei sono rinchiusi per evitare un’ulteriore diffusione del contagio tra la popolazione. Questo in Francia, Spagna, Inghilterra, Polonia e anche in Italia, nel centro Cecchignola a sud di Roma.
Centinaia di persone stanno trascorrendo almeno due settimane senza alcun contatto fisico col mondo esterno. Beh, nell’attesa ovviamente si gioca anche a scacchi!
“I giorni passano tranquilli. Ci incontriamo, non abbiamo restrizioni”, dice Pedro Morilla, allenatore di calcio piantonato nella struttura di Madrid. “Abbiamo due sale comuni per vederci dove giochiamo a carte, domino e scacchi. Abbiamo anche organizzato un torneo di scacchi. Ci alziamo alle 8:45 circa, poi facciamo colazione, sport, leggiamo i giornali, prendiamo un caffè nella sala comune e chiacchieriamo con i nostri colleghi. Guardiamo le partite di calcio, leggiamo… tutto ciò che serve per rendere la giornata divertente e trascorrere le ore con leggerezza”.
In Ungheria un anonimo dice: “Il cibo mi fa ritornare in mente quello della mensa delle elementari, ma è buono. Vengono ogni giorno per disinfettare la camera e monitorarci. Tutto è usa e getta, piatti e stoviglie finiscono direttamente nella spazzatura dopo l’utilizzo”. Si può uscire in corridoio, ma lo spazio è limitato. “Praticamente restiamo nella nostra stanza. Alcuni lavorano, altri fanno yoga, altri ancora ascoltano musica, giocano, guardano film. Giochiamo a scacchi o a carte, ci siamo fatti la scacchiera da soli”.

avatar Scritto da: Marco Faggiani (Qui gli altri suoi articoli)


113 Commenti a Candidati …in quarantena?!?

  1. avatar
    fabrizio 23 Febbraio 2020 at 20:35

    Speriamo bene!! Per gli scacchi e per tutti noi!

  2. avatar
    Giancarlo Castiglioni 24 Febbraio 2020 at 13:44

    A Milano scuole, cinema, musei, manifestazioni sportive chiuse per una settimana.
    Oggi sono andato all’ospedale, metropolitana quasi deserta, poca gente con mascherina.
    Credo che governo e regione, anche se non lo dicono, ritengano difficile bloccare l’epidemia.
    Adottando misure rigorose, forse esagerate, si mettono al sicuro.
    Se va bene si prendono il merito, se va male non potranno essere accusati di aver sottovalutato il problema.
    Mi chiedo, si possono mantenere questi provvedimenti per 2 mesi?

    1
    • avatar
      fabrizio 24 Febbraio 2020 at 21:03

      Quali alternative proponi, Giancarlo?

      • avatar
        Giancarlo Castiglioni 24 Febbraio 2020 at 23:48

        L’alternativa era non chiudere scuole, ecc.
        Dopo tutto a Milano non c’è l’epidemia.
        Può darsi che la pandemia non ci sarà e che non ci sarebbe stata comunque.
        O che ci sarà malgrado i provvedimenti, che quindi si dimostreranno inutili.
        Forse hanno preso la decisione sbagliata, ma non lo sapremo mai.
        Hanno preso la decisione più prudente, avrei fatto lo stesso.
        Le autorità non ci hanno dato e i giornalisti non hanno chiesto il numero più significativo, quanti sono i malati in terapia intensiva.

        • avatar
          fabrizio 25 Febbraio 2020 at 11:59

          “L’alternativa era non chiudere scuole, ecc.”
          Non avresti quindi preso nessuna misura precauzionale per evitare gli affollamenti, uno dei fattori principali per la diffusione del virus?
          Dici che “a Milano non c’è l’epidemia”: Milano non è così distante dal lodigiano, il focolaio più numeroso di colpiti dal virus. Dato che le manifestazioni della malattia si hanno tipicamente dopo una o anche due settimane dal contagio (tempo abbastanza lungo per una diffusione vasta del virus), come fai a sapere che non ci sono pericoli?
          “Può darsi che la pandemia non ci sarà”: speriamo che sia così; ma se invece, come probabile, fossero presenti le condizioni per il suo sviluppo? Visti i rischi, che sembrano piuttosto elevati (non dimentichiamo la situazione in Cina, dove hanno preso decisioni ben più drastiche), qualche precauzione forse non guasta.
          Se non ho capito male quello che ha detto un virologo in tv, i malati gravi sono poche decine (non dimentichiamo che la mortalità della malattia, rilevata sui grandi numeri in Cina, sembra stabilizzarsi intorno al 3%). Oltre i morti, il problema più grande in caso di pandemia incontrollata, è la tenuta delle strutture sanitarie, che potrebbero non esser capaci di gestire centinaia di migliaia di casi.
          Rimango sconcertato sulle tue conclusioni: dopo tutte le apparenti critiche alle misure prese e i distinguo sui rischi, affermi che “Hanno preso la decisione più prudente, avrei fatto lo stesso.” Ma allora perché le critiche? O non erano tali?

          • avatar
            Giancarlo Castiglioni 25 Febbraio 2020 at 14:55

            Il mio era un tentativo di valutare il pro e il contro.
            Non si può ignorare che i contro ci sono.

  3. avatar
    Paolo 24 Febbraio 2020 at 13:58

    Giusto, Giancarlo, hai fotografato alla perfezione la situazione. Ho avuto anch’io la stessa impressione.

  4. avatar
    The dark side of the moon 25 Febbraio 2020 at 09:07

    La differenza tra L’Italia e il resto d’Europa consiste che in Italia sono stati fatti migliaia e migliaia di controlli, altrove no.
    Noi siamo abituati a “lavare i panni sporchi” pubblicamente mentre gli altri Paesi per orgoglio nazionale non fanno altrettanto.
    Personalmente preferisco vivere in uno Stato che pensi alla tutela dei propri cittadini che in altre nazioni dove l’economia è più importante della salute pubblica.

    2
  5. avatar
    The dark side of the moon 25 Febbraio 2020 at 22:30

    Nelle Marche, dove vivo, il governatore della Regione ha deciso di chiudere le scuole anche se al momento non ci sono casi di positività al virus: vi sembra normale?
    Massima prevenzione e controlli sono assolutamente necessari ma no ad ogni forma di panico.
    Politici e giornalisti dovrebbero e potrebbero fare una cosa molto semplice: ascoltare e mettere in pratica i consigli di virologi e scienziati che si occupano della materia in questione.

    • avatar
      Giancarlo Castiglioni 26 Febbraio 2020 at 09:27

      Infatti non è normale.
      Qualche politico vuole mettersi in mostra facendosi vedere più realista del Re.
      Da anni in Italia si governa con gli effetti speciali.
      Chi è al governo vuol far vedere che sta facendo qualcosa.
      Si aumenta una tassa da una parte per fare una detrazione dall’altra, si da un “bonus” a qualcuno e così via.
      Tutti provvedimenti “venduti” come importantissimi e risolutivi e che in pratica non cambiano nulla.
      Sarebbe meglio che chi governa si limitasse a governare senza fare confusione.

      1
    • avatar
      DURRENMATT 26 Febbraio 2020 at 14:38

      …”ascoltare e mettere in pratica i consigli di virologi e scienziati che si occupano della materia in questione.”

      Vero. Ascoltare scienziati e virologi eccetto il burino Burioni.

      • avatar
        Ramon 26 Febbraio 2020 at 15:03

        Mi sembra, caro Durrenmatt, che in passato ti sia stato detto più e più volte: questo non è il posto ove dare degli epiteti alle persone, tanto più in forma anonima come pretendi di fare.
        Ti puoi scusare pubblicamente oppure esser bannato, a te la scelta.

        6
  6. avatar
    Luca Monti 26 Febbraio 2020 at 18:16

    Rinnovo un bel saluto a tutti.

  7. avatar
    Fabio Lotti 27 Febbraio 2020 at 09:11

    In casi complessi e difficili come questo personalmente tendo a sospendere, almeno per un po’, il giudizio su che cosa è meglio fare o non fare. Non mi sento all’altezza.

    3
    • avatar
      The dark side of the moon 27 Febbraio 2020 at 13:21

      Bisogna fidarsi degli esperti in materia, tutto qui e magari chiudere i social che in questi casi fanno più danni del solito.
      Il nostro problema suppletivo al virus riguarda la politica, nonostante i numerosi appelli per affrontare la situazione in maniera compatta, c’è chi anche ora cerca di cavalcare le paure della gente cercando quindi un capro espiatorio per circoscrivere il problema.
      Ieri ascoltavo un filosofo, ad un certo punto ha detto che quando Platone inventò la democrazia disse che per farla funzionare bisognava istruire il popolo.
      Oggi il popolo bypassa il parere degli esperti (i saggi al tempo di Platone), ognuno tende a costruirsi una propria verità sull’onda dei propri istinti più bassi.
      Si spiega allora la maggioranza di comportamenti immotivati verso questa epidemia.
      Alla fine di tutto ci renderemo conto che i danni maggiori saranno quelli causati dal comportamento di un popolo scarsamente istruito.
      Si dice da anni che l’istituzione scolastica sta facendo dei passi indietro importanti, non a caso…

      3
      • avatar
        Giancarlo Castiglioni 28 Febbraio 2020 at 10:07

        Magari i nostri politici volevano affrontare la situazione in modo compatto, ma non ne sono stati capaci.
        L’abitudine a litigare tra gli schieramenti e all’interno del proprio schieramento è troppo radicata.
        Non ci sono avversari politici, solo nemici da distruggere.
        Questo clima è già dannoso in tempi normali, ma è ancora peggio in emergenza.
        La colpa dell’eccessivo allarmismo per me è degli errori nella comunicazione da parte di politici, medici e giornalisti, non della scarsa istruzione della popolazione.

        • avatar
          The dark side of the moon 28 Febbraio 2020 at 14:11

          A causa di un “eccesso d’informazione”, ognuno tende a costruirsi la propria verità.
          E allora diventa imprescindibile l’istruzione che dovrebbe essere il filtro ad un certo tipo di informazione strumentale tesa a fare gli interessi di una parte politica.
          C’è chi si informa attraverso facebook e chi invece va a ricercare il parere degli esperti in materia con notizie ufficiali.
          Lo sciacallaggio di alcune testate giornalistiche e non solo, andrebbe punito con il massimo rigore.
          Attualmente, più del virus, il nostro problema è questo.
          Ma se certa comunicazione si può permettere questo tipo di atteggiamento bisognerebbe domandarsi il perché.
          Se -tizio- dà più importanza al parere de “La verità” (cito un giornale a caso) o agli “approfondimenti” delle trasmissioni di Rete 4 (….) piuttosto che al virologo -tal de tali- che opera in materia, capisci dov’è il problema?
          Poi di errori ce ne sono stati da parte di tutti ma parlare col senno del poi è sempre facile; nessuno ha la bacchetta magica ma questo teatrino disgustoso della politica deve finire.
          Qui nella Regione Marche sta succedendo un casino tra il governatore (per altro del PD… ) e le istituzioni nazionali.
          Ognuno tira acqua al suo mulino a gli schieramenti politici a volte non sono nemmeno garanzia che si vada tutti nella stessa direzione.
          Il risultato è che a livello internazionale stiamo dando una brutta impressione, ma a chi interessa?

          2
  8. avatar
    The dark side of the moon 27 Febbraio 2020 at 19:41

    *stia facendo* (congiuntivo)
    sorry…. :p

  9. avatar
    Giancarlo Castiglioni 15 Marzo 2020 at 12:35

    Forse il coronavirus non è stata la ragione principale, ma Teimour Radjabov ha preferito rinunciare ed è sta sostituito dal primo escluso Maxime Vachier-Lagrave.
    Visto che siamo tornati sull’argomento, per chi avrà pazienza di leggerla allego questa analisi statistica molto interessante:

    https://medium.com/@tomaspueyo/coronavirus-perché-agire-ora-bd6c02ee0785

    Qualche considerazione col senno di poi:
    Siamo in una guerra, l’impatto sull’Italia quando tutto sarà finito sarà paragonabile a quello di una guerra vera, non come quella in Iraq.
    Per prepararsi a una guerra si fanno piani di mobilitazione.
    Al Ministero della Salute da tempo si sarebbe dovuto preparare un piano di mobilitazione in caso di pandemia: provvedimenti da prendere, elenchi di medici e infermieri da richiamare in servizio, previsione di quanto necessario per aumentare i posti letto in ospedale e in terapia intensiva.
    Era difficile pensarci?
    Non tanto, altre pandemie erano già avvenute e c’era stato il discorso di Bill Gates nel 2015.
    Il tutto senza spendere praticamente nulla, bastava compilare dei fascicoli da aggiornare periodicamente.
    Quando l’epidemia è iniziata in Cina non si è fatto nulla, si è solo sperato che da noi non sarebbe arrivata; ci sarebbe stato tutto il tempo di ordinare in anticipo mezzi di protezione, maschere, respiratori.
    Il blocco dei voli dalla Cina è stato troppo e troppo poco; troppo perché non era necessario, troppo poco perché così non si è controllato chi arrivava dalla Cina facendo scali intermedi.
    Comunque non cambiava molto, per essere efficace sarebbe stato necessario un provvedimento comune su scala europea.
    I provvedimenti di blocco erano non solo necessari, ma addirittura tardivi; lo studio statistico allegato sembra dimostrare che un solo giorno di anticipo causa una notevole differenza.

    1
  10. avatar
    Giancarlo Castiglioni 17 Marzo 2020 at 14:12

    Iniziato il torneo dei candidati.
    Le aperture sono una spagnola e tre inglesi, tutti sembrano puntare alla vittoria.

  11. avatar
    Paolo 17 Marzo 2020 at 15:31

    Giancarlo, sai dove posso guardare le dirette? grazie

  12. avatar
    Ramon 18 Marzo 2020 at 10:24

    Tutte patte al primo turno tranne Ding Liren e Anish Giri che, col bianco, perdono rispettivamente da Wang Hao e Ian Nepomniachtchi.

    Classifica dopo il turno 1:

    Wang Hao e Nepomniachtchi 1
    Caruana, Vachier-Lagrave, Grischuk e Alekseenko 0,5
    Ding Liren e Giri 0

    Turno 1 (17 Marzo)
    Vachier-Lagrave – Caruana ½–½
    Ding Liren – Wang Hao 0-1
    Giri – Nepomniachtchi 0-1
    Grischuk – Alekseenko ½–½

    Turno 2 (18 Marzo)
    Caruana – Alekseenko
    Nepomniachtchi – Grischuk
    Wang Hao – Giri
    Vachier-Lagrave – Ding Liren

    Turno 3 (19 Marzo)
    Ding Liren – Caruana
    Giri – Vachier-Lagrave
    Grischuk – Wang Hao
    Alekseenko – Nepomniachtchi

    Turno 4 (21 Marzo)
    Caruana – Nepomniachtchi
    Wang Hao – Alekseenko
    Vachier-Lagrave – Grischuk
    Ding Liren – Giri

    Turno 5 (22 Marzo)
    Giri – Caruana
    Grischuk – Ding Liren
    Alekseenko – Vachier-Lagrave
    Nepomniachtchi – Wang Hao

    Turno 6 (23 Marzo)
    Grischuk – Caruana
    Alekseenko – Giri
    Nepomniachtchi – Ding Liren
    Wang Hao – Vachier-Lagrave

    Turno 7 (25 Marzo)
    Caruana – Wang Hao
    Vachier-Lagrave – Nepomniachtchi
    Ding Liren – Alekseenko
    Giri – Grischuk

    Turno 8 (26 Marzo)
    Caruana – Vachier-Lagrave
    Wang Hao – Ding Liren
    Nepomniachtchi – Giri
    Alekseenko – Grischuk

    Turno 9 (27 Marzo)
    Alekseenko – Caruana
    Grischuk – Nepomniachtchi
    Giri – Wang Hao
    Ding Liren – Vachier-Lagrave

    Turno 10 (29 Marzo)
    Caruana – Ding Liren
    Vachier-Lagrave – Giri
    Wang Hao – Grischuk
    Nepomniachtchi – Alekseenko

    Turno 11 (30 Marzo)
    Nepomniachtchi – Caruana
    Alekseenko – Wang Hao
    Grischuk – Vachier-Lagrave
    Giri – Ding Liren

    Turno 12 (31 Marzo)
    Caruana – Giri
    Ding Liren – Grischuk
    Vachier-Lagrave – Alekseenko
    Wang Hao – Nepomniachtchi

    Turno 13 (2 Aprile)
    Wang Hao – Caruana
    Nepomniachtchi – Vachier-Lagrave
    Alekseenko – Ding Liren
    Grischuk – Giri

    Turno 14 (3 Aprile)
    Caruana – Grischuk
    Giri – Alekseenko
    Ding Liren – Nepomniachtchi
    Vachier-Lagrave – Wang Hao

    1
  13. avatar
    Gaetano Russo 18 Marzo 2020 at 11:02

    La vedo molto dura per Caruana in ogni caso, come per tutti. Io credo che Grischuk con la sua esperienza potrà dir la sua.

  14. avatar
    Giancarlo Castiglioni 18 Marzo 2020 at 11:19

    La mia prima impressione sulla combattività vedendo le aperture è stata confermata.
    Due vittorie in 4 partite in un torneo dei candidati non capitano spesso.
    Specie al primo turno.
    Credo avremo delle sorprese, nessuno ha iniziato rassegnato a fare il comprimario.

    1
  15. avatar
    Ramon 18 Marzo 2020 at 17:54

    Risultati di oggi:

    Caruana – Alekseenko 1-0
    Nepomniachtchi – Grischuk ½–½
    Wang Hao – Giri ½–½
    Vachier-Lagrave – Ding Liren 1-0

    Classifica dopo il 2o turno:

    Caruana, Vachier-Lagrave, Nepomniachtchi e Wang Hao 1,5
    Grischuk 1
    Alekseenko e Giri 0,5
    Ding Liren 0

    1
  16. avatar
    Giancarlo Castiglioni 18 Marzo 2020 at 21:30

    Anche in questo turno 2 partite vinte e 2 pari e le vittorie potevano anche essere tre, Wang aveva un pedone di vantaggio in un finale apparentemente vinto, ma difficile da concretizzare.
    Caruana era col bianco contro il giocatore sulla carta più debole del torneo, doveva vincere e ha vinto.

    Domani partita molto importante, Ding – Caruana.
    Ultima occasione per Ding, se vince torna in corsa.

    1
    • avatar
      Giginho 18 Marzo 2020 at 21:42

      Io dico che finisce in una rapida patta ;)

      • avatar
        Giancarlo Castiglioni 19 Marzo 2020 at 08:15

        Per Ding fare pari rapidamente sarebbe come rinunciare a fare il torneo.
        Caruana vorrà approfittare del momento negativo di Ding.
        Domani c’è il turno di riposo.
        Magari finirà pari, ma dovrebbero giocarsela.

        • avatar
          Giginho 19 Marzo 2020 at 09:03

          Pronostico per oggi: quattro patte!

          • avatar
            Giancarlo Castiglioni 19 Marzo 2020 at 11:43

            Se devo fare un pronostico, vittoria Nepo e 3 patte.
            Ma per ora i pronostici sono stati quasi tutti smentiti.

            • avatar
              Geppo il folle 19 Marzo 2020 at 17:25

              si sentono delle nocche battere alla porta…
              “ding ding…”
              “Chi è?!?”
              “Fabi, sono io…”
              “Accomodati pure, Liren” =))

              1
            • avatar
              Uomo delle valli 19 Marzo 2020 at 17:35

              Tre patte e una vittoria, Giancarlo ci aveva azzeccato però

              • avatar
                Giancarlo Castiglioni 19 Marzo 2020 at 19:19

                Avevo azzeccato anche che in Ding – Caruana ci sarebbe stata battaglia e sulla vittoria di Nepo ci sono andato vicino.
                E’ stato meglio in tutta la partita.

                1
  17. avatar
    Ramon 19 Marzo 2020 at 17:26

    Risultati terzo turno:

    Ding Liren – Caruana 1-0
    Giri – Vachier-Lagrave ½–½
    Grischuk – Wang Hao ½–½
    Alekseenko – Nepomniachtchi ½–½

    Classifica:

    Vachier-Lagrave, Nepomniachtchi e Wang Hao 2
    Caruana e Grischuk 1,5
    Ding Liren, Giri e Alekseenko 1

    • avatar
      Paolo 19 Marzo 2020 at 17:36

      Torneo quanto mai incerto ed equilibrato, senza dubbio.

  18. avatar
    The dark side of the moon 19 Marzo 2020 at 18:01

    Dato che Aronian pare non sia più competitivo ad altissimi livelli, da un po’ di tempo sto seguendo Ding che attualmente ha le mie simpatie.
    Dopo un inizio orror, oggi ha surclassato Caruana da subito vincendo una partita praticamente perfetta considerando il valore e la forma dell’avversario affrontato.
    Sono felice per il cinese ma anche per le sorti del torneo che sembravano prendere una direzione precisa a favore di Fabiano.
    A mio parere i pronostici dell’inizio vengono ristabiliti dopo oggi: se la giocheranno Ding e Caruana con Vachier-Lagrave come terzo incomodo.
    Ci sarà ancora da divertirsi.

    1
    • avatar
      Uomo delle valli 19 Marzo 2020 at 18:04

      Grazie “The dark side of the moon” per il commento molto interessante. Mi piacerebbe che tu e Giancarlo Castiglioni (se non sbaglio entrambi redattori di punta del blog) continuaste a seguire fino alla fine questa importante manifestazione.

      • avatar
        The dark side of the moon 19 Marzo 2020 at 18:07

        Grazie a te che segui costantemente il blog.
        Giancarlo sarebbe la persona più indicata visto che è molto più bravo di me nel commentare le partire.
        Io posso buttare giù due parole di contorno….

        1
  19. avatar
    The dark side of the moon 19 Marzo 2020 at 18:04

    …*horror*… :p

  20. avatar
    Giancarlo Castiglioni 19 Marzo 2020 at 22:11

    La partita Ding – Caruana per me è stata un tuffo nel passato.

    L’apertura Faceva parte del mio repertorio, naturalmente avevo preparato solo 9.e4 e 9.Ag5.
    9.Rf2 è stata giocata per la prima volta nel 2008 o 2009.
    Posizione dopo 9.Rf2
    9…e5 dovrebbe essere una novità di Caruana, che infatti ha giocato rapidamente le mosse successive.
    Fino a 16…Cf8 la posizione valeva (quasi) i due pedoni sacrificati, dopo il bianco è in vantaggio, anche se in una posizione difficile.
    Posizione dopo 16...Cf8
    Credo che Caruana abbia sbagliato a impostare una partita simile con Ding.
    Adesso Ding è tornato pienamente in corsa. Se pattasse al ritorno, in vantaggio nello scontro diretto, gli basta arrivare a pari con Caruana per vincere il torneo.
    E’ quasi come avere mezzo punto in più.
    Carlsen ha dichiarato che secondo lui per vincere il torneo Ding deve fare meglio negli scontri diretti; evidentemente pensa che Caruana possa far meglio di Ding con i giocatori nella seconda metà della classifica.

    4
    • avatar
      Uomo delle valli 20 Marzo 2020 at 07:54

      Fantastico! Ecco uno dei mille motivi perché Soloscacchi è “il blog di scacchi più bello d’Italia”! ;)

      3
      • avatar
        Mattia Pepoli 20 Marzo 2020 at 09:06

        Mi associo! Anzi rilancio: potreste, Giancarlo e The Dark, scegliere e commentare ad ogni turno quella che secondo voi è la partita più interessante?
        In ogni caso vi seguo sempre con simpatia e interesse, grazie.
        Mattia

        • avatar
          The dark side of the moon 20 Marzo 2020 at 19:07

          Ciao, Mattia!
          Ti ringrazio per la fiducia ma io sono un modesto “spingilegno”….. =))
          Comunque penso che Giancarlo potrà prendersi questo incarico.
          Non dimentichiamoci però, soprattutto per i nuovi amici, che questo bellissimo blog non esisterebbe senza lo straordinario impegno di Martin ;)

          1
    • avatar
      Hugo 20 Marzo 2020 at 09:30

      Scusate l’ingenuità della questione: ma Caruana aveva un pezzo in meno, no? Per quante mosse ha continuato a giocare così? Contro uno di Elo 2800???? Boh…… :o

      • avatar
        Giancarlo Castiglioni 20 Marzo 2020 at 21:22

        Negli anni ’70 molti maestri jugoslavi che spadroneggiavano nei festival italiani, quando perdevano (capitava anche a loro) continuavano a giocare senza pudore in posizioni vergognosamente perse.
        Se lo facevano con me potevo anche capirli, ma si comportavano così anche con maestri italiani esperti, un comportamento veramente maleducato.
        Tornando a Caruana, c’erano delle vaghe giustificazioni, aveva un pezzo il meno ma l’avversario aveva il Re scoperto e 15 minuti per completare la partita.
        Più importante che Caruana stava perdendo una partita fondamentale per la qualificazione e che si era messo nei guai da solo con un azzardato sacrificio di pedone.
        Aveva obbligato l’avversario a giocare bene.
        La sua amarezza è comprensibile.

  21. avatar
    Ramon 21 Marzo 2020 at 09:38

    Pronostici per oggi, quarto turno?

    • avatar
      Uomo delle valli 21 Marzo 2020 at 09:58

      Oggi Fabiano si prende la sua rivincita!

    • avatar
      Paolo 21 Marzo 2020 at 12:40

      Secondo me oggi arriva la prima vittoria di Grischuk e la seconda di Ding. Patte le altre.

  22. avatar
    Ramon 22 Marzo 2020 at 10:20

    Ieri tutte patte, questi gli incontri di oggi:

    Giri – Caruana
    Grischuk – Ding Liren
    Alekseenko – Vachier-Lagrave
    Nepomniachtchi – Wang Hao

    E questa la classifica:

    Vachier-Lagrave, Nepomniachtchi e Wang Hao 2,5
    Caruana e Grischuk 2
    Ding Liren, Giri e Alekseenko 1,5

  23. avatar
    Giancarlo Castiglioni 22 Marzo 2020 at 21:31

    Nepomniachtchi ha vinto con Wang Hao, le altre pari.

    La nuova classifica:
    Nepomniachtchi 3,5
    Vachier-Lagrave 3
    Caruana e Grischuk e Wang Hao 2,5
    Ding Liren, Giri e Alekseenko 2

    Siamo a un terzo del torneo, ma Nepo ha fatto un buon passo avanti e adesso è il favorito.
    In una russa che sembrava avviata alla parità Nepo ha creato a poco a poco problemi all’avversario.

    L’errore decisivo sembra sia stato alla mossa 32 (diagramma successivo dopo 32.Db8) quando Wang si è difeso mentre avrebbe dovuto sacrificare un pedone, aprire la posizione e andare all’attacco trovando alla fine un perpetuo.
    Posizione dopo 32.Db8
    Giocando con precisione Nepo ha forzato un difficile finale dove aveva un cavallo per 2 pedoni e alla mossa 46 Wang ha sorprendentemente abbandonato.
    Si perdeva, ma non era per niente evidente.

    2
    • avatar
      Uomo delle valli 22 Marzo 2020 at 21:41

      Grazie Giancarlo. Come vedi Caruana? Ti sembra in forma? Comunque sono ancora tutti lì, mi sembra che nessuno sia veramente tagliato fuori, no?

      • avatar
        Giancarlo Castiglioni 22 Marzo 2020 at 22:40

        No, Caruana non mi sembra molto in forma.
        Oggi ha pareggiato dopo esser stato peggio per tutta la partita.

        Come preparazione aperture la scelta della Slava nella variante principale non mi sembra azzeccata.
        Nessuno è tagliato fuori, ma per Caruana recuperare un punto a questi livelli è molto difficile.
        Un punto e mezzo per Ding praticamente impossibile.

        1
  24. avatar
    The dark side of the moon 23 Marzo 2020 at 09:36

    Turno 6 (23 marzo 2020):
    Grischuk – Caruana
    Alekseenko – Giri
    Nepomniachtchi – Ding Liren
    Wang Hao – Vachier-Lagrave

    Questo è il turno di oggi, domani ricordo che c’è il giorno di riposo.
    Se dovesse vincere Nepomniachtchi sarebbe una sorpresa ma c’è una statistica che ho visto postata su un altro blog di scacchi interessante da prendere in considerazione.
    Nei quattro tornei con questa formula dei Candidati, chi si trovava in testa dopo 5 turni ha sempre vinto:
    2013 Carlsen (vincitore) e Aronian 3,5
    2014 Anand 3,5
    2016 Karjakin 3,5
    2018 Caruana 3,5

    Caso strano il punteggio di Nepo è lo stesso 3.5/5 !!
    Io continuo a sperare su Ding anche se non è facile risalire, oggi il cinese gioca proprio contro Nepo ma col Nero.
    Ultimo appunto: a detta di molti esperti l’abbandono di Wang Hao di ieri contro Nepo sarebbe stato “prematuro”…..

    1
  25. avatar
    Giancarlo Castiglioni 23 Marzo 2020 at 12:42

    Dopo mezz’ora di gioco pronostico 4 patte.

    • avatar
      Doroteo Arango 23 Marzo 2020 at 13:14

      Nepo prodest? ;)

    • avatar
      Hugo 23 Marzo 2020 at 16:01

      Nepo allunga! :p

      • avatar
        Uomo delle valli 23 Marzo 2020 at 16:16

        4,5/6 mica male come ruolino di marcia, no?

      • avatar
        Paolo 23 Marzo 2020 at 16:19

        Se nessun altro riesce a vincere oggi sarà estremamente difficile riuscire ad acciuffarlo: manca una sola partita alla fine del girone d’andata e poi nel ritorno gli basta pattare gli scontri diretti per amministrare il vantaggio.

    • avatar
      Uomo delle valli 23 Marzo 2020 at 16:38

      Giancarlo, aspetto con impazienza i tuoi commenti sulla partita di Nepo di oggi, grazie.

    • avatar
      Hugo 23 Marzo 2020 at 18:40

      Bel finale di Cavalli tra Alekseenko e Giri

      • avatar
        Giancarlo Castiglioni 23 Marzo 2020 at 21:04

        Alekseenko ha sbagliato alla mossa 89 quando aveva due modi per forzare la parità.
        Posizione dopo 88...Rg3
        Entrambi avevano esaurito il tempo e giocavano solo con l’incremento.

        1
        • avatar
          Hugo 23 Marzo 2020 at 21:34

          Giancarlo, come avrebbe dovuto giocare alla 88a? Mi puoi spiegare almeno la manovra? Grazie.

          • avatar
            Giancarlo Castiglioni 23 Marzo 2020 at 23:21

            La più semplice è 89.Ch1+ Rxh4 90.Rf4 e cadono i pedoni neri.
            Va bene anche 89.h5 Cd5+ 90.Rd4 Cf4 91.h6 Rxf2 92.h7 Cg6 93.Rd5 f4 94.Re4! (non 94.Re6 Cf8+) f3 95.Rf5 Ch8 96.Rxf6 Rd3 97.Rg7 f2 98,Rxh8 f1=D e patta

            1
            • avatar
              Hugo 24 Marzo 2020 at 09:02

              Grazie mille, Giancarlo, chiarissimo come sempre!
              Come distribuiresti ora, in percentuale, le chanches di vittoria finale?

              • avatar
                Giancarlo Castiglioni 24 Marzo 2020 at 13:59

                Nepomniachtchi 70%
                Vachier-Lagrave 20%
                Caruana 10%

                • avatar
                  Mattia Pepoli 24 Marzo 2020 at 15:34

                  Nepomniachtchi 50%
                  Caruana 25%
                  Vachier-Lagrave 15%
                  Grischuk 10%

              • avatar
                Bayes 24 Marzo 2020 at 15:46

                Nepomniachtchi 40%
                Caruana 30%
                Vachier-Lagrave 15%
                Ding 10%
                Grischuk 5%

                E motivo le mie percentuali in questo modo
                Nepo è a questo punto il netto favorito ma bisogna vedere come reggerà in queste otto rimanenti partite. Non sono affatto poche, può ancora succedere di tutto. Bisogna vedere se “regge” negli scontri diretti e quale sarà la sua tenuta psicofisica di fronte ad una pressione di questo tipo.
                Caruana è comunque tra tutti quello che ha la maggior sperienza in tornei di qusto calibro. Se gioca come sa è capace di fare qualcosa come 6 punti su 8 e ristabilire i valori da par suo.
                Vachier-Lagrave: non ha brillato finora, ma, anche lui, è capace di colpi di coda soprendenti. Se ritrova l’ispirazione è almeno da podio.
                Ding: la grossa delusione del torneo in questi primi turni. Giocherà sicuramente alla morte per tentare il tutto per tutto. Non è escluso che ci riesca, le capacità ci sono.
                Grischuk: è l’altro russo che gioca in casa. Non può deludere, deve per forza provarci. Ma, ammetto le sue chances sono minime.
                Gli altri: proveranno a contrastare i battistrada, non è esclusa qualche sorpresa ma nessuno di loro sembra aver possibilità di ribaltare quanto visto finora.

                1
                • avatar
                  Pino 25 Marzo 2020 at 08:23

                  I russi veramente sono tre, ci sarebbe anche Alekseenko, fanalino (o posso dire finalino? ;) ) di coda. Cmq condivido la tua analisi.

              • avatar
                Paolo 24 Marzo 2020 at 15:49

                Nepo 60%
                Vachier-Lagrave e Caruana 20%

                Per me il vincitore sarà uno dei tre, gli altri sono ormai tagliati fuori da ogni pronostico.

              • avatar
                Uomo delle valli 24 Marzo 2020 at 15:57

                Io dico che Nepo avrà un clamoroso crollo e Fabiano ne approfitterà. Vittoria per lui anche se solo al fotofinish!

              • avatar
                Lettore interessato 24 Marzo 2020 at 16:31

                Nepo 50%
                MVL 20%
                Caruana 15%
                Grischuk e Ding Liren 5%
                Tutti gli altri: 5%

  26. avatar
    Giancarlo Castiglioni 23 Marzo 2020 at 20:56

    Nepo vince meritatamente, ma non è stato irreprensibile.

    Apertura Giuoco Piano giocato come si usa adesso con d3 e sviluppo simile alla Spagnola.
    Nepo migliora lentamente la posizione fino alla 31a del Nero (31…Dg4)
    Posizione dopo 31...Dg4
    qui con 32.De8+ Rh7 33. Dxf7 andrebbe in posizione nettamente vinta.
    Invece dopo 32.Dxd5 Ta5
    Posizione dopo 32...Ta5
    manca 33.f3 vincente con qualche difficoltà.
    Gioca invece 33.Dc6
    Posizione dopo 33.Dc6
    e qui Ding invece di 33…Txb6 che porterebbe in un finale pari, gioca 33…Tc5 e dopo un po’ di complicazioni abbandona alla quarantesima con un pezzo in meno.
    La prima mossa 32.De8 non era difficile da trovare, le altre andavano calcolate attentamente, la posizione era complicata.
    Avevano giocato rapidamente la prima parte della partita, nella fase decisiva avevano entrambi molto tempo.
    Adesso Nepo ha un vantaggio consistente; se non vince il torneo è lui che lo perde.

    1
  27. avatar
    Ramon 23 Marzo 2020 at 21:30

    Classifica dopo il turno 6:

    Nepomniachtchi 4,5
    Vachier-Lagrave 3,5
    Caruana, Grischuk, Wang Hao e Giri 3
    Ding Liren e Alekseenko 2

    Domani riposo, si riprende mercoledì con gli incontri del settimo turno, ultimo del girone di andata:

    Caruana – Wang Hao
    Vachier-Lagrave – Nepomniachtchi
    Ding Liren – Alekseenko
    Giri – Grischuk

  28. avatar
    The dark side of the moon 24 Marzo 2020 at 21:50

    Domani si conclude il girone di andata e prima di dare netto favorito Nepo per la vittoria finale aspetterei.
    Guarda, guarda: leggo giust’appunto Vachier-Lagrave – Nepomniachtchi in calendario….
    Se devo fare un pronostico non penso che Nepo vinca il torneo.
    Ora punterei su Vachier almeno che domani non perda.
    Anche un pareggio lo terrebbe virtualmente in gioco; per quanto riguarda gli altri: Caruana non lo vedo in piena forma, Grischuk non mi convince, Wang Hao e Giri li escluderei, Ding Liren e Alekseenko sono già fuori.

    1
    • avatar
      Uomo delle valli 25 Marzo 2020 at 15:00

      Mi sa che avevi ragione, Dark: oggi MVL sta mettendo sotto Nepo. Se vince lo aggancia in testa alla classifica e tutto torna in discussione.

      1
      • avatar
        Doroteo Arango 25 Marzo 2020 at 15:50

        Mais oui! C’est la vache qui rit aujourd’hui :p
        La Vache qui rit

        2
  29. avatar
    Hugo 25 Marzo 2020 at 08:09

    Oggi mi sa che tutti giocheranno alla morte, solo a Nepo sarà sufficiente una patta, col nero contro MVL, per avvicinarsi al traguardo.

  30. avatar
    Ramon 25 Marzo 2020 at 08:20

    Questo il tabellone dopo 6 dei 14 turni previsti.
    Tabellone dopo sei turni

    2
  31. avatar
    Fabio Lotti 25 Marzo 2020 at 17:04

    Nepo ha perso con MVL!

  32. avatar
    The dark side of the moon 25 Marzo 2020 at 17:07

    Vachier vince!
    Avrei puntato a questo punto su MVL anche se avesse pattato.
    Alcune riflessioni sulle partite di oggi:
    1.MVL domina Nepo.
    Se il francese non avesse buttato via la vittoria nel quarto turno contro Grischuk (30.Aa3+? pensata in meno di 3 minuti) ora avrebbe mezzo punto in più dal secondo (Nepo) che avendo battuto nello scontro diretto, lo lascerebbe in sostanza a -1.
    2.Ding Liren – Alekseenko e Giri – Grischuk mi hanno dato l’idea di due patte scialbe che forse indicano che i quattro non hanno più ambizioni in questo torneo.
    3.Caruana col Bianco patta contro Wang Hao confermando l’impressione di non essere in piena forma: nel finale con 35…,cxb2 il cinese sembrerebbe in vantaggio, una volta che Caruana riprende il pedone c’era l’interessante 36….,Txb2+ che Hao non ha giocato anche se in teoria penso sarebbe finita patta a gioco corretto.
    Ma per le analisi tecniche lascio il compito a Giancarlo ;)

    1
    • avatar
      Hugo 25 Marzo 2020 at 17:12

      Mi sembra di aver letto su Facciabuco che Grischuk sarebbe per la sospensione del torneo. Qualcuno ha capito il motivo?

  33. avatar
    Giancarlo Castiglioni 25 Marzo 2020 at 17:19

    Vince Vachier-Lagrave e raggiunge Nepomniachtchi in testa alla classifica.
    Non me lo aspettavo, pensavo a un pareggio o se mai vittoria del nero.
    Le altre partite tutte pari.
    Adesso in due sono nettamente in testa con pari possibilità, ma io vedo ancora favorito Nepomniachtchi, a parte la partita di oggi il suo gioco mi ha convinto di più.

    1
    • avatar
      Uomo delle valli 25 Marzo 2020 at 17:22

      Giancarlo, ti prego: non ci far mancare anche la tua analisi tecnica delle partite, grazie!

  34. avatar
    The dark side of the moon 25 Marzo 2020 at 17:52

    Hugo, Grischuk ha detto recentemente che le sue parole sono state “male interpretate”.
    Riprendo la notizia da un blog scacchistico:
    “MOSCA, 22 marzo – RIA Novosti, Oleg Bogatov. Lo scacchista russo Aleksandr Grishchuk ha dichiarato a RIA Novosti che i mass media, parlando della sua intenzione di non continuare a giocare il Torneo dei candidati in corso a Ekaterinburg, hanno interpretato male le sue parole. Domenica scorsa avevano riportato una sua dichiarazione secondo cui il torneo si sarebbe svolto in un’atmosfera “ostile” a causa del rischio di diffusione del coronavirus e avrebbe dovuto essere sospeso e rinviato.
    “Non so da dove venga un’interpretazione simile: quando mai avrei detto di voler lasciare Ekaterinburg? Amo questa città e ho giocato per tanti anni per la “Malakhit” [la squadra di scacchi locale] nel campionato russo a squadre. Sarebbe meglio che chi mi ha frainteso si tenesse queste uscite per sé” ha detto Grishchuk per telefono.”

    • avatar
      Hugo 25 Marzo 2020 at 17:59

      Grazie, Dark. Tu pensi comunque che Fabiano ce la possa ancora fare?

      • avatar
        The dark side of the moon 25 Marzo 2020 at 18:47

        In teoria sì ma se dovessi scommettere punterei forte su MVL.
        L’avevo detto ieri nonostante il punto in meno di ritardo, oggi ha vinto pure lo scontro diretto ed è virtualmente primo.
        Non sono all’altezza di dare giudizi tecnici (anche perché il francese gioca impianti d’apertura che personalmente non conosco) ma mi sembra che il suo gioco sia, oltre che efficace, molto preciso, soprattutto da un punto di vista strategico sta dimostrando un livello altissimo.
        Di Caruana abbiamo già detto che non sembra essere al top, oggi dal miglior Fabiano mi sarei aspettato una partita di tutt’altro livello.

        1
        • avatar
          Bayes 25 Marzo 2020 at 19:01

          Guardate che è ancora tutto apertissimo: nello spazio di un punto ci sono sei giocatori. Sette le partite che mancano, non è facile fare pronostici. Certo le impressioni sullo stato di forma dei giocatori ce le siamo formate.
          Solo Ding e Alekseenko sembrano davvero tagliati fuori dai giochi.
          Io penso che vincerà chi riuscirà a fare cinque punti (o più verosimilmente anche “solo” quattro e mezzo) in questo girone di ritorno. State a vedere.

          1
  35. avatar
    Ramon 25 Marzo 2020 at 17:55

    Questa la classifica al termine del girone di andata:
    Classifica dopo il girone di andata

    e questi gli incontri di domani (ottavo turno):

    Caruana – Vachier-Lagrave
    Wang Hao – Ding Liren
    Nepomniachtchi – Giri
    Alekseenko – Grischuk

    • avatar
      Hugo 26 Marzo 2020 at 08:26

      Oggi, secondo me, chance decisiva per Caruana: o vince o rimane tagliato fuori. Deve assolutamente giocarsi il tutto per tutto!

      • avatar
        Bayes 26 Marzo 2020 at 08:43

        Sì, concordo, comunque, non so voi cosa ne pensiate, ma sono questi i tornei più belli, quelli che catalizzano l’attenzione intera degli appassionati: i migliori del mondo che si affrontano in un doppio girone.
        Ma anche un solo girone, con ovviamente altri top (penso a Carlsen innanzitutto, ma anche ad Anand, Ivanchuk, etc.) sarebbe davvero il massimo.
        Ovvio che ci sono dei costi per organizzare manifestazioni di questo impegno ma, ripeto, sono proprio queste che innalzano il livello del nostro gioco.

  36. avatar
    Giancarlo Castiglioni 25 Marzo 2020 at 22:52

    La partita Vachier-Lagrave – Nepomniachtchi potrebbe essere decisiva per il Torneo dei candidati.

    Non mi ha convinto la scelta della francese; non criticabile in assoluto, la aveva già giocata col nero, ma in questa partita era l’avversario che doveva cercare di vincere, magari rischiando qualcosa. Avrei preferito una apertura più solida, meno sbilanciata.
    Posizione dopo 10.Dg4
    Comunque alla 10ª mossa si deve difendere g7 e in partite già giocate esiste sia Rf8 che Cg5 mentre Nepo ha giocato Tg8; le tre mosse sono considerate equivalenti da Stockfish, ma il buon senso dice che la Tg8 non andrà da nessuna parte, tanto più che la mossa successiva sarà Rf8.
    Posizione dopo 18...c4
    Tutto procede su un piano di parità fino a 18…c4 che lo Stockfish di chessbomb considera debole e preferisce 18…Da6; lo Stockfish del mio PC consiglia invece 18…Txb1.
    Comunque più a meno a questo punto tutti e due gli Stockfish sembrano rendersi conto che la Tg8 non è ben posizionata e cominciano a dare al bianco un lieve vantaggio che aumenta progressivamente.
    Posizione dopo 20...Th8
    20…Th8 e 21…Re8 non risolvono il problema della posizione della torre.
    Posizione dopo 23.f3
    Si prosegue fino a 23.f4 quando il bianco lascia tranquillamente in presa la Tb4 dal Cc6.
    Nepo non prende la qualità e entrambi gli Stockfish approvano sia il sacrificio che il rifiuto; avranno ragione loro senza dubbio, che ci sia un certo compenso si vede a occhio, che il compenso valga la qualità per me non è affatto chiaro.
    Posizione dopo 27...Thb8
    Più avanti con 27…Thb8 Nepo riesce finalmente a portare in gioco la torre, ma è tardi, quel che decide è il suo Re al centro mentre il bianco apre la posizione con 29.g4.
    Posizione dopo 29.g4
    Anche se ormai si è in finale di D+C questo è decisivo.
    Vachier-Lagrave ha indubbiamente giocato bene, Nepomniachtchi ha perso senza aver fatto grossi errori, più per aver impostato male la partita.

    1
    • avatar
      Uomo delle valli 26 Marzo 2020 at 08:13

      Grazie Giancarlo, fantastico come sempre! ;)

  37. avatar
    Mongo 25 Marzo 2020 at 22:59

    Io in tempi non sospetti, appena si ritirò dal torneo Radjabov e venne sostituito da MVL, puntati i miei ultimi 2 cents sul francese.
    Ottimo lavoro ‘colleghi’… :)

  38. avatar
    Fabio Lotti 26 Marzo 2020 at 09:45

    La FIDE ha sospeso il torneo!
    Mannaggia…

    • avatar
      Uomo delle valli 26 Marzo 2020 at 10:01

      Che peccato, era proprio bello! Ma bisogna accettare ciò che viene disposto per il bene della salute di tutti!

      • avatar
        Hugo 26 Marzo 2020 at 10:02

        Sì, comunque dispiace. Ora a casa cosa guardiamo?!? :p

  39. avatar
    Bayes 26 Marzo 2020 at 10:34

    Scrive Fabiano su Twitter: “The Candidates is over for now. The hard part still remains: getting home. I expect to re-enter a world I’ll hardly recognize.”

  40. avatar
    The dark side of the moon 26 Marzo 2020 at 10:37

    Figuraccia colossale della FIDE che dovrebbe almeno chiedere scusa a Radjabov!
    Grischuk aveva ipotizzato i giorni scorsi il rischio che il torneo venisse sospeso.
    Poi alcuni media hanno travisato le sue parole.
    Era chiaro fin dall’inizio che il torneo, dato l’evoluzione del covid-19, potesse non terminare; tutti gli altri sport sono fermi già da settimane!
    Ora il torneo è sospeso con la motivazione che il governo della Federazione Russa interromperà il traffico aereo con gli altri paesi a partire dal 27 marzo e che quindi non ci saranno garanzie per il ritorno a casa di giocatori e arbitri.
    Motivazione ridicola: il problema è che anche la Russia si sta rendendo conto che esiste una pandemia chiamata covid-19.
    Comunque la FIDE ha ritenuto che il torneo non possa continuare senza che ci siano garanzie per il ritorno a casa di giocatori e arbitri…
    I risultati dei turni disputati sono validi, si riprenderà (non si sa quando) dall’ottavo turno come concordato coi partecipanti prima dell’inizio del torneo.
    Sicuramente anche il mondiale previsto a Dicembre sarà posticipato come è stato già deciso per le olimpiadi.

    3
    • avatar
      Bayes 26 Marzo 2020 at 10:47

      Scrive Bogdal Lalic sulla sua pagina FB: “Very interesting. All chess tournaments over the board had been suspended due to Coronavirus Covid-19 exept of Tournament of Candidates. The leader Nepomniatchi needed against MVL a draw to cement his leadership, instead of playing some safe Ruy Lopez or Petroff he choice French Defence Winaver Variation which is ECO code just guess – C-19!!!
      You think that this is just the coincidence? Or this tournament had to be played in order to advertise the new deadly virus?
      Food for thought, just use your brains and add two and two and you will see the point and message of this tournament ( New World Order ). Be aware.”

  41. avatar
    Uomo delle valli 26 Marzo 2020 at 10:44

    Grazie Dark, tienici i formati per cortesia.

  42. avatar
    Giancarlo Castiglioni 26 Marzo 2020 at 11:01

    Anche a me dispiace, ero curioso di vedere come andava a finire.
    Comunque l’interruzione è capitata al momento giusto, alla fine del girone di andata.
    Ed è stato un caso, la FIDE ha interrotto il torneo perché la Russia da domani sospenderà tutti i voli internazionali e così giocatori, accompagnatori e arbitri sarebbero rimasti bloccati in Russia a tempo indeterminato.
    La sospensione dei voli poteva capitare in qualsiasi momento durante il torneo.
    L’interruzione è dovuta a norma di regolamento, perché il paese organizzatore deve garantire libertà di movimento ai giocatori.

    • avatar
      Paolo 26 Marzo 2020 at 11:08

      Ricorda un po’, quando nel 1914, scoppiò la prima guerra mondiale e venne sospeso il torneo di Mannheim con Alekhine in testa.

      1
    • avatar
      Bayes 26 Marzo 2020 at 11:28

      Comunque, al pari di tutte le altre manifestazioni sportive interrotte con la promessa e/o speranza di una ripresa futura (pensiamo al nostro campionato di calcio) mi chiedo quale sarà la “valutazione” sportiva, ovvero il senso, il sapore che avrà tutto questo. Perché mi sembra chiaro che se, che so, tra sei mesi si disputerà il girone di ritorno sarà tutto un altro torneo. Diverso, punto. La forma, il gioco, il rendimento che hanno dimostrato fino ad oggi a Yekaterinburg Nepo e Ding, giusto per fare due nomi, ovviamente non potrà essere lo stesso tra qualche mese. Tanto valeva dichiarare il ciclo mondiale interrotto e riprendere, quando sarà il momento ovviamente, tutto daccapo.
      Per non parlare poi della posizione di Radjabov: come considerare il caso??

      1
      • avatar
        Giancarlo Castiglioni 26 Marzo 2020 at 12:36

        Sicuramente il girone di ritorno giocato in settembre sarà diverso da quello che sarebbe stato se giocato subito.
        Però l’alternativa di annullare il girone di andata e rifare tutto, sarebbe ancora peggio.
        Men che mai ripescando Radjabov al posto di Vachier-Lagrave che è in testa al torneo.

        4
  43. avatar
    The dark side of the moon 27 Marzo 2020 at 11:12

    La FIDE ha fatto un grandissimo errore, ora qualsiasi rimedio non sarebbe sufficiente ma ormai il danno il fatto…
    Io sono d’accordo con Kramnik: “È stato un grande errore far disputare i Candidati. L’unico modo per uscire da questo “total zugzwang” è dare la wild card dei Candidati 2022 a Radjabov“.
    Carlsen, come al solito, ha perso una altra occasione per stare zitto dicendo che in sostanza Radjabov avrebbe rinunciato a causa di una scarsa motivazione.
    Altra caduta di stile che non fa oramai più neanche notizia conoscendo il tipo.
    Analizzando le partite, gli esperti concordano sul basso livello di gioco espresso.
    Forse i giocatori erano un tantino preoccupati da qualche situazione esterna?
    Faccio un esempio che mi interessa in particolare visto che, come anticipato, sto seguendo da un po’ Ding.
    Bene, il cinese ha performato sotto i 2770, cosa che non è mai accaduta negli ultimi 6 anni!
    Ricordo che Ding Liren era reduce da quarantena forzata di 14 giorni in Russia preceduta da un’altra quarantena di 14 giorni in Cina!
    Anche Caruana nonostante tutto ha giocato sotto il suo standard.
    Gli scacchi sono l’unico sport che non si è fermato, solo ora ci si è resi conto che esiste un “problemino” chiamato covid-19!
    Sembra che certe persone abbiano vissuto sulla luna gli ultimi mesi.
    Essendo un appassionato di pallacanestro, faccio presente che la NBA, il campionato americano professionistico di basket, dopo il primo giocatore risultato positivo ha sospeso in 24 ore il campionato, un campionato dove gira una quantità di denaro ed interessi spaventosa!
    Mi dispiace ammetterlo ma gli scacchi si sono distinti in maniera del tutto negativa dimostrando una completa insensibilità e mancanza di rispetto verso tutti i settori di loro competenza e non.
    Gli artefici di questa figuraccia, se fossero persone sagge, oltre a chiedere scusa, dovrebbero dimettersi: hanno dimostrato la loro totale incompetenza!

    1
    • avatar
      Hugo 27 Marzo 2020 at 11:26

      Completamente d’accordo su tutto! ;)

      1
      • avatar
        The dark side of the moon 27 Marzo 2020 at 11:33

        Faccio una precisazione e una aggiunta riguardo Ding.
        La performance sotto la quale non era andato più da 6 anni è 2700 e non 2770 (m’è scappato un 7 in più sulla tastiera)
        Ora Ding (se riesce a tornare in Cina) si dovrà fare altri 14 giorni di quarantena, come Wang…

        • avatar
          Doroteo Arango 27 Marzo 2020 at 11:37

          Sì, esatto… pensa se ti fosse scappato un 8 in più sulla scacchiera: 8 lui + 8 Wang significa che se ne dovevano fare ben 16! :p

    • avatar
      Lettore interessato 27 Marzo 2020 at 15:08

      Considerazioni giustissime, Dark. Come qualcuno ha già detto dispiace perché era interessante seguire un torneo di questa caratura soprattutto con la copertura che ne stava dando Soloscacchi. D’altra parte è vero, bisognava aver un minimo di lungimiranza e tener in conto quello che sarebbe potuto succedere. Un rinvio della manifestazione avrebbe lo stesso scontentato qualcuno ma, almeno a livello di immagine, avrebbe esposto meno il fianco alle critiche. Pazienza, aspetteremo.

      1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


CLICCA QUI PER MOSTRARE LE FACCINE DA INSERIRE NEL COMMENTO Locco.Ro

DISCLAIMER: I responsabili del blog cancelleranno immediatamente e di propria insindacabile iniziativa qualsiasi intervento che giudicheranno possa recare offesa a chiunque. Non sono tollerati gli attacchi personali, né le offese indirette rivolte a terzi. Oltre ai commenti offensivi, per non generare confusione, verranno cancellate anche le eventuali repliche. L'indirizzo IP del mittente, se necessario verrà segnalato alla Polizia Postale.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torre & Cavallo - Scacco!

In presa alta

La Difesa dei Due Cavalli

Il pellegrino spagnolo

La seconda porta

Porto Mannu R.H.

Porto Mannu Residence Hotel

Sempre più vicino

Azzurri in diretta

Azzurri in Diretta
79 Campionato Italiano

    • 24 novembre – 5 dicembre, h. 15:00

Gli ultimi commenti

Live rating

2700chess.com per tutti i dettagli

Chess book reviews

Le recensioni di SoloScacchi