Highlanders

Scritto da:  | 22 Luglio 2022 | 2 Commenti | Categoria: Attualità, Campionati, Internazionale

Doppietta inglese ai mondiali di scacchi a squadre, con l’affermazione di Inghilterra 1 sia nell’over 50 che nell’over 65.
Nell’over 50 gli inglesi erano i gran favoriti della vigilia, con una formazione da far paura persino alle Olimpiadi (Michael Adams, Nigel Short, Mark Hebden, John Emms e Keith Arkell), e hanno tenuto fede al pronostico lasciando lungo il loro cammino solo un punto, contro gli USA alla fine secondi. Terza, a sorpresa, Italia 1 (Alberto David, Michele Godena, Carlos Garcia Palermo, Fabrizio Bellia e Giulio Borgo), che dal quinto posto del ranking iniziale, battendo le dirette avversarie (Georgia, Islanda e Ungheria) ha risalito la classifica. 19° posto per Italia 2 – Asti e 23° posto per Italia 3 – Acqui Terme, costretta causa covid a rinunciare nelle ultime 4 partite alla prima scacchiera.
Borgo è stato il migliore di tutti in quinta scacchiera, precedendo in classifica l’imbattuto e sconosciuto Alberto Genovese, della squadra di Acqui, autore di una notevole prestazione. Mostruoso Adams con 7/8 in prima scacchiera; Short prevale in seconda scacchiera e Hebden in terza, in quarta scacchiera il migliore è stato lo statunitense Ehlvest.
Nell’over 65, invece, gli inglesi hanno ribaltato il pronostico che vedeva la squadra di Israele al vertice. Inghilterra 1 (John Nunn, Paul Littlewood, Anthony Stebbings, Nigel Povah e Ian Snapes) ha preceduto Isaele e la Grmania. Solo un 18° posto per l’Italia 1 – Alessandria.
I migliori giocatori in ordine di scacchiera sono stati rispettivamente: Nunn, Littlewood, il tedesco Kiefer, il danese Korde e l’ungherese Szabolcsi.
Alla cerimonia di chiusura l’unico neo della manifestazione: la banda chiamata a suonare gli inni non si è presentata sul palco perché il loro vocalist, tale Mick Jagger, ha accusato qualche sintomo di stanchezza. Non li fanno più i cantanti di una volta!
A concludere vi lascio con una notizia di gossip: ho chiacchierato con il GM David e mi ha confessato che anche lui, prima di una partita, si concentra fumandosi un toscanello.
Le foto sono di Anna.

Short

Godena

David

ancora David

Squadra femminile over 65

l’ottimo Genovese (il primo a sinistra)

il team della Gallia che per l’occasione schiera un Obelix in splendida forma

in bandana rossa la seconda scacchiera della Germania nell’over 65

Italia Acqui in piena bagarre durante i turni iniziali

il nostro Mongo che ha pareggiato con M. Adams (purtroppo solo un omonimo)

avatar Scritto da: Mongo (Qui gli altri suoi articoli)


2 Commenti a Highlanders

  1. avatar
    The dark side of the moon 23 Luglio 2022 at 11:12

    Ciao Mongo, sei tornato in forma: hai ricominciato la tortura degli scacchi col botto!
    Ti seguo su lichess.org e ho visto che hai ripreso ad allenarti, a fine Settembre ci saranno a Macerata i Campionati Italiani seniores 50+ e 65+; hai intenzione di partecipare?
    Nel caso fammi sapere, se posso magari faccio una gita a salutarti: una oretta di macchina e arrivo 👍

    Mi piace 1
    • avatar
      Mongo 24 Luglio 2022 at 16:51

      Niente Macerata, purtroppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


CLICCA QUI PER MOSTRARE LE FACCINE DA INSERIRE NEL COMMENTO Locco.Ro

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2700chess.com for more details and full list

Problema di oggi